Jump to content

Kaya

Amico del Forum
  • Content Count

    94
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Kaya

  • Compleanno 27/03/1990

Contact Methods

  • Website URL
    Array
  • ICQ
    Array

Profile Information

  • Gender
    Array
  • Location
    Array
  1. Vendesi Gabbia Ferplast criceti 9 (utilizzata come woodpark), Gabbia FOP Criceto Gaspare, Gabbia a tre piani, Ruota in Legno Karlie Bogie Medium, Palla Fop Run Around, Snacky Spielball, tre adattatori per tunnel e svariati tunnel di varie dimensioni (dritti, curvi, a tre uscite) tutti forniti di anelli di collegamento, piccolo trasportino, circa 3 kg di tutolo, e 2 litri e mezzo di sabbia di cincillà. Tutte le gabbie sono fornite di accessori originali (casetta, beverino, ciotola e ruota) e sono tutte tenute in buono stato. Gli oggetti NON sono vendibili separatamente. Prezzo: 60€ Ritiro a
  2. Io posso tenerli se mi date una gabbia ed un beverino: ho cibo e spazio più che in abbondanza. Ma non posso muovermi da Venezia..
  3. Concordo assolutamente.. ed aggiungo che a volte essere elastici significa pensare anche al male minore. Mi spiego: un criceto che resta in un negozio per mesi senza che nessuno lo compri sappiamo tutti che fine fa. Secondo il vostro ragionamento una persona che magari si è documentata alla perfezione e avrebbe tempo e cure da dedicare al proprio animale non potrebbe prenderlo se non avesse un veterinario vicino a dove abita o aperto anche nei giorni festivi? Condannandolo così o a finire i suoi giorni in un negozio d'animali o magari a finire in mano ad una persona inesperta e svogliata? St
  4. Anche io sono un'universitaria pendolare ma di solito quando si tratta di tornare a casa per il weekend lascio il mio cricetino a Venezia, sia perché non torno a casa molto spesso (circa una volta al mese) sia perché il viaggio dura cinque ore con in più un cambio treno ed è già molto stressante per me, figurarsi per il piccolino. XD In quei due/tre giorni che non ci sono dico alle mie coinquiline d'entrare a controllarlo due-tre volte al giorno e finora non si sono mai presentati problemi. (: Per quanto riguarda il viaggio, le poche volte che lo porto con me uso un trasportino più o meno
  5. Accipicchia che mangione. D: Comunque in questo caso la soluzione è semplice: dagli solo una piccola quantità di semi per giorno, non lasciargli la ciotola piena come si fa di solito. All'inizio magari non diminuirà di peso perché mangerà la sue scorte ma una volta finite quelle vedrai che dimagrirà. (: Per compensare potresti dargli più verdura.. le dosi consigliate da ziprar sono 5 grammi di semi e 20 grammi di alimento fresco al giorno (link). Prova a seguire questa dieta per qualche giorno e vediamo che succede. XD
  6. Ha scritto che ha già la pelle arrossata. "..lasciando il pelo bagnaticcio e la pelle arrossata." "..mi sono accorta che era rossa (all'inizio pensavo si stesse solo pulendo)."
  7. Non ho mai sentito di criceti a cui venisse fatto il trattamento antiparassitario quindi non so quanto sia affidabile. o.O Comunque: potrebbero essere acari, dei parassiti che prima causano prurito e poi delle lesioni cutanee. L'unico modo per scoprirlo è tramite un test che può fare solo il veterinario. Oppure potrebbe essere una micosi, ma anche in questo caso solo il veterinario può darti una terapia da seguire per curare la tua cricetina. (: Nel frattempo potresti provare col pulire molto bene la tua gabbia e cambiare tutto il fondo sostituendolo con carta igienica o canapa in modo
  8. Allora per sicurezza cambialo. Di solito i mangimi sfusi venduti al chilo sono i più scadenti. (: Per quanto riguarda le cucciolate è bene che tu sappia che i criceti che non vengono venduti finiscono col venir abbandonati oppure venduti in blocco ad i proprietari dei serpenti che li usano come pasto vivo per i loro animali. Quindi non fidarti troppo delle rassicurazioni del negoziante perché purtroppo lui segue il suo interesse, che è quello di guadagnare soldi.
  9. Alloooora: 1) Ogni criceto ha la sua personalità quindi non preoccuparti se noti differenza caratteriali: è tutto nella norma. (: Sei sicuro che mangi di meno o è solo una tua supposizione data dal fatto che non lo vedi mangiare? Magari esce dalla tana solo quando tu non ci sei e quindi non lo noti. ^^ 2) I rotoli di cartona vanno benissimo e sono perfetti per aiutarli a limarsi i denti. 3) Purtroppo nella maggior parte dei casi le convivenze finiscono male, cioè con uno dei due criceti che attacca l'altro e a volte si fanno davvero MOLTO male. In più, dato che sono maschio e femmina, sa
  10. Le dimensioni consigliate sono 60x40 per i Winter White e 80x50 per un dorato. Quindi vedi bene che la gabbietta che hai tu è molto più piccola. (: Ti consiglio di prestare molta attenzione al comportamento del tuo cricetino ed in caso notassi che è agitato (si arrampica sulle sbarre, le morde, ripete gli stessi movimenti in continuazione) dovresti fornirgli una sistemazione più spaziosa. ^^
  11. Uff, il mio è un pigrone. -.-'' I semi di girasole non glieli do più nemmeno come dono saltuare ed è da un bel pezzetto che non gli do più la frutta ma solo la verdura. Eppure continua ad incicciarsi perché non fa moto. Fra un po' anziché zampettare rotolerà. XD
  12. Salve a tutti. Il mio cricetino ha da poco subito un'operazione di amputazione della zampina posteriore destra. Ora è completamente guarito, ha finito la cura antibiotica, rimesso su i chiletti che aveva perso ed è tornato quello di prima.. tranne per quanto riguarda la ruota. Prima dell'operazione la utilizzava abbastanza spesso ma adesso ci sale per appena pochi minuti. Il veterinario mi ha detto che è molto importante che non diventi sovrappeso quindi sono un po' preoccupata.. Ho provato anche a convincerlo a fare delle passeggatine ma non c'è verso che esca dalla gabbietta di sua spo
  13. Il mio lo adora. XD Sinceramente non ho mai sentito nessun fruscio. .___.'' Ma comunque il mio criceto ci fa di tutto lì dentro. Al momento lo sta smembrando per farci la tana. XD
  14. Kaya

    Aiutatemi A Capire

    Potrebbe essere un ascesso, un prolasso, un ernia o un tumore, ma vista la sezione in cui hai pubblicato questo post immagino che tu lo sappia già. Purtroppo non c'è niente che tu possa fare. Solo un veterinario può curarla. Ma potrebbe anche consigliarti di sopprimerla se la malattia fosse ad uno stadio troppo avanzato.
×
×
  • Crea Nuovo...