Jump to content

Rosella

Amico del Forum
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral
  1. Salve a tutti, ho avuto molti problemi quest'anno con il mio coniglio (neozelandese bianco, occhio rosso di 6 kili) per quanto riguarda i disturbi gastrointestinali a seguito di una prolungata cura antibiotica. Solo negli ultimi giorni dopo cura con Flagyl e vit. C sembra che la situazione sia rientrata però, giorni fa, mi è capitato di vedere sul negozio online di Ziprar degli integratori studiati proprio per questo tipo di disturbi. Si tratta del Vitalvéto Fase 1 e Fase 2 per la regolazione intestinale. Istintivamente li ho acquistati ma ora sono in dubbio se darglieli o meno. Il fatto è ch
  2. Va bene!! Il mio coniglio di tanto in tanto ha il singhiozzo, a voi è mai successo? Di cosa può trattarsi?
  3. Rosella

    Pincky Dalla Grana

    Io ho provato il fieno Pincky ed il mio coniglio lo adora! In passato ho buttato confezioni intere di fieno Bunny, Oxbow e di tutte le altre marche che ho trovato perchè non lo mangiava! E così fino ad oggi l'ho nutrito con erbe prative fresche e scelte....fortunatamente ho ben 3 ettari di terreno!!! Il mio niglione ha una malocclusione dei denti incisivi e il fieno della Bunny, Oxbow e delle altre marche è troppo filamentoso e lui poverino con quel problema ai denti non riesce a prenderlo bene e a mangiarlo perchè gli si aggroviglia e gli si ammassa davanti alla bocca invece Pincky è più gro
  4. Salve a tutti, ho un coniglio cosiddetto "da carne" chiaramente per me non lo è!!!! E' un neozelandese bianco con occhi rossi del peso di kg. 6,5. A gennaio ha avuto problemi di salute: sindrome vestibolare probabilmente dovuta all'instillazione errata (da parte della veterinaria) di clorexiderm oto. Dico "errata" perchè molto probabilmente aveva una perforazione del timpano che non era possibile vedere con un normale otoscopio e il clorexiderm ha peggiorato la situazione. Quando abbiamo visto che ciondolava la testa abbiamo pensato di tutto ed in seguito a questo gli è stato somminist
  5. Invece, caro Dottore, è proprio così! E comunque che non sia più prodotto o non venga più commercializzato in Italia poco cambia: non è più possibile reperirlo in nessuna farmacia a meno che non ne abbiano qualche confezione già immagazzinata finita la quale non è più possibile averlo!!!!!! O può utilizzare il farmaco ad uso umano che contiene lo stesso principio ma esiste solo in compresse e con una quantità di principio attivo di molto più alta rispetto alla formula veterinaria. Purtroppo queste sono le cose che succedono in questo paese! Già infatti la Procacillina non viene più commerci
  6. Grazie Dottore è stato gentilissimo comunque che è un farmaco omeopatico è scritto sulla confezione. In ogni caso se potesse darmi anche riferimenti per quanto riguarda il dosaggio da somministrare per un coniglio di 6 kili, mi farebbe davvero cosa gradita!!! Per ultimo, è vero che dovrei affiancare il ribes nigrum al Metacam ma purtroppo il Metacam non lo producono più e tutte le farmacie che ho contattato non ne hanno più nemmeno un flaconcino....Sigh!!
  7. Salve, spero che questo mio messaggio venga letto dal Dott Sergio. Ho un coniglio cosiddetto...da carne ma che per me è un coniglio da compagnia, per l'esattezza trattasi di un neozelandese di 6 kili di peso. Ultimamente è stato male ed è stato sottoposto a cura antibiotica per 22 giorni. Gli è rimasto un respiro un pò rumoroso ma dalla lastra ai polmoni non risulta nulla mentre dal tampone alle narici è saltato fuori uno Stafilococco. Non avendo lui scolo dal naso, la mia vet era contraria a ridargli antibiotici per bocca per cui abbiamo optato per l'aerosol con 1 ml di Fluimucil, 1 ml d
×
×
  • Crea Nuovo...