Jump to content

danis

Amico del Forum
  • Content count

    49
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

1 Ammiratore

About danis

  • Compleanno 09/16/1991

Profile Information

  • Gender
    Female
  1. danis

    Morti Piccoli Di 20 Giorni, 4 Su 6

    ciao, non so risponderti con precisione, perché napoleone è sempre stato solo, ma ti consiglio di togliere il cotone, perchè mortale, può causare ostruzione o amputazione. Le gabiette sono piccoline.
  2. danis

    Problema Occhio Gary (Criceto Siberiano)

    ciao, non puoi aspettare il veterinario, devi portarlo dal dottore subito! L'infezione potrebbe peggiorare.
  3. danis

    Nevetta, Buon Ponte!

    Buon ponte Neve:( Non sai come ti capisco: anche per me Napoleone è stato il mio primo cricetino, ed è per lui che mi sono iscritta ai forum! Quanto sono piccoli e teneri! Nonostante questo sono fonte di tantissimi sentimenti!
  4. danis

    Napoleone, Un Cucciolo Speciale

    Ciao sofia, le tue parole sono state molto belle e confortanti.sai, avevo bisogno di sentirle... Questa sera sono uscita, e non sai quanto mi sono sentita in colpa perche avrei voluto portargli il lutto, ma una mia amica mia ha spronata ad uscire xk vedeva che stavo tanto male. Il fatto è che mi sento tanto in colpa, xk x colpa di quel veterinario(era anche iscritto all associazione esotici pensa) l'ho perso, xk mi ha prescritto un antiinfiammatorio e antibiotico forse troppo pesanti per lui e io mi sento male xk ERO IO A DARGLIELI, e anche se non sapevo che gli facevano male mi sento come un'assassina. Mi dispiace per la tua cagnolina, immagino quanto ci sia rimasta male, e quanto ti viene in mente anche ora. Purtroppo la loro vita è piu breve della nostra, e l amore che noi gli diamo, ci viene ricambiato triplicato.
  5. danis

    Gonfiore

    E scusi, un'altra domanda, perché mi sto sentendo troppo male al pensiero di averlo pugnalato alle spalle. Il dottore mi ha dato un collirio antibiotico flogostil ed uno antinfiammatorio, exocin. Ho cominciato a darglieli martedi' sera e, se non mi sbaglio da mercoledi sera ha avuto la diarrea, solo che non pensavo fosse tale, perchè trovai solo la casina un po' sporca e pensai piu che altro fossero briciole di cibo squagliato perche tenuto troppo nelle sacche. poi di nuovo la vidi di venerdi sera (o giovedi, ma mi sembra venerdi). Ora mi danno, perchè non vorrei fossero stati i collirii, e penso che se non glieli avessi mai dati... adesso Napoleone sarebbe qui, con me, insieme. Mi scusi, ma sono davvero amareggiata. Lei è l'unica speranza per capire meglio la situazione.
  6. danis

    Napoleone, Un Cucciolo Speciale

    kate & tino e matrix vi ringrazio molto per ciò che avete scritto.
  7. danis

    Napoleone, Un Cucciolo Speciale

    Non avrei mai pensato di scrivere qui sopra. No, sarò utopica, ma avrei voluto che il mio piccolo angelo Napino restasse con me per ancora altri 3 anni. Ricordo il giorno in cui ti ho adottato: eri solo un cucciolo di 40 giorni, e te ne stavi sul piano di sopra della tua nuova gabbietta, andando vicino alle scale senza scenderle, perché avevi troppa paura. Da piccolo sei sempre stato un paurosone, ricordo che se solo ti spostavo un oggetto, pensavi ti volesse aggredire. Una volta ti spostai il beverino, e tu correvi verso di lui per capire cosa fosse, e poi di scatto correvi indietro. Facesti questo per circa 6 volte, poi ti avvicinasti completamente, lo picchiasti e te ne scappasti per paura che avrebbe risposto ai tuoi schiaffetti. ahaha. Un roborosky bellissimo. Come tale, non volevi che io ti toccassi. Ricordo che se ci provavo mi mollavi uno di quei morsi talmente forti da insanguinare tutta la stanza. Ma io non mi arrendevo con te. Perché, in fondo al mio cuore, sapevo che era solo uno scudo il tuo, e che se lo avessi meritato, avrei conquistato la tua fiducia. Così fu, e diventammo inseparabili. Io non riuscivo a fare a meno di te, e lo stesso era per te. Volevi stare sempre steso sulla mia mano, saltavi davanti alla porticina della tua gabbietta per cercarmi, mi asciugavi le lacrime quando piangevo, ti addormentavi accanto a me, facevamo colazione insieme, e a volte, se mi distaccavo da te, piangevi. Anche io ero triste, se solo passavo 5 ore lontana da te. Quando mi svegliavo eri lì, reduce da una lunga nottata da corridore, ad aspettarmi per salutarmi prima di uscire, e la sera, puntuale, alle 7 e mezza uscivi dalla tua casetta per ricominciare a srotterellare. Abbiamo festeggiato insieme ogni compleanno. Fino all'ultimo, il terzo, e hai deciso che quello sarebbe stato il tuo ultimo giorno. Eri, ahimè, cresciuto, e cominciavi ad avere dei piccoli acciacchi. Ho sempre cercato il veterinario adatto a te. Nessun esperto in esotici era alla tua altezza e ne abbiamo cambiati quattro. Sabato sera, eri lì, freddo, dimagrito, debole, a causa di un attacco di diarrea. Ti ho preso, e messo su un plaid, ti ho coperto, ma non riuscivi a muoverti. Decisi di provare a farti mangiare, e tu, da bravo mangione, tenevi stretto un chicco di orzo in bocca, ma non ti muovevi. Io e il tuo papino, allora cominciamo a pregare per te, fino a quando non ci fai vedere che sei di nuovo lì, tra noi, con la tua voglia di vivere. La sera sto con te, fino alle 4 per aiutarti a mangiare e bere, sminuzzandoti tutto a causa di un problema ai dentini. Il giorno dopo, alle 8, mi sveglio e controllo subito come stai. Eri lì che dormivi tranquillo. Il pomeriggio mi viene in mente di organizzarti una festa di compleanno anticipata(avrebbe compiuto tre anni ad agosto). Ci divertiamo, e tu guardi la tv appassionatissimo. La sera, di nuovo insieme fino alle 3-4. Quella sera, volevi stare a tutti i costi nella mia mano. Quella sera, mi stringesti il dito al tuo petto con le tue braccine e gambette. Quello è stato il nostro ultimo saluto. Volevo addormentarti, per essere sicura che in quelle 4 ore in cui io avrei dormito, non ci sarebbe stato pericolo per te. E invece entravi e uscivi dalla casetta, e continuavi a mangiare. Sei stato il mio mangione fino all'ultimo. Se quella notte non avessi dormito, tu non saresti morto. Se quella notte, ti avessi tenuto accanto a me, sulla mia mano, ora saresti qui a giocare con me. Ho cercato di darti tutto, di viziarti e coccolarti in questi tre anni, ti ho dato 3 ruote, 2 casine, 2 gabbie, 4 beverini, 3 ciotoline e tante cosine, perché eri il mio piccolino e non ti doveva mancare nulla. Spero di averti dato almeno un pizzico di quello che tu hai dato a me. Spero sia riuscita ad essere la tua mamma, e la tua migliore amica e compagna di giochi e avventure. Sono qui, adesso, da sola, che mi strazio, e quando apro il frigorifero e vedo le verdure penso sorridente "gliele porto a Napo", ma il sorriso si tramuta in lacrime amare. Mi mancherai, piccolo coccolone mio con la puzza sotto il naso, e i capelli sempre pettinati. Sei il figlio migliore che si possa desiderare. Ti voglio bene, non sai quanto. Buon ponte, spero di averti dato e insegnato l'Amore.
  8. danis

    Gonfiore

    L'occhio stava migliorando. All improvviso però ha avuto per due-tre giorni qualche scarica di diarrea. Era dimagrito per questo. Sabato sera lo trovo freddo e steso e lo metto in un plaid per riscaldarlo. Gli do anche del miele e dopo aver pregato tanto si riprende. Ricomincia a mangiare e bere, anche se il cibo glielo tritavo, penso avesse dei problemini ai denti, non so di che tipo, dato che qualche giorno prima li avevo fatti anche tagliare dal vet, quindi non erano lunghi. Solo che a causa di, a detta dei vet, un'artrosi, non camminava bene, e cadeva ad ogni passo quasi, quindi lo dovevo accompagnare ovunque. La domenica va tutto bene. La notte resto sveglia fino alle3-4 per stargli accanto, come la notte prima, per fare in modo che non passassero troppo ore fino al mio risveglio(dato che dovevo farlo bere e mangiare) e cerco di addormentarlo ma nulla, non ne voleva sapere di dormire, a meno che non fosse stato nella mia mano, ma quando lo rimettevo a casa si svegliava. era di nuovo un po' freddo, non freddo, ma non era caldo(di solito lui è bollente). la mattina mi sveglio alle 8 e lo trovo steso, morto. Non me ne capaciterò mai. E' morto a causa mia, perchè se fossi rimasta sveglia la notte accanto a lui, non sarebbe successo. forse voleva la mia mano perche sapeva che era calda e non sarebbe volato. lei che dice dottore? ha seguito tutta la vicenda, di ogni piccola disgrazia che ha subito. mi può dare un parere?
  9. danis

    Gonfiore

    mah, siamo all'inizio della cura, vediamo e le faccio sapere. Uno è antibiotico, l'altro è antinfiammatorio. due volte al dì, ogni 12h. Una cosa strana che noto da un po', è che nonostante mangi, non si riempie le sacche, cosa che ha sempre fatto.
  10. danis

    Gonfiore

    ho cambiato dottore, mi ha detto che ha una congiuntivite e gli ha dato dei collirii. Speriamo bene.
  11. danis

    Gonfiore

    La situazione è sempre la stessa, parlai con ildottore, ma disse di continuare a dargli il tobral, lui consiglia quello in pomata, anche se gli avevo proposto il collirio. Solo che adesso anche l'altra palpebra è gonfia, e non posso nemmeno portarlo dal veterinario perché gli è venuto il raffreddore. Avevo chiamato il dottore per dirglielo e mi aveva detto di dargli l'antibiotico, solo che non passa. Gli odori li sente, perche faccio le prove con il cibo(se sente l'odore di cibo corre a mangiarlo), e ha anche voglia di mangiare, quindi non capisco questo raffreddore/ muchetto perenne(è piu che altro una piccola pallina, quasi invisibile).
  12. danis

    Gonfiore

    Grazie per la risposta, è sempre gentilissimo. Ma mi chiedevo se potesse darmi anche un suo parere sulla patologia guardando la foto. Ho consultato tre dottori e nessuno mi ha detto la stessa cosa. Adesso, nonostante siano specializzati in esotici, non saranno mai preparati quanto lei che studia addirittura a Londra. E mi dimenticai di dirle che ha condannato il ribes pet, somministrandogli il lipovet. Grazie.
  13. danis

    Gonfiore

    Gentile dott. Sergio, il mio criceti no roborosky di un anno e mezzo presenta il contorno superiore e inferiore dell' occhietto gonfi. L'ho portato dal veterinario, che ha detto che per lui una blefarite e gli ha prescritto tobral in crema per 10 giorni 2 volte al giorno. Siamo giunti all'ottavo giorno e non è cambiato nulla, tranne la perdita di pelo sul viso a causa della crema. Volevo sapere se lei pensa sia lo stesso problema. Grazie. http://img266.images...30306190749.jpg
  14. danis

    Ferita

    grazie, quindi lo posso dare ogni giorno per sempre? la dottoressa mi aveva dato un motivo che non ricordo sul fatto che non potesse prenderlo per più di 3 settimane, forse perché è olio.
  15. danis

    Ferita

    Napoleone, roborino di due anni e mezzo ha di nuovo una ferita. Se ricorda stiamo usando stronghold ogni mese, . Qualche settimana fa la vet gli diede l'antibiotico per un sospetto raffreddore(che era solo naso umido di saliva) e affiancò il ribes pet. Perle 3 settimane in cui lo doveva prendere, non ha avuto problemi di pelo! Ha iniziato a perderlo 1 o un paio di settimane dopo aver smesso di somministrarlo. La vet afferma che non posso continuare a dare il ribes, e lo affianca solo all'antibiotico. Lei cosa pensa?
×