Jump to content

darkadea

Amico del Forum
  • Content count

    2896
  • Joined

  • Last visited

Tutto quanto scritto da darkadea

  1. darkadea

    Il Tato Pigro Ci Ha Lasciati

    Anche qui, mi dispiace tanto...buon ponte ratasum...
  2. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Bellissimo questo collage! I miei preferiti (in ordine di preferenza): 1. historical balls 2. il penino di pennino 3. il criceto languido a sinistra di braciola che si sta teneramente concedendo qualche attimo di privata evasione 4. la pantegana color ocra Bellissimi!!! e brava BB, sei proprio vecchia e saggia! ma è proprio quello il bello!!!!!!!
  3. darkadea

    Sono A Pezzi

    Ecco qui quello che fa per te:
  4. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Però ho notato altre sue due grosse potenzialità!
  5. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Sì ma cosa c'entra? Girla ha già partecipato, e anche Ariesh...non c'entra con quale topo...se Girla avesse 1000 topi dovremmo sorbirceli tutti e mille!?!?!?!? ahahahah quale maledizione!!! ...a parte gli scherzi, secondo me non c'entra il topo, c'entra l'utente e Girla e Ariesh hanno già partecipato...io farei una strappo alla regola solo per te, BB, perchè la foto di ratasum nel tubo è molto bella e perchè ratasum è vecchietto...poi boh...se agli altri va bene che riposti Girla ecc. sta bene anche a me però spero che non rimanga fuori un utente con una bella foto perchè si è fatto postare sempre agli stessi...tutto qui... Comunque volevo anche dire che pennino è davvero un topo molto erotico.
  6. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Queste due sono troppo belle! @BB girla andrebbe tolta perchè ha postato sia nel mese che nella sezione, e anche ariesh...la foto di rana andrebbe ritagliata perchè c'è la data...e infine io stravoto la foto osè di braciola!
  7. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Perchè due foto centrali?...no ma la copertina, fatta da medy, la lasciamo così com'è, cambiamo solo il collage finale, che non deve per forza essere uguale alla copertina ..o dite di cambiare anche la copertina (lasciando comunque la foto di medy con la sua cavia centrale)?...per me vanno bene entrambe le ipotesi, l'importante è far partecipare tutti e mettere foto carine, così che venga fuori un bel lavoro... Ratasum nel tubo a me sta bene... Postate già da adesso le foto, e questa volta però i ritardatari non avranno scuse eh!
  8. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    A me va bene! Mi è venuta un'idea...visto che c'è tempo, perchè gli utenti che non hanno partecipato a sezioni o a mesi non postano le foto che vorrebbero fossero messe nel collage finale del forum? ... e si riparte da zero con il collage! Regole: - foto di soli roditori - foto nitide e gradevoli - gli utenti non devono aver partecipato già a mesi o sezioni - si darà la precedenza agli utenti che non hanno partecipato ancora in nessuna parte del calendario (quindi nemmeno alla copertina o alla composizione di testi), a meno che le foto siano non nitide e non gradevoli Una volta raccolte le foto le votiamo col sondaggio (se sono troppo numerose e di conseguenza bisogna fare una cernita) e poi BB ci fa un bel collage! Che ne dite?
  9. darkadea

    Ragazzi Un Aiutino? :d

    Io invece ho letto, proprio sulla collina dei conigli, che il pane è vietatissimo perchè non riescono a metabolizzarlo ecc. ecc. però vedi non essendo io un'accanita di tutte ste cose animaliste estreme, che per lo più purtroppo e spesso son cavolate, secondo me fanno benissimo a dar loro quelle cose...però per capire, che ognuno alla fine deve fare secondo coscienza, perchè le "regole severe e drastiche" non esistono in queste cose...guarda che evoluzione che fanno e hanno fatto gli esseri umani, gli esseri animali...sia fisica, sia sociale...l'importante è cercare di fare del bene, documentarsi e imparare, anche dagli errori, e mai perdere la lucidità, l'obiettività, il realismo, e soprattutto la giusta importanza che ogni cosa deve avere. Edit: ehm scusa, non sulla collina dei conigli (dove comunque mi pare non citato tra gli alimenti) ma sulla wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Coniglio
  10. darkadea

    Ragazzi Un Aiutino? :d

    Boh, non so quanto si era capito perchè qui ti hanno risposto seriamente in venti...non so, a me non è piaciuto molto come gesto...le cose così prese alla lontana e non dirette in generale poco mi piacciono... Comunque...secondo la mia personale esperienza e quello che vedo, mi pare a volte assurdo insistere su certi comportamenti che devono assolutamente attenersi alla "natura dell'animale" e altri invece si possono tranquillamente tralasciare...mi spiego: il coniglio nella maniera più ASSOLUTA, dite, deve essere tenuto in gabbia la notte ma va bene che giri per un appartamento quando in natura si fa le buche...e allora, dico io, visto che in casa si riesce ad abituarlo a non fare buche, a fare i bisogni nella lettiera ecc, perchè non si può abituarlo a dormire la notte?...ad esempio la mia gatta (anche i gatti sono animali notturni/crepuscolari) di notte dorme e di giorno è attiva...quest'estate invece il contrario perchè io l'avevo abituata ad uscire invece la notte...quindi?...chi potrebbe rispondere a tutto ciò?...forse solo un esperto di animali, uno scienziato...e non credo che quella persona sia tu, nè tantomeno la collina dei conigli...se poi si vuole dare dei consigli, così pour parler, va bene, però senza tutto sto accanimento, parlando addirittura di maltrattamento su animali, perchè allora bisognerebbe pure fare l'appunto a ziprar che vende quelle gabbie, e tante altre gabbie molto piccole, a detta vostra... Io credo questo: già che un coniglio sia finito in una casa calda, abbia cibo, acqua pulita, e sia visto come un "essere vivente", già questa è una grande cosa...perchè nella maggior parte dei casi finisce negli stufati. E io li ho visti i conigli nelle conigliere, venduti come "cibo" ancora in vita, e fidati che quello fa pena, è degno di ammonimenti, di invettiva, e non sta poveraccia che è qui che si documenta su quale gabbia prendere, che sia abbastanza ampia, ecc. ecc.
  11. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Per me il primo si può lasciare così com'è...è il secondo che non mi piace...secondo me non è stato fatto un buon lavoro...probabilmente medy avrà chiaramente anche le cose sue...quindi sarebbe bello che qualcuno se ne occupasse al posto suo, solo del collage finale, non della copertina che va bene così com'è...
  12. darkadea

    Ragazzi Un Aiutino? :d

    Beh ma figli e conigli penso sia un po' diverso...o no? Boh...io sia su questo topic, sia nell'altro, ho letto discorsi esagerati...a me i sentimenti animalisti esasperati non piacciono, anche perchè, come tutti gli estremismi, nascondono sempre dei problemi e degli squilibri...io in generale, su internet, attraverso i mass media, ovunque, vedo e leggo o di gente pazzoide che si esaspera perchè l'animale è depresso, perchè è troppo solo, snaturando ciò che è l'animale, ovvero che non ha il senso del tempo (nella maggior parte dei casi, credo sia anche il caso del coniglio e del gatto), e che manco si accorge di quante ore sta fuori e di quante sta in gabbia...oppure gente che li ammazza, li impicca...cioè...sembra non esistere più un giusto mezzo...e secondo me va bene consigliare ma non esasperare una povera utente che tiene, ahimè, un coniglio in una gabbia...addirittura aprendo un topic per farci la morale, per farci capire chissà quale verità...
  13. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Perchè due collage diversi?
  14. darkadea

    Ragazzi Un Aiutino? :d

    A parte che io so che tenere cavie e conigli liberi per casa è pericoloso perchè potrebbero rosicchiare cavi ecc...cosa che invece assolutamente non succede con i gatti...e comunque... Io voglio dire semplicemente una cosa, secondo me eh: questo continuare da parte di peanut e altra gente a dare mille ammonimenti riguardo la buona tenuta degli animali, un po' come faceva la Santa Squittentina (che ora a quanto pare è diventata una sorta di guru spirituale dall'altra parte...e vabbè...), non aiuta assolutamente alla scopo che loro si prefiggono (ovvero la buona tenuta degli animali) ma semplicemente "spaventano" gli utenti, facendo loro credere che chissà che compito arduo è tenere un coniglio o un criceto...io ad esempio sentendo i loro estremi, e spesso assurdi, discorsi, MAI mi prenderei un coniglio!...e poi c'è anche da dire che non è che tutti hanno tutto sto buon tempo per star lì ad osservare un coniglio...per esempio la gente che lavora come azzo fa?...e allora direte voi "che non si prenda un coniglio"...e io allora dico anche "meglio lasciarlo nelle gabbie dei negozi assieme ad altri mille?"...cioè, cerchiamo di avere un po' di criterio, qualche volta... A me non sembra che l'utente ladybanne (ti chiami così? ), dal cui topic è scaturita tutta sta polemica, non faccia nulla di male...semplicemente tiene il suo coniglio, che sarà magari di piccole dimensioni, in una gabbia quando non può star lì a controllarlo...e allora?...che c'è di male?...e adesso perchè è scritto nella collina dei conigli non deve farlo?...ma per favore!
  15. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    No ma la copertina infatti va bene...però il collage a me personalmente non piace per i seguenti motivi: - sono state scelte foto abbastanza brutte: per esempio etra, l'ho detto mille volte , so che ha foto stupende di braciola ed è stata presa una foto insignificante...ho visto foto di pennino molto meglio di quella...poi quella dei criceti indemoniati, mi spiace, ma non si può vedere! ...sembra da film dell'orrore! - sono rimaste fuori persone tipo rana, ecc. e invece c'è gente che ha partecipato in mille modi, e questo comunque non è colpa delle persone che hanno dato le foto, ma di medy e cricetina che non sono state capaci di fare una cernita, principalmente... Il compito era stato affidato a medy e cricetina, ma pace ed amen, non è mica legge che debbano per forza occuparsene se il risultato scontenta parecchi... Quindi io propongo di rifare la copertina, sulla base di ciò che gli utenti desiderano, facendo partecipare tutti, togliendo i doppioni...questo in genere...poi io, nel particolare, vorrei: - la foto di ratasum nel tubo, centrale - che l'utente delle cavie pazze posti un'altra foto più "umana" - foto historica di braciola - rana nel collage.
  16. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    e aggiungo: eliminare le foto di qualità pessima (ad esempio i criceti indemoniati) e sostituirle o con foto dello stesso utente migliori o se non ne è in grado con foto di altri utenti.
  17. darkadea

    Ragazzi Un Aiutino? :d

    Io però ancora non capisco perchè, a questo punto dei ragionamenti vari: - cavallo in box no - gatto in gabbia no - coniglio in gabbia no - criceto in gabbia sì. ...perchè?...allora per lo stesso motivo anche il criceto dovrebbe essere lasciato libero... Boh. Secondo me sono sempre i soliti discorsi triti e ritriti e bisognerebbe come al solito vedere le cose con obiettività e senza estremismi...secondo me tenere un coniglio per certe ore del giorno libero e per certe altre dentro una gabbia, spaziosa, non è assolutamente maltrattamento di animale...e sinceramente aprire questo topic, prendendo per il c... le persone che ci hanno appunto creduto e ti hanno dato dei consigli, solo perchè vuoi "darci la lezione di vita" mi sembra alquanto triste e superbo.
  18. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    Allora, per fare un po' di ordine e per non scontentare nessuno... Questi i partecipanti della copertina: medy Cricetina13 Ivan Silvia74 grubbettina gretaneera manuzzola86 Mari Bi etra Anamaya76 criciolo Dedalo Frappina giuseppe69 fifo e ciccio kyka jasmin sibi69 Sango Questi i partecipanti del collage: BBlue MiaWallace Girla Szerenka Thais Animal Ranger Consuelo Cricetina13 erika72 Lauretta deia Joshua Loska etra Ais Anamaya76 Jeei Isa ...sottolineo quelli che sinceramente possono essere sostituiti perchè presenti o già in sezioni/mesi o sia nella copertina che nel collage (in questo ultimo caso o si tiene nella copertina o nel collage tale utente ). (ditemi se ne vedete altri... ) Io propongo di sostituire Girla, che ho postato vettordicimilioni di volte in tutto (sia mese che sezione), con rana, inoltre propongo di mettere una sola foto di BB (ne vedo due nel collage), e di mettere una foto migliore di Braciola (dove si vedano le historical balls *__* )... Se qualcun'altro ha altre proposte dica pure, il calendario è ancora in costruzione, soprattutto per quanto riguarda votazioni, copertina e collage, testi fino a fine novembre. Grazie.
  19. darkadea

    Dilemma Di Gabbia

    Comunque è vero, il coniglio in gabbia non sta bene affatto, molto meglio in un bel piatto con patate e olive!
  20. darkadea

    I Testi Del Calendario 2012

    Il Coniglio Il coniglio appartiene alla famiglia dei leporidi, anche se il termine viene spesso usato per indicare la specie coniglio europeo (Oryctolagus cuniculus). In natura questi animali hanno l'abitudine di vivere in gallerie scavate nel terreno. I conigli, insieme con le lepri e i pica, costituiscono l'ordine dei Lagomorfi. Il coniglio è un eccezionale animale da compagnia, infatti riconosce il proprio amico umano sia con l'olfatto che con la vista, ama le carezze e le coccole, inoltre è un animale intelligente e curioso. Se un coniglio è abituato ad essere chiamato per nome, sarà in grado di riconoscere quando lo starete chiamando. E' altamente preferibile tenere questo animale libero per casa, cercando di relazionarsi a lui per accrescere il rapporto d'affetto. Il coniglio ha bisogno infatti di movimento e di compagnia. I conigli sono erbivori stretti: questo significa che la loro alimentazione deve comprendere solo ed esclusivamente alimenti di origine vegetale e che ogni alimento di origine animale deve essere accuratamente evitato. L'alimentazione ideale dei nostri conigli deve comprendere solo: erbe, fieno e verdure. Niente mangimi confezionati. Il fieno deve costituire la base dell'alimentazione. L'importanza del fieno risiede nel fatto che nessun altro alimento da solo è in grado di fornire una quantità di fibre lunghe sufficiente a mantenere una buona funzionalità intestinale: le fibre lunghe contenute nel fieno stimolano la contrazione dei muscoli dell'intestino mantenendo una buona motilità e prevenendo la stasi gastrointestinale. Un altro vantaggio del fieno è la sua funzione abrasiva sui denti. Infatti i denti dei conigli sono in continua crescita ma si consumano regolarmente masticando materiali fibrosi e piuttosto coriacei. Vi è l'errata convinzione che il pane consumi i denti dei conigli. Anche se questo sembra gradirla, va segnalato che l'alimentazione a base di pane, fette biscottate, farine d'avena, melassa e carboidrati in genere oppure mangimi in ogni caso è causa di gravi problemi. Infatti, l'apparato digerente del coniglio non è in grado di assimilarli correttamente e la fermentazione di questo tipo di cibi può causare meteorismo e successivo blocco gastro intestinale coccidiosi (una delle maggiori cause di morte nei conigli da compagnia). Da non sottovalutare, inoltre, sono i già citati problemi dentali che tali cibi possono causare; malocclusioni dovute ad un cattivo consumo dei denti, sia incisivi che molari, che se non curate da un veterinario, causano inappetenza, ascessi ed infine la morte. by darkadea (+wikipedia+collina dei conigli)
  21. darkadea

    Disegnare... Visi, Soggetti In Movimento E Molto Altro

    Ma scusa, pretendi di disegnare persone che hai "nella testa"? e cosa sei, Picasso? ...ma mi pare ovvio che poi il risultato è scadente...devi usare dei modelli, delle immagini... A parte che se vuoi disegnare "realistico" ti conviene non azzardarti mai a disegnare "manga" perchè poi il tuo stile si impronta sui manga e per disegnare realistico devi studiare come una folle...un po' come chi canta lirico è meglio non "sporchi" mai la voce cantando musica leggera...per capirci...cioè o fumetto o realistico...poi si sa che c'è chi riesce a fare l'uno e l'altro ma dopo anni di studio, esperienza, impegno ecc. ecc... Secondo me se vuoi fare illustrazioni di libri ti conviene stare su un genere fantasy, tipo fumetto, magari copiare da altri e poi ricercare il tuo stile.
  22. darkadea

    Disegnare... Visi, Soggetti In Movimento E Molto Altro

    Tutorial io non ne conosco, ma penso basti fare una semplice ricerca sul web...per disegnare volti umani e corpi bisogna semplicemente osservare bene il soggetto e cominciare con linee di matita leggere e appena accennate...si parte dal volto (l'ovoide per intendersi), poi le linee del naso + arcate sopraccigliari, gli occhi, e la bocca...ultimi i capelli...man mano che il volto diventa sempre più esatto le linee di matita si faranno più marcate...questa generalmente è la tecnica che ho imparato io... Chiaramente non puoi disegnare così dal niente, ma prendere un modello, che so, un'immagine da internet o una persona vera...poi dipende da quanto vuoi attenerti alla realtà...ciao
  23. darkadea

    I Testi Del Calendario 2012

    Il Criceto Il Criceto appartiene all'Ordine Dei Roditori, che è il più numeroso nella Classe Mammalia, con oltre 1400 specie diverse. La famiglia dei Cricetidi è la più numerosa, con circa 550 specie differenti. I Criceti più comunemente rinvenibili nei negozi possono essere di tre tipi: Mesocricetus, Phodopus, Cricetulus. Tutt'ora c'è molta confusione nell'identificazione dei criceti che si trovano in commercio, poiché alcuni negozianti inesperti danno nomi impropri ai roditori che vendono. Ebbene, per evitare questa confusione, è opportuno conoscere i loro nomi scientifici: - Mesocricetus auratus: criceto dorato - Phodopus sungorus: criceto siberiano - Phodopus campbell: criceto russo - Phodopus roborowskij: criceto di roborowskij - Cricetulus griseus: criceto cinese Le specie di criceto rinvenibili in commercio hanno tutte una taglia piccola-media con dimensioni dai 5 cm e peso dai 14-20 g (Phodopus roborowskij) a 13-15 cm e un peso dagli 85-150 g (Mesocricetus auratus). Il corpo è interamente ricoperto da una spessa pelliccia e la pelle è molto elastica. Le zampe sono piuttosto corte e ricoperte di pelo, le anteriori sono dotate di sole 4 dita (il primo è vestigiale), mentre le posteriori ne hanno 5. I criceti hanno lunghi baffi, occhi sporgenti e padiglioni auricolari sottili e delicati. Una loro curiosa caratteristica è quella di avere "tasche/sacche guanciali" per fare scorte di cibo e trasportale fino alla tana. La dentatura è costituita nel suo complesso da due incisivi superiori e da due inferiori, e da tre molari superiori e inferiori per lato. In totale i denti sono 16. I denti incisivi hanno la particolarità di essere a crescita continua e a radice aperta. Altre curiosità... I criceti non posseggono le ghiandole sudoripare (non sudano) per questo soffrono molto il caldo. I criceti russi sono dotati di una ghiandola ventrale, mentre i criceti dorati hanno due ghiandole su entrambi i fianchi. Questi ultimi,inoltre, hanno la superficie inferiore delle loro zampe priva di pelo e presentano su di essa dei cuscinetti molto evidenti. I criceti cinesi invece hanno sia quelle ai fianchi sia quella al ventre. La distinzione fra i due sessi è alquanto facile, specialmente nei soggetti adulti: nei maschi i testicoli sono molto evidenti, soprattutto nella stagione estiva, e la distanza tra il pene e l'ano è di circa 1 cm, le femmine invece presentano gli orefizi, ano e vagina, molto ravvicinati. I criceti dello stesso sesso non convivono assieme nella stessa gabbia, poiché, essendo animali molto territoriali, possono uccidersi. Se si vuole far convivere una coppia (maschio e femmina) bisogna pensarci bene perché potrebbero non accettarsi, inoltre i cuccioli per parto sono molti. Durante il giorno i criceti tendono a dormire nascosti nel nido mentre di notte sono più attivi. In Natura sono animali che vivono in colonie molto numerose formate da un gruppo famigliare o altri piccoli gruppi, oppure restano isolati tranne durante il periodo riproduttivo. Per queste ragioni in cattività si sconsiglia la formazione di gruppi, anche di 2 o 3 soggetti, se non si mette a disposizione una gabbia di dimensioni adeguate, per i criceti russi; mentre si consiglia il tenere 1 solo soggetto per volta nel caso dei criceti dorati. Il letargo o ibernazione è un processo naturale che alcuni animali mettono in atto per poter superare la stagione fredda in cui il cibo scarseggia. Il letargo dei criceti è definito parziale; infatti non rimangono addormentati per tutta la durata della cattiva stagione, ma si svegliano più o meno regolarmente per poter mangiare e bere riportando la temperatura corporea a livello normale per un limitato periodo di tempo. In Natura i criceti sono considerati onnivori, ovvero in grado di nutrirsi di alimenti di tutti i tipi, sia vegetali che di origine animale (semi, germogli, verdura, frutta, insetti, ...), anche se, per la precisione, sono denominati come “principalmente” granivori! I fabbisogni medi di un criceto (reperiti da studi fatti su criceti da laboratorio) sono all’incirca un 16-20% di proteine, 4-5% di grassi, carboidrati 8%, fibra 18-20%. In commercio, negli ultimi anni, sono reperibili pochi alimenti con questi valori medi, tutti formulati in pellets, per riuscire a standardizzare i valori indicati dagli studi. Il Coniglio Il coniglio è un animale molto socievole che instaura profondi legami affettivi con il padrone, infatti si adatta molto bene alla convivenza con gli esseri umani. Da molti è ancora confuso nell'Ordine Dei Roditori, mentre in verità appartiene all'Ordine Dei Lagomorfi in quanto esso presenta un secondo paio di incisivi. Il coniglio è una preda in Natura, quindi è sempre vigile e pronto a rapide fughe, e tutto il suo organismo si è sviluppato per ottimizzare queste caratteristiche. La muscolatura, soprattutto degli arti posteriori, è molto sviluppata e potente, mentre l’apparato scheletrico è più leggero, il che lo predispone a facili fratture. Le zampe anteriori posseggono 5 dita mentre quelle posteriori solo 4 provviste di unghie non retrattili. La maturità sessuale nel maschio avviene a circa 4-6 mesi di età a seconda della taglia. Le femmine invece raggiungono la maturità sessuale intorno a 4-5 mesi di età nelle razze più piccole, mentre per le più grandi si arriva sino agli 8 mesi. La gravidanza ha una durata di 30-33 giorni, e, a seconda delle razze, vengono concepiti da 4 a 12 piccoli. Gli errori dietetici sono la prima causa di malattia nel coniglio da compagnia. Una dieta corretta deve comprendere alimenti ricchi di fibra, ed essere povera di carboidrati e grassi. L’alimentazione del coniglio da compagnia deve basarsi sul consumo di verdura fresca e raramente frutta. Solitamente i mangimi contenenti semi sono sconsigliati. L'alimento principale per la dieta del coniglio è il fieno. Il coniglio ha bisogno di poter uscire libero tutti i giorni. I conigli possono essere vaccinati contro due malattie virali: la mixomatosi e la malattia emorragica; la prima vaccinazione si esegue a 2 mesi e mezzo di età, ma in caso di necessità può essere anticipata. Sul coniglio mi potete aiutare?...io non ne so praticamente niente...grazie...
  24. darkadea

    Realizzazione Calendario 2012 Ziprar

    A me non sembra però una robororina, ma un winter white bianco e anche maschio, dal musetto!
  25. darkadea

    I Testi Del Calendario 2012

    ahahahah ah no, è vero! anche tu avevi fatto una correzione! manco avevo visto! ihihihih, ora correggo, scusa! Il Criceto Il Criceto appartiene all'Ordine Dei Roditori, che è il più numeroso nella Classe Mammalia, con oltre 1400 specie diverse. La famiglia dei Cricetidi è la più numerosa, con circa 550 specie differenti. I Criceti più comunemente rinvenibili nei negozi possono essere di tre tipi: Mesocricetus, Phodopus, Cricetulus. Tutt'ora c'è molta confusione nell'identificazione dei criceti che si trovano in commercio, poiché alcuni negozianti inesperti danno nomi impropri ai roditori che vendono. Ebbene, per evitare questa confusione, è opportuno conoscere i loro nomi scientifici: - Mesocricetus auratus: criceto dorato - Phodopus sungorus: criceto siberiano - Phodopus campbell: criceto russo - Phodopus roborowskij: criceto di roborowskij - Cricetulus griseus: criceto cinese Le specie di criceto rinvenibili in commercio hanno tutte una taglia piccola-media con dimensioni dai 5 cm e peso dai 14-20 g (Phodopus roborowskij) a 13-15 cm e un peso dagli 85-150 g (Mesocricetus auratus). Il corpo è interamente ricoperto da una spessa pelliccia e la pelle è molto elastica. Le zampe sono piuttosto corte e ricoperte di pelo, le anteriori sono dotate di sole 4 dita (il primo è vestigiale), mentre le posteriori ne hanno 5. I criceti hanno lunghi baffi, occhi sporgenti e padiglioni auricolari sottili e delicati. Una loro curiosa caratteristica è quella di avere "tasche/sacche guanciali" per fare scorte di cibo e trasportale fino alla tana. La dentatura è costituita nel suo complesso da due incisivi superiori e da due inferiori, e da tre molari superiori e inferiori per lato. In totale i denti sono 16. I denti incisivi hanno la particolarità di essere a crescita continua e a radice aperta. Altre curiosità... I criceti non posseggono le ghiandole sudoripare (non sudano) per questo soffrono molto il caldo. I criceti dorati hanno due ghiandole su entrambi i fianchi, mentre i criceti russi presentano la ghiandola ventrale, posta appunto sul ventre. Inoltre, la superficie inferiore delle loro zampe è priva di pelo e presenta dei cuscinetti molto evidenti. I criceti cinesi invece hanno sia quelle ai fianchi sia quella al ventre. La distinzione fra i due sessi è alquanto facile, specialmente nei soggetti adulti: nei maschi i testicoli sono molto evidenti, soprattutto nella stagione estiva, e la distanza tra il pene e l'ano è di circa 1 cm, le femmine invece presentano gli orefizi, ano e vagina, molto ravvicinati. I criceti dello stesso sesso non convivono assieme nella stessa gabbia, poiché, essendo animali molto territoriali, possono uccidersi. Se si vuole far convivere una coppia (maschio e femmina) bisogna pensarci bene perché potrebbero non accettarsi, inoltre i cuccioli per parto sono molti. Durante il giorno i criceti tendono a dormire nascosti nel nido mentre di notte sono più attivi. In Natura sono animali che vivono in colonie molto numerose formate da un gruppo famigliare o altri piccoli gruppi, oppure restano isolati tranne durante il periodo riproduttivo. Per queste ragioni in cattività si sconsiglia la formazione di gruppi, anche di 2 o 3 soggetti, se non si mette a disposizione una gabbia di dimensioni adeguate, per i criceti russi; mentre si consiglia il tenere 1 solo soggetto per volta nel caso dei criceti dorati. Il letargo o ibernazione è un processo naturale che alcuni animali mettono in atto per poter superare la stagione fredda in cui il cibo scarseggia. Il letargo dei criceti è definito parziale; infatti non rimangono addormentati per tutta la durata della cattiva stagione, ma si svegliano più o meno regolarmente per poter mangiare e bere riportando la temperatura corporea a livello normale per un limitato periodo di tempo. In Natura i criceti sono considerati onnivori, ovvero in grado di nutrirsi di alimenti di tutti i tipi, sia vegetali che di origine animale (semi, germogli, verdura, frutta, insetti, ...), anche se, per la precisione, sono denominati come “principalmente” granivori! I fabbisogni medi di un criceto (reperiti da studi fatti su criceti da laboratorio) sono all’incirca un 16-20% di proteine, 4-5% di grassi, carboidrati 8%, fibra 18-20%. In commercio, negli ultimi anni, sono reperibili pochi alimenti con questi valori medi, tutti formulati in pellets, per riuscire a standardizzare i valori indicati dagli studi.
×