Jump to content

Pinuccia

Amico del Forum
  • Content count

    156
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

5 Ammiratori

About Pinuccia

  • Compleanno 11/16/1987

Contact Methods

  • MSN
    make.a.wish@hotmail.it
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Female
  • Location
    bari
  • Interests
    animali, arte, grafica, dolciiiiii.....
  1. Pinuccia

    Allergia O Cosa?

    gentilissimo, per caso mi sono imbattuta in questa malattia: amiloidosi renale. pensa possa essere plausibile con i sintomi descritti? Può fornirmi maggiori informazioni in merito? la ringrazio vivamente.
  2. Pinuccia

    Allergia O Cosa?

    Gentilissimo, infatti i calcoli non erano risolti, ma l'alimentazione lo stava aiutando ad espellerli. Il foruncolo era chiaramente appiccicato alla punta della lingua, anch'io ho pensato ad un frammento di pisello secco, ma non veniva via. Capisco quanto sia difficile fare 1 diagnosi, se non impossibile, ma secondo lei c'è qualche possibilità che sia stata 1polmonite? Ora sono preoccupata +che mai per l'altro criceto che però non si fa prendere e tantomeno accetta 1visita veterinaria.
  3. Pinuccia

    Allergia O Cosa?

    Non interpretare in modo sbagliato le mie parole, non ho mai pensato che tu mi stessi giudicando, ero io che mi stavo auto-accusando. sono stata sempre così apprensiva nei suoi confronti e alla fine mi son fatta portar via il mio amore da una malattia che forse si poteva curare se il Iveterinario mi avesse dato la giusta dose di antibiotico o mi fossi mossa prima... lo so che adesso è inutile parlarne, ma non posso non smettere di pensarci e di ripetermi che potevo fare di +! ma perché il dott. sergio non risponde??
  4. Pinuccia

    Allergia O Cosa?

    Scusami se ti contraddico, ma a me sembrava tutto tranne che polmonite! Non aveva scolo nasale, nessuna lacrimazione, pelo perfettamente curato (infatti alla sua morte era perfetto), non era abbattuto, anzi, la sera prima tentava di arrampicarsi, ma era debole. Tranne la mattina successiva, non ha mai mostrato segni di sofferenza, se non respiratoria. D'altronde essendo un'infezione batterica o virale l'altro mio criceto doveva contrarla, poiché, dato che mi era stato assicurato che non era grave e non aveva infezioni o malattie contraibili, ho continuato ad usare un'area della gabbia del dorato come giaciglio provvisorio x le pulizie per il II(perché quest'ultimo non si fa prendere). La malattia e durata un mese, io ho usato la gabbietta ogni week end, il tempo di incubazione di un virus e mediamente d 1settimana e non ha mostrato nessun sintomo fin'ora. L'aerosol gliel'ho fatta sempre nella wood park con un telo sopra, nella settimana, purtroppo x problemi di lavoro la facevo una volta x 7\8min, mentre in week end x 2volte 5\6min, ma tranne un vago miglioramento iniziale, poi è peggiorato. ho sempre scritto al dott.sergio x qualsiasi minima fisima mentale,credimi, sono molto ipocondriaca nei confronti dei criceti (e forse x questo, il Ivet, stanco perché avevo appena finito con i calcoli, mi ha mandato a fanc*** con una prescrizione che si poteva risparmiare), ma questa volta ammetto che l'ho sottovalutata io di prima persona, in più il II vet mi ha mostrato una certa sicurezza nel dirmi che non sarebbe degenerato a tal punto ed io non me lo sarei mai aspettata, proprio in virtù che era sempre pieno di vita. in più non avevo nemmeno tempo x star qui davanti al pc, a quest'ora li facevo l'aeresol e lo lasciavo scorazzare libero. ero convinta che fosse allergia e per questo temevo l'effetto dannoso dei farmaci in mancanza di una diagnosi precisa, mentre continuavo a pulire, pulire, pulire... ma alla fine mi son data la zappa sui piedi. sò che non serve a niente rimuginare, ma non mi capacito che proprio io che evitavo di lasciare il tel in carica accanto a lui x le radiazioni, li davo sempre cibo di qualità, pulivo con amuchina un'intera stanza x lasciarlo libero, mi sia persa su un problema respiratorio che forse si poteva curare... grz erika x la tua risposta
  5. Pinuccia

    Allergia O Cosa?

    Gentilissimo dott. Sergio, non mi aspetto il miracolo di una diagnosi da lei (spendo benissimo che è impossibile avanzare ipotesi senza una visita\autopsia), ma ho bisogno di chiarire alcuni dubbi. Dopo cr. 1mese di problemi respiratori, oggi il mio dorato è morto... Ha vissuto con me 2anni ed 1mese, precedentemente era finito nelle mani di un bambino che lo trattava da tiro al bersaglio; da cr. 1mese e poco più ha iniziato con starnuti occasionali che si acutizzavano nella notte con veri e propri versi che facevano pensare a difficoltà respiratorie. Dato un precedente episodio l'anno prima, di sporadici starnutini innocui (risoltosi da solo- ho temporeggiato su consiglio veterinario), ho mal pensato di temporeggiare dato che la prima settimana era ancora vispo e non aveva episodi preoccupanti... data l'insistenza, ho consultato il veterinario che mi ha ulteriormente consigliato di temporeggiare un'altra settimana pensando che potesse trattarsi di rinite, perché, a suo dire, non avvertiva rantoli o anomalie respiratorie. Appena finita la settimana, ho ribussato nuovamente alla sua porta e mi ha prescritto l'antibiotico baytril x cani e gatti dicendomi di sciogliere 1cp. in 250 ml di acqua e lasciarlo nel beverino. Non sapendo a chi rivolgermi, anche se perplessa e consapevole dell'inutilità di somministrarglielo così, ho provato x 4\5giorni la terapia... poi mi sono rivolta ad un altro veterinario che in precedenza non si era mostrato molto serio... ma ero disperata, i rantoli si facevano insistenti e preoccupanti. A questo punto, quest'ultimo veterinario ha avvertito una difficoltà nell'inspirazione ed ipotizzando che si poteva trattare di asma allergica, mi ha prescritto dell'aerosol: 0,2ml di fluimucil + 2ml di acqua fisiologia, inutile dire che sembrava rispondere i primi 2giorni, ma poi è ripiombato in starnuti, tosse e rantoli principalmente notturni più forti. Nel frattempo, pensando ad un'eventuale allergia, ho pulito qualsiasi angolo polveroso della stanza, eliminato gli accessori della gabbia ed igienizzato la stessa con amuchina, ma nessuna miglioria, anzi. Erano giorni che non usava la ruota, suppongo x affaticamento ed alle volte, rimaneva immobile, accovacciato, che sembrava si stesse addormentando ad occhi aperti, ma rinveniva dopo qualche secondo. Alle volte, nell'ultima settimana, aveva degli accenni di barcollamento, ma conservava la forza per rosicchiare la sua asticella di legno con fieno x limarsi i denti. Ieri sera, lasciato libero di scorazzare, era chiaramente affaticato e non riusciva ad arrampicarsi sugli ostacoli. Quando l'ho rimesso in gabbia non riusciva ad avere 1 solo minuto di respiro tra starnuti e rantoli. Preoccupatissima, ho spostato un'ala della sua gabbia ipotizzando che ci potesse essere un allergene nella zona, ma la situazione non si era alleggerita. Ho cercato di vegliarlo nella notte per constatare qualche peggioramento, ma non ho resistito... Il giorno dopo (oggi) avrebbe cominciato la cura antibiotica con 0,1ml di ibaflin gel (aspettavo solo la farmacia) c'è da dire, che accanto alla sua gabbietta ha dormito il gatto, che forse stupidamente, non ho considerato tra le ipotesi dell'eventuale allergia perché qnd giocavano insieme, si limitava a 1o2starnuti occasionali, niente di diverso da qnd giocava solo. Stamane, l'ho trovato fuori la sua cuccia agonizzante, era freddissimo e riusciva a muoversi a malapena. Respiro rumoroso e battito debole. Ho cercato di portarlo d'urgenza alla clinica 24su 24 +vicina, ma nel percorso boccheggiava. Ho tentato goffamente ed in preda al panico una rianimazione, ma senza successo. Qnd ha esalato il suo ultimo respiro ha espulso del liquido (presumo acqua) dalla bocca e nel momento della morte, guardandolo, ho notato una specie di foruncolo verde sulla punta della lingua. Le mie domande sono: 1. è normale che abbia espulso acqua dalla bocca, può essere causa di qualche patologia o aiutare a dare una qualche ipotesi diagnostica? 2. Il foruncolo da cosa può essere dovuto? l'aerosol ha aiutato o peggiorato la situazione? Queste sintomatologie le danno un'idea su che tipo di malattia possa aver contratto? Premetto che cr. 1settimana prima che iniziasse tutto, ha effettuato un'ecografia x dei calcoli ai reni, risolti con un'alimentazione con meno semini, proteine 1volta a settimana e acqua vitasnella povera di sodio. La ringrazio tantissimo della sua disponibilità, spero in una sua risposta.
  6. Pinuccia

    Addio Gelsomino

    Speravo che non arrivasse mai questo giorno, eppure è arrivato! Guardo la tua gabbia senza te e non riesco a capacitarmene, eppure i miei occhi non fanno altro che piangere. Sei stato un amico speciale, un compagno di giochi e di avventure, eri una delle poche ragioni per cui ero felice quando tornavo a casa... se non l'unica. Ora, mi sembra tutto surreale. Mi ritrovo per l'ennesima volta a piangere un amico che se ne va, ti dici "tanto ci sono già passata", ma dannazione, fa sempre male. Non spiego i miei occhi rossi, perché nessuno capirebbe qnt era speciale la tua presenza, mi limito al silenzio ed intanto, ricordo il tuo bel musino che mi chiedeva continuamente semini. Non avrei mai pensato che ti avrei potuto perdere così, ammetto le mie colpe: avevo sottovalutato i tuoi starnuti, ma poi qnd si sn fatti insistenti ho cercato disperatamente aiuto dovunque, ma il primo veterinario evidentemente si era scocciato di noi, ed il II, per quanto gentile, ha sottovalutato la cosa. è stato un colpo al cuore vederti accasciato in piena gabbia con il corpicino freddo ed affaticato, ho provato a salvarti con una goffa e inesperta pratica di rianimazione quando ti ho visto boccheggiare, ma devi perdonarmi se tutto andava oltre le mie potenzialità. non dimenticherò mai quanto eri bello anche qnd mi hai lasciato, tu che eri sempre concentrato a rendere splendido il tuo pelo, sempre lucente e curato... il mio "cricetino sexy", sempre pronto a mettersi in posa x qualche foto. Ti ringrazio, amore mio, per aver aspettato il mio risveglio x non morire solo, non sai qnt mi sono rimproverata di averti lasciato solo tutta la notte, ma credimi, non avrei mai immaginato questi risvolti. Avrei forse potuto far di più x salvarti, ma non avrei mai potuto darti più amore di qnt te ne ho dato! Caro amore mio, spero di averti reso felice con le ns. scorazzate (anche se ridotte negli ultimi tempi), con gli ampliamenti della tua gabbia x farti sbizzarrire, con le leccornie biologiche e i 1000 baci che ti ho dato. Per favore, non odiarmi se ho chiesto a Dio di accoglierti con se nel caso in cui fossi incurabile, ma cerca di capirmi, ogni tuo starnuto insinuava in me la paura che stessi soffrendo. Amore, io non ti dimenticherò mai e già mi mancano i tuoi soliti rumori che facevi qnd a quest'ora, salivi i tuoi tubi per venirti a prendere i tuoi semini quotidiani. Per favore, aspettami lassù con Pinuccio, Edda e Arturo... anche la mamma prima o poi vi riabbraccierà!
  7. Pinuccia

    Gabbia Linea Natura

    io la consiglio xke a confronto delle dimensioni il presso è un affare, poi è capiente, facile da lavare, ha 2 livelli, tubi, possibilità d'espansione, ecc.. che altro vuoi a 4o€??? O__O
  8. Pinuccia

    Urgente -allarme Criceti Dorati Nord Italia

    è ovvio che è meglio di nulla, ma era giusto una constatazione x non trovarsi un bel buco nella gabbia
  9. Pinuccia

    I Nomi Dei Vostri Criceti!

    maggio 2007-giugno 2008: dorato b/n _Pinuccio giugno 2008-marzo 2010: russa standard _Edda (dal nome di mio padre "Edmondo", perché me l'ha regalata lui dopo 3 gg che mi è morto il primo) novembre 2010- febbraio 2011: russo standard _Arturo marzo 2010 ed attualmente più scatenato che mai: dorato crema e bianco _Gelsomino
  10. Pinuccia

    Gabbia Linea Natura

    secondo me qualsiasi gabbia è troppo piccola, sono criceti energici, poi se ti capita il pazzo di turno (come il mio) puoi salutare la tua bellissima gabbia che magari ti è costata una fortuna! Se vuoi un consiglio: prendi la dino natura e ampliala con tubi, wood park ed una habitrail pad (x la ruota). La dino gli dà una grande area calpestabile, ma avere dei tubi li rende contenti poiché ricostruisci il loro habitat... poi naturalmente è anche una questione di spazi e di disponibilità economica!
  11. Pinuccia

    Urgente -allarme Criceti Dorati Nord Italia

    sara anche un 70 x 40 è piccola ad un dorato, fidati! ...però devi vedere anche il carattere. poi, ad una dino mancano solo 5cm di lunghezza e larghezza, sai che grande differenza! l'importante è farli uscire a sgranchirsi le zampe, altrimenti ti demoliscono anche un 100x100!
  12. Pinuccia

    Gabbia Linea Natura

    io ho acquistato la dino natura: ha le sbarre bianche! è molto spaziosa, in foto sembra anche più piccola, poi è accessoriata su 2 livelli e personalmente ciò aggiunto anche la casetta trilly e i tubi li ho collegati al trasportino della habitrail. A mio parere, ti consiglio qst gabbia xke ha possibilità di ampliamento, che se vuoi adottare 1dorato non è poco! Pensa, io sono arrivata a collegare 4 gabbie xke una misera 60x60 era piccola x lui, tanto che me la stava demolendo. -.- poi abbiamo raggiunto il compromesso: 4gabbie +1trasportino e scorazzate di 2/3ore il sabato, naturalmente in 1stanza di cr. 30mq. solo così si è calmato!
  13. Pinuccia

    Urgente -allarme Criceti Dorati Nord Italia

    non ho cambiato idea, cerco ancora una cricetina, ma lo faccio x una questione affettiva (sono contro l'accoppiamento, ma il mio ragazzo mi ha convinto dicendomi "sarebbe bello invecchiare con gli eredi di Gelsomino"... e la mi sono sciolta). però se posso aiutarne 1 che ne ha realmente bisogno, perché non farlo!
  14. Pinuccia

    Urgente -allarme Criceti Dorati Nord Italia

    io posso spostarmi in regioni limitrofe, poi se trovate staffette si può far fare soste ai criceti x nn stressarli troppo. cmq rinnovo la mia disponibilità x qualsiasi emergente, purtoppo, x forza di cose, dovendomi limitare solo ai criceti maschi.
  15. Pinuccia

    Urgente -allarme Criceti Dorati Nord Italia

    io posso offrirvi uno stallo, ma sn in puglia. 1.gabbia: Dino natura fop accessoriata anche con ambiente esterno_ in cui starebbe bene 65x45 2.gabbia: happy hamster 3_ è piccolina, ma considerando che è x 1stallo urgente meglio di niente. il problema è che posso accettare solo maschi, dato che ho già un maschio dorato e non vorrei che soffrisse xke non può accoppiarsi. fatemi sapere: fran_ciannamea@libero.it ps. eventualmente potrei adottarne uno, se trovo un posto idoneo dv mettere la gabbia.
×