Jump to content

fiore885

Amico del Forum
  • Content count

    23
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

1 Ammiratore

  1. fiore885

    Ciao Cerco Criceti Roboroswy

    Un animale da Pet Therapy ha in più rispetto ad un animale normale il ''training'' fatto fin da piccolo seguendo le linee spontanee del singolo animale (non si forzano mai i caratteri, anche perche sarebbe pericoloso oltre che per la bestiola anche per il paziente) e COSA FONDAMENTALE è seguito e ''lavora'' in SINCRONIA con il proprio operatore-conduttore (esperto riguardo al tipo di utenza) per aiutare una persona con problemi fisici e mentali...non interagisce direttamente in modo random con il paziente, l'interazione diretta con il proprio animale, si chiama SVAGO e può avere dei risultati benefici, sicuramente, ma non si può chiamare pet therapy ed ora che stà diventando una terapia riconosciuta a livello nazionale (dal 2012) gli operatori che proporranno simili sistemi saranno passibili di denuncia (per fortuna, perche in questo modo si creano dei danni irreparabili sia con il paziente sia per l'animale). E' assolutamente vero che il cane e il cavallo oltre all'asino siano gli animali prediletti per questo tipo di attività, ma ci sono moltissimi casi in cui l'interazione con queste tipologie di animali è difficile o impossibile...per resistenze da parte dell'interessato, per problemi relative alla struttura ospitante (provate voi a portare un cavallo o un asino in giro per i reparti) e mille altre variabili; per questi motivi, anche altri animali come conigli, cincilla, caviette peruviane e raramente criceti o furetti (all'estero anche gatti, delfini, caprette, oche ecc...ma per le associazioni piu importanti italiane sono animali che non trovano posto nella lista degli animali coinvolti per diversi motivi, dalla pericolosità, alla sofferenza del cambiamento di habitat ecc..). Per quanto riguarda i grandi roditori come cincilla, cavie e conigli, l'interazione con l'uomo è totale e c'è uno scambio diretto coinvolgendo animaletti che per propria natura manifestino curiosità e ricerca del contatto con l'uomo fin da piccoli e poi crescendo addestrati in modo PROFESSIONALE; il gatto non lo prendo proprio in considerazione per il motivo scritto in precedenza (in america per utilizzarli gli vengono ''strappate'' le unghie dalla base cosi da non poter graffiare..troviamo noi operatori italiani, la cosa abominevole e quindi rinunciamo al gatto che può essere tranqquillamente essere tenuto come animale da compagnia generico) invece, per il criceto, anche lui viene addestrato e mi pare strano un commento cosi da un blog sui nostri piccoli amici pelosi...per addestramento non intendo insegnare giochini dementi o cose strane, ma semplicemente si stimolano all'interazione pacifica senza aggressività o paura verso l'uomo (soprattutto nel caso dei roditorii, hanno un ruolo fondamentale per le attività con i bimbi in reparti speciali dove il contatto anche con personale esterno è vietato in quanto provati nel corpo da diverse terapie anche gravi che hanno minato il loro sistema immunitario; Il cricetino funge da contatto e cordone verso un fututo vicino da raggiungere in cui conoscere anche animali diversi con cui poter avere un interazione anche tattile oltre che visiva appena starà meglio. In poche parole, i piccolini venogno portati dentro i reparti in gabbiette completament isolate per l'occasione e ricche di giochi, altalene, tane ruote ecc in cui viene richiesto al piccoletto soltanto di fare il ''criceto'' come quando gli viene aperta la gabbietta per andare nel ''play ground'' nelle vostre case. Le persone conoscono poco la pet therapy perche tendono a non comprenderne appieno lo scopo e le procedure, ma fortunatamente piu avanti le cose cambieranno anche grazie ai tanti studi sul campo fatti negli ultimi anni.
  2. fiore885

    Ciao Cerco Criceti Roboroswy

    fortunamiao Gli animali da pet therapy non si vendono, chi te lo ha detto è un truffatore!! gli animali da pet-therapy vivono con il conduttore ''co.operatore'' e lavorano in sincronia con l'operatore che si occupa dei pazienti, i quali partecipano a delle sedute Un cane che vive con il proprietario- paziente, è un cane d'assistenza, non un cane da pet therapy
  3. fiore885

    Ciao Cerco Criceti Roboroswy

    Scusate se mi aggiungo alla discussione andando volontariamente off-topic, ma vorrei precisare, avendo cognizione di causa, essendo un operatrice specializzata in attività e terapie con gli animali (comunemente chiamata pet therapy) che la ''terapia con gli animali'' non si fa ASSOLUTAMENTE con il proprio animale domestico ne uno - ne 100...ma con operatori specializzati che conoscono le diverse patologie dell'utenza e i diversi meccanismi che possono nascere nell'interazione uomo-animale che non vi spiego ora nel dettaglio perche sarebbe troppo lungo e con animali specializzati, che hanno lavorato per diventare cani, conigli, cincilla, cavie ecc.. co-terapeuti...è un percorso lungo e costoso che coinvolge molto persone con qualifiche diverse come terapisti, psicologi, fisioterapisti, veterinari e operatorio sanitari...non confondiamo con la relazione col proprio animale da compagnia, che ha come fine il reciproco affetto senza però un obiettivo delineato o un fine da raggiungere, come ad esempio, un miglioramento a livello muscolare, una migliore interazione con gli altri o ancora rendere piu autonome persone che soffrono di deficit a livello mentale oltre che fisico. Io ho moltissimi animali (facendo un lavoro del genere è normale) e anche io godo dei benefici che la loro vicinanza mi regala, ma non è niente di simile ai risultati raggiungibili con dei setting professionali di pet therapy. Scusate ancora l'off-topic. Comunque è possibile che la signora abbia una sindrome compulsiva verso le bestiole più che una detentrice di serpenti o rettili (ch comunque non credo vadano disprezzati, anzi, sono animali fantastici, e mangiano tranquillamente anche la carne da supermercato senza necessariamente mettere nelle teche povere bestiole che non hanno via di scampo; voglio precisare che non ho rettili, ma semplicemente mi affascinano come tutti gfli altri animali.
  4. fiore885

    Ferplast Circus Fun

    Io personalmente ho tutte gabbie ferplast e le trovo comodissime, molto belle e comode e facilmente componibili fra di loro, inoltre, anche se non è consigliato il mischiare prodotti di altre marche, ho tentato con i tubi della wind (molto piu economici) e hanno una tenuta che definirei stagna. MI trovo benissimo con questa marca che mi sembra ''solida'' al contrario della fop di cui non mi piace lo stile...poi sono gusti.... alla fine di tutto, personalmente consiglio vivamente le ferplast...la circus non la consiglierei a nessuno come gabbia unica, ma assolutamente si come ampliamento, alla fine è solo buffa, ma non umanizzate i vostri animali, non hanno il senso del ridicolo come noi e neanche il senso critico nostro, loro se ne fregano se il tetto è a forma di tendone...(l'importante è che non crei problemi allo svolgimento delle loro normali ''attività''
  5. fiore885

    Come Avete Avuto

    Ho sempre avuto animali in casa...non c'è stato un ''primo'' in assoluto, ma se dovessi scegliere uhm....Klaus, il cane che regalarono a mia sorella, avevo 4-5 anni...per il primo cricetino poco dopo....(mai regalare bestioline cosi ai bambini, vengono davvero trascurate )
  6. fiore885

    Grande Dubbio.... Help!

    Io ho dei robo, una dorata e due gerbille e devo dire che i gerbilli assolutamente non puzzano, i robo neanche in realta...forse la dorata puzzecchia un pò
  7. fiore885

    (roma) 19 Pelosetti In Cerca Di Casa

    ho visto le foto dei piccoletti e sono rimasta basita ...non per quello che pensate voi, almeno non solo per quello...ma dalle mie parti, e precisamente a montefiascone provincia di Viterbo nel lazio c'è un negozio di animali che li tiene di gran lunga peggio...senza scherzi....non hanno acqua e l'ultima volta che sono entrata a dare un occhiata erano in 13 (roborowsky) in un TRASPORTINO IMAC ARIEL MEDIO 28 x 17,3 x 17,3 cm con solo una ciotolina con del cibo (definirlo cibo comq è un azzardo) e 8 winter white tenuti in un altra nelle stesse condizioni, cavie e conigli tutti insieme (le caviette anche troppo piccole e piene di diarrea) e 4 cincilla in una gabbia da conigli piccola e vuota senza neanche una casetta come riparo...l'acqua chiaramente è per tutti un optional.... Ho contattato vet e telefonato a vari numeri...ma l'unica cosa che sono stati capaci a fare è stato darmi altri numeri per fare lo scarica barile....
  8. fiore885

    Cercasi Stallo E Adozione Per Un Dorato -pisa E Centro Nord

    Se lo avessi letto prima prendevo anche lui, tanto ho gabbiette libere e spazio...peccato, spero trovi una bella casa La cicciona che ho adottato oggi è bellissima, quando ho provato a pesarla, mi ha morso ...ma è normale, ancora non mi conosce...col tempo prenderà confidenza Prima o poi (quando la connessione me lo permetterà) metterò delle fotine della sua nuova casetta In bocca al lupo per il piccoletto
  9. fiore885

    [bari]vendo Wind Tower Arancio

    Ciao, volevo sapere se l'avevi gia venduta, perche io sarei molto interessata
  10. fiore885

    Cucciolo Criceto Dorato-prenotateli!

    E' da parecchio che cerco un dorato, dico subito che non intendo fargli fare cuccioli ne darlo in pasto a serpenti, ragni o scorpioni, anche perche in casa ho solo altri ''simili'' . Ho gabbie, adatte e spaziose e tempo a sufficenza ed una stanza apposita per gli animali dove farli scorrazzare; ho gia dei Roborowskj, delle caviette e dei cincilla oltre gli animali tradizionali (cani, gatti ecc...) e a brevissimo due gerbilli adottati da questo forum (mamma e figlia ) e una coniglietta. Ho molto spazio e una passione immensa per gli animali che cerco di trattare il più possibile bene con spazi appositi, continue ricerche sulle loro esigenze, cibo adatto e ore di uscita. Sono dell'alto lazio
  11. fiore885

    Domandine Gabbia Oliver

    Avete fatto venire voglia anche a me...mannaggia!!!!
  12. fiore885

    Dove I Lasciare I Criceti Durante Le Vacanze...

    Salve mi chiamo Margherita, ho una grandissima passione per gli animali (ricambiata) e molto spazio e tempo da dedicargli. Ho una grande casa con giardino, gabbiette e stanze apposite all’interno, dove poter scorrazzare indisturbati e una grande voliera all’esterno dove divertirsi, per ospitare (nel caso non ci sia possibilità di portare le loro abituali gabbiette) i vostri amici pelosi nei periodi delle vacanze o di necessità personale, ma anche durante le festività come Natale, Capodanno, Pasqua ecc… Posso ospitare cavie, conigli, cincillà, criceti, furetti, tartarughe di terra e tartarughe d’acqua se c’è la possibilità di portare il loro acquario. Offro disponibilità, passione, conoscenza (ho in questo momento o ho avuto ognuno di questi animaletti e quindi conosco le esigenze di ognuno), controllo costante e possibilità di cure veterinarie da parte di mani esperte. Vivo nel Lazio, al confine con l’Umbria e la Toscana. Prezzi da concordare a seconda del caso, ma comunque accessibili. Contattami per ulteriori informazioni tramite e-mail (fiore885@hotmail.it), sul mio profilo facebook al nome Margherita Gualterio o telefonami al numero 335/5886108.
  13. fiore885

    Elenco Possibili Sitter Per Cricci

    io penso sia un ottima idea
  14. fiore885

    Se Fossi

    Picchierei tutti i concorrenti, accoltellerei i produttori e darei fuoco allo studio urlando come una forsennata mezza nuda (non mi piacciono le persone dei reality) Se fossi al polo sud con un pigiama di flanella e senza scarpe?
  15. Alla fine ci sono riuscita....e non era poi cosi difficile..semplicemente usa una logica completamente diversa da quella delle altre gabbie che gia uso...e quindi non riuscivo a vedere la soluzione dell'incastro. PROBLEMA RISOLTO
×