Jump to content

Valex86

Amico del Forum
  • Content count

    18
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral
  1. Valex86

    Congli Con Molto Probabile Pasteurella

    Buona sera, oggi ne ho fatti vedere 3 dalla collega giovane del vet di cui parlavo, spero se la cavi anche lei. Dopo aver tastato queste palline, che stanno spuntando sottocutanee, dice che devono essere palline di grasso, su una pallina ha fatto un ago aspirato e ne è risultato che contiene cellule di grasso. Non siamo sicuri al max che siano tutte così, non avendolo fatto su tutte, però mi ha detto di tenere controllata la situazione: se magari qualcuna si ingrossa o dà fastidio. Se la verità è questa sono contenta anche se mi pare strano che nascano così delle palline anche sulla fronte e fatalità tutte comparse a partire dal ponfo di quella iniezione. Per esempio un maschietto ne ha 2 sulla fronte e spesso squote la testa..non gli faranno male? Ha controllato le orecchie ma sono a posto. Mi fa senso accarezzarli con tutte ste ballette che ti sfuggono sotto alle dita... Per avere un'idea oggi i conigli pesavano: 2, 1.8 e 1.6 kg. Il vaccino si chiamava Cunivax P.B: io e papà in novembre abbiamo preso in mano il libretto vet dei genitori e abbiamo continuato i vaccini scritti (a tutti) dall'esotico chiedendoli al vet del gatto e così abbiamo visto che inizialmente a loro era stato fatto un vaccino combinato con CunivaxPB e ci siano inventati di farlo singolarmente anche se questo vet attuale lo sconsigliava ma io non avevo capito perchè...Non lo ripeteremo più e speriamo che siano tutti sani! E' pericoloso non ripeterlo? Grazie ancora
  2. Buona sera Dr.Sergio, mi sento abbastanza male per la situaz che le sto presentando e avrei bisogno del suo prezioso parere. Ho 7 conigli nani, ossia una famiglia(2 genitori e 5 figli) regolarmente vaccinati per MIX e MEV anche i piccoli che ormai hanno 9 mesi e mezzo. A novembre 2011 li abbiamo vaccinati tutti e 7 contro Pasteurella. Ad ognuno è comparso successivam un piccolo ponfo tra le scapole, alla mamma è uscito un grosso ascesso che è stato tolto chirurgicamente. I mesi passano, aspettandomi che i ponfi si riassorbano e invece nell'ultimo mese sono aumentati di numero a tutti, ognuno ne ha da 2 a 5/6in regione collo o muso. Dottore cosa sta succedendo?!? Ho telefonato al nostro vet per gatti, che ha anche lavorato negli allevam di lepri e conigli e mi dice che è come se si fossero presi la Pasteurella e che ora bisogna fare una terapia antibiotica e asportare gli ascessi, secondo lei è la prassi giusta?Lei consiglia qualcosa di diverso? funziona o è incurabile e usciranno nuovi ascessi poi? può bastare il Baytril? Domani li porto lì a far visitare perchè economicam non pos permettermi di farli visit tutti da una clinica esotica anche se mi piacerebbe per sentirmi più sicura! Quando erano 2 ci andavo regolarmente. Se però i conigli sono così delicati, dopo averli curati, dovrò provvedere a darne via diversi così potrò poi seguirli nelle cliniche adatte. Le chiedo il suo prezioso consiglio, sono una "mamma"in ansia..Grazie P.S: se avete esperienze simili raccontatemi come ne siete usciti, grazie Vale
  3. Valex86

    Maschio- Femmina O Femmina-femmina

    Buona sera, i miei conigli nani si sono riprodotti e hanno avuto 5 cuccioli ke ora hanno 2mesi. Pensiamo di tenere, oltre a mamma e papà, 2 piccoli. Per riuscire a tenerli insieme, senza procreazioni in esubero, e problemi di salute e di territorialità abbiamo iniziato sabato sterilizzando il papà. In seguito penseremo a sterilizzare gli altri. La domanda è questa: cos'è meglio tenere 2 cucciole femmine o 1 cucciolo maschio e una femmina? Che combinazione può dare meno problemi? Fuori in cortile le femmine alcune volte si azzuffano ma mai per mangiare. La ringrazio Vale
  4. Valex86

    Nido Di Coniglia A 14 Giorni?

    Buona sera, il 28 aprile ho fatto accoppiare i miei conigli prima di sterilizzarli: Lillo ariete di 6,5 mesi e Lola testa di leone di 10,5 mesi. Vivono separati. Oggi, ossia a 14 giorni dall'accoppiamento, Lola ha iniziato a fare il nido trasportando fieno dentro alla casettina di legno che le abbiam messo pochi giorni fa dentro alla gabbia. Non l'ho vista in azione ma ho visto per terra il percorso che ha fatto il fieno. Sapevo che avrebbe dovuto farlo 2/3 giorni prima del parto. Cosa significa? Si tratta di una falsa gravidanza che dura pochi giorni oppure ci sarà una nascita prematura dovuta a troppi cuccioli? posso continuare a pulire la gabbia dalle feci o la infastidisco? Altra cosa: lei salta su e giù dalla gabbia:può essere pericoloso per i cuccioli? Grazie infinite
  5. Valex86

    Pipì Di Coniglio

    Buona sera a tutti, sono preoccupata in quanto attraverso piccoli taglietti nelle mani sono venuta a contatto con la pipì del mio coniglio dal momento che segna ovunque territorio con urina ed era lui stesso bagnato di pipì. Ho sentito i miei tagli bruciare e dopo 15 min mi sono disinfettata, in questo modo posso aver contratto qualche malattia? Grazie
  6. Valex86

    Dove La Faccio Partorire?

    Ecco cosa ha fatto Lola con il tunnel di paglia: ha distrutto parte del fondo e ha sistemato la paglia con un certo ordine sul fondo. Ho trovato della paglia anche fuori dal tunnel, significa che l' ha portata fuori con la bocca! E' il nido? Se fosse questo non andrebbe bene perchè cadrebbero fuori i cuccioli, è troppo basso. Ci ha anticipato nel costruire il nido di legno...
  7. Valex86

    Dove La Faccio Partorire?

    Ciao a tutti, vi dico le ultime novità! Ho spostato Lola nella casa sfitta da 4 giorni a 11/12 gradi costanti! Fa le feci piccole ma sembra ambientarsi. Giovedì 24 l'abbiamo portata dal veterinario e dall'ecografia (un pò poco precisa)e dalla palpazione sembra non essere gravida ma ci resta qualche dubbio. Si sono accoppiati il 6, il 7 e il 9 febbraio..il veterinario dice che se fosse andato bene il terzo accoppiamento è molto facile che quel giorno non si potessero ancora sentire e vedere i feti. Oggi vado nella casa dove è lei e trovo un pò di paglia lasciata in giro proveniente da un tunnel apposito per conigli di paglia: ha distrutto parte del fondo e quella paglia lì l'ha adagiata a mò di giaciglio nel tunnel stesso. Sembra un nido! Che ne pensa dottor Sergio? Che sia solo una gravidanza isterica? Nell'incertezza che sia incinta devo mettere un nido di legno nella gabbia? Perchè da quel posto lì i piccoli cadrebbero fuori dal tunnel immediatamente. Di solito quanti giorni prima del parto si fanno il nido? La ringrazio e vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte, Vale ps: magari più tardi metto una foto e vi faccio vedere che ha fatto.
  8. Valex86

    Dove La Faccio Partorire?

    Grazie ad entrambi ma non so ancora che fare! Clacly: dimenticavo di dire che la caldaia dove era ha un finestrino in fianco sempre aperto che all'occorrenza non fa saltare in aria la casa, inoltre spostavamo la gabbia con lei dentro ogni giorno per liberarla in entrata e sulle scale, quindi con dei cuccioli il discorso è troppo trafficoso e potrebbero ammalarsi. Io la metterei nella casa sfitta in tutta tranquillità: temo la temperatura di 11 gradi per i piccoli e lo spostamento solo 10 giorni prima ormai del parto...cmq credo di metterla nel corridoio della casa sfitta domani prima che tornino i miei a casa perchè non sono dell'idea:( dicono che con la differenza che c'è tra casa mia e lì si prende un accidente:( Lì lei può stare sempre libera e lui in casa pure! Se avete altri consigli datemeli grazie:) Domani ho visita dal veterinario con lei! Vi dirò! Vale
  9. Valex86

    Dove La Faccio Partorire?

    Buonasera dottor Sergio, dal momento che Lillo e Lola(conigli) si sono accoppiati più volte 2 settimane fa deduco che lei sia gravida e dovrebbe dunque partorire fra due settimane. Da 5 giorni ho portato lei in casa in una gabbia vicino a lui per farla stare al caldo ma quando li faccio uscire a turno si mordono per le sbarre o lei ringhia a lui. Lei non era mai stata in casa ma in caldaia ma per i futuri nascituri avevo pensato che fosse bene non avessero troppi sbalzi di temperatura ma anche questa sistemazione pare non funzionare anche perchè lei ha un istinto molto selvatico e ha paura di ogni rumore che immancabilmente si prododuce in famiglia. Dove la farò partorire?! Temo che non sentendosi sicura in casa ammazzi i piccoli. Per lei sono sicura che l'intimità lontana da tutti le possa giovare. C'è una possibilità: abbiamo una casa sfitta attaccata alla nostra, chiusa e senza riscaldamento. La temperatura all'interno di quella casa l'ho misurata ieri notte (ore 4) e in cucina era 11 gradi e in corridoio 12/13. Può resistere mamma coniglia a quella temperatura senza prendersi un accidente? E i cuccioli? Può bastare puntare una luce per polli diretto al nido dei piccoli? Temo tanto lo sterminio! Chiedo suggerimenti a veterinario e amici, grazie vale
  10. Valex86

    Lola In Calore?

    Buonasera, vi ringrazio entrambi! Dunque qui la situazione è che si montano da 3 giorni! Non sono ancora sicura che lei sia gravida...avevo sentito dire che quando una coniglia è incinta non vuole più il maschio. Altri dubbi, lei ora ha un comportamento strano: il respiro mi sembra più affannoso del solito respiro dei conigli e sembra stanca, a volte si butta sul lato a riposarsi. Anche la gravidanza nei conigli fa stanchezza? Ultima perplessità: lei da quando è con noi la lasciamo circolare per l'entrata della casa che è composta da pianerottoli e scala che va dal piano terra al primo piano. E' pericoloso per i feti che la coniglia faccia le scale? Cara Pukka, mi fa piacere conoscere la tua esperienza positiva in quanto ero dubbiosa se far accoppiare la mia coniglia testa di leone con un ariete perchè la testa dei feti ariete è più grossa delle altre razze e quindi potrebbe causare problemi alla coniglia al momento del parto. Ad ogni modo il mio veterinario esotico mi ha consigliato di fare un'ecografia al ventesimo giorno per vedere com'è la situazione. La cucciolata di cui mi hai raccontato era la prima? Ti ringrazio Vale
  11. Valex86

    Lola In Calore?

    Buonasera, ora che i miei coniglietti Lillo di 4 mesi(ariete) e Lola(testa di leone) di 8 stanno finalmente bene da vermi e broncopolmonite vorremmo accoppiarli per una cucciolata prima di sterilizzarli! Sabato li abbiam fatti incontrare per prima volta ma dopo un primo ignorarsi lei voleva attaccare lui al collo:( Ora li abbaim fatti incontrare ancora e lei ha accettato ben volentieri di lasciarsi montare da lui. Vuol dire che è in calore? Altrimenti lo avrebbe mandato via? Quanto durano i giorni di calore? Da cosa me ne accorgo? Non so come sia andata stasera, abbiamo visto però che lei stava appiattita al suolo a coda in sù e per niente spaventata. La ringrazio Vale
  12. Valex86

    Lillo E Lola

    Ciao amici, Lillo si è ripreso bene! E' diventato 1 kg ed ora ha 4 mesi e Lola 8! Sabato li abbiam fatti incontrare per prima volta ma dopo un primo ignorarsi lei voleva attaccare lui al collo:( Ora li abbaim fatti incontrare ancora e lei ha accettato ben volentieri di lasciarsi montare da lui. Vuol dire che è in calore? Altrimenti lo avrebbe mandato via? La nostra idea prima di sterilizzarli entrambi era quella di farli appunto accoppiare e fargli fare cuccioli. Quanto durano i giorni di calore? Ciao vale
  13. Valex86

    Lillo E Lola

    Ciao a tutti, oggi Lillo è stato dal vet e pesa finalmente 750 g! Il vet l'ha visitato e dice che sta bene e possiamo sospendere l'areosol e sabato si riesce a fare in tempo l'ultimo richiamo del vaccino, si rischiava ormai di dover ripetere tutto! Vai Lillo, ti davamo per morto!!
  14. Valex86

    Lillo E Lola

    Grazie ragazzi, vi ringrazio per i vostri suggerimenti! Torno ora dopo una lunga convalescenza di Lillo infatti il 21 dicembre hanno gli diagnosticato una brutta broncopolmonite e in un coniglietto di 2 mesi e mezzo la cosa era parecchio grave ma dopo pochi giorni ha dato segni di miglioramento, così finalmente dopo i vermi e la polmonite inizia ad aumentare di peso:) ora è 650 g e invece della sistemazione in caldaia ha preso posto nel mio studio per non incorrere in problemi di spifferi e proprio ora ho ceduto alla sua richiesta di coccole e lo sto accarezzando. Vorrei mettere una foto ma come si fa? Lola è molto simpatica ma morde, ringhia e graffia quando vogliamo che torni in gabbia. Non sappiamo più che trucchi usare... Sono molto felice per queste due nuove adozioni anche se trovo che danno molto da fare nella manutenzione delle gabbie..Ciao vale
  15. Valex86

    Lillo E Lola

    Ciao a tutti, vi presento Lillo( 2 mesi) di razza Ariete a pelo lungo, color beige e Lola( 6 mesi) Testa di leone bianca e grigia. Lei una trovatella arrivata a casa nostra un mese e mezzo fa, lui lo abbiamo comprato iun negozio un mese fa. Ancora non li abbaimo fatti incontrare per problemi che ha avuto lui: ottite, congiuntivite, vermi ma spero di poterlo fare presto. Li facciamo uscire nell'entrata di casa ancora a turni. Lei è una tipa testardona ma fuori della gabbia molto dolce e affettuosa, è arrivata spaventatissima, dopo essere stata accudita dal veterinario. Lui è un gioioso giocherellone. Mi vengono le curiosità dei primi giorni: quando impareranno a fare i bisogni nel loro cessetto? Quando li mollo li fanno soprattutto fuori. Lei mi salta addosso, mi viene in braccio continuando a darmi morsini sui vestiti che indosso: che gesto è? Vuole distruggermi? Poi ancora lei, in alcuni punti della casa si mette a pancia in sù strofinandosi la schiena sul pavimento: cosa vuole dire? Lui, a differenza di lei sembra ignorarmi, come posso cercare di farmi notare? Ho paura che quando li metterò insieme, avendomi ognuno conosciuta, siano l'uno geloso dell'altro, è possibile? Ma soprattutto lei lo vorrà nella sua gabbia che è la più spaziosa? Un grazie a chi mi vorrà rispondere Vale Uffa mi sono accorta ora che non riesco a mettere le foto...
×