Jump to content

Francesca1985

Amico del Forum
  • Content Count

    888
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral
  1. Effettivamente il coniglio non è un animale da gabbia. Si crede questo per antiche mentalità contadine che ci portiamo dietro ancora adesso nel 2011 (evvai!) ma è impensabile tenere chiuso un coniglio...a maggior ragione se sta la maggior parte del giorno libero. Il coniglio in natura viene isolato dal gruppo quando fa qualcosa di male, quindi quando noi prendiamo il nostro amico e lo chiudiamo in gabbietta (perché 80*80cm è una gabbietta per un animale che con un salto volendo gli 80cm se li mangia a colazione) lui la vede come 'ho fatto una cavolata ed ora mi mettono in punizione'. Nessuno
  2. Mi dispiace molto Silvia, ti capisco...a casa dei miei genitori avevo due conigli. Una è morta di tumore, il veterinario che mji avevano consigliato non era specializzato e nessuno mi disse che era necessario sterilizzarla. L'altro adesso ha quasi 8 anni, ho fatto correggere l'intera gestione ma ha un sacco di problemi causati dall'ignoranza. Quello che mi fa ridere è che la maggior parte dei negozianti è rimasta ferma a 20 anni fa: gabbia e mangime.
  3. Dubito, per legge sono consentiti e il 99% dei negozianti pensa solo al guadagno :-( L'unica arma è l'informazione!
  4. Si, sui conigli poi è lecito...quei mix sono presenti in tutti i negozi. Il fatto è che sono in vendita perché nei macelli (così anche i contadini) sono alimentati in quella maniera. Solo che un coniglio di allevamento deve ingrassare rapidamente e viene macellato verso i 4/6 mesi, quindi i danni non sono visibili...solitamente la malocclusione non è un problema che si vede nel primo anno, sono cose che si fanno sentire una volta adulti :-(
  5. Di nulla, davvero! Era la risposta ad un dubbio, sono contenta che sia stata messa come discussione :-)
  6. Ho letto che c'è molta confusione sui mix di semi per i conigli, volevo dare la mia personalissima opinione in merito! Allora, i conigli sono animali strettamente erbivori, che non digeriscono i cereali, quindi a lungo andare possono causare rallentamenti dell'intestino tali da favorire blocchi intestinali. Inoltre i semi non consumano i denti dei conigli. Questi crescono circa 14 cm l'anno e per essere tenuti sotto controllo il coniglio deve mangiare cibi che contengano cristalli di silice (erba fresca in natura, in cattività vanno bene fieno e verdura fresca) in grandi quantità, cosa che
  7. Francesca1985

    Morte Sospetta...

    Il culetto era semi schiacciato per via del fatto che è morto in quella posizione... Il liquido secondo me era pipì. Due settimane fa mi è morta in mano la mia piccola Claire, e quando ha dato gli ultimi respiri, un secondo prima da volare via le si è svuotata la vescica.
  8. Francesca1985

    Claire

    Come tutti speravo di non dover scrivere in questo maledetto topic... Invece la mia Claretta è volata sul Ponte questa mattina, tra le mie mani. Ieri mi ero accorta che qualcosa non andava ed ho chiamato il veterinario, che però era a Roma per lavoro...dovevamo andare questa mattina ma a iniziato a respirare male, ho fatto di tutto, ha passato la notte ma questa mattina non si reggeva sulle zampe, me la sono messa vicina ed abbiamo aspettato insieme che decidesse di volare via. E' stato tremendo vederla agonizzante, al punto che speravo che finisse il prima possibile. Claire aveva quasi
  9. Ciao Vale, sicuramente ci saranno meno problemi tra la coppia mista che tra femmine e femmina (sono molto territoriali, più dei maschi!) anche se crescendo insieme dovrebbero esserci molti meno problemi rispetto all'inserire due femmine adulte. Mi raccomando, quando verrà il momento sterilizza anche i cuccioli, le cucciolate tra consanguinei non sono mai un buon affare per il patrimonio genetico delle cucciolate a venire :-)
  10. Anche la mia Claire ce l'ha (non vedo bene dalle foto ma la descrizione è la stessa) e dovrebbe essere un papilloma, uguale a quelli che le ho fatto togliere da sotto al labbro a Dicembre. Sono da tenere sotto controllo, se si ingrossa riportala! Purtroppo l'orecchio non è il posto ottimale per rimuoverlo, per quello penso ci abbiamo detto di vedere se crescono o restano uguali!
  11. Veroooo, che figura di...frustatemi :-D
  12. Quoto Bblue, io questo intendevo...se il criceto è relativamente giovane ( ma anche un'anno e mezzo sinceramente ) e sapessi che questo tumore comunque crescerà fino a provocargli dolore e fastidio io sinceramente tenterei il tutto per tutto! Poi se è benigno e lui ci convive tranquillamente ovviamente lascerei perdere nel caso di un'età avanzata...E poi Mowgli è il papà della mia claretta ( Speriamo non sia nulla di grave!
  13. Come mai? E' una bellissima gabbia, spaziosa e molto economica rispetto a tante altre gabbie delle stesse dimensioni ((
  14. Credo che non ci sia una scelta giusta ed una sbagliata qui...sinceramente io sono per il correre dal veterinario per qualsiasi anomalia e solo dopo valutare bene la mia scelta...se il tumore è asportabile non vedo perché portare il mio criceto ad un livello tale da auto mutilarsi, con tutte le infezioni del caso visto che sarebbe una ferita aperta. Se il criceto fa così è perché è diventato insofferente alla massa, quindi a questo punto mi sembra egoistico continuare a farlo campare così fino a che non muore...a questo punto nonostante i due anni, io tenterei il tutto per tutto con un'operazi
  15. Anche la mia Claretta è una cricetina con gli occhi a bottoncino! Soprattutto quando non le va a genio qualcosa, tipo il taglio unghiette, diventano ancora più sporgenti, poi si normalizzano :-) Ti metto una foto della mia:
×
×
  • Crea Nuovo...