Jump to content
Sign in to follow this  
cricci love88

Ha Deciso Di Rompere Con Me..ed Io Mi Sento Morire Dentro..vi Prego,aiuto...

Recommended Posts

buongiorno a tutti..ho deciso di scrivere questo post perchè devo assolutamente sfogarmi con qualcuno altrimenti esplodo...nel giro di nemmeno 24ore mi è crollato il mondo addosso..la mia migliore amica,quella che(per chi ha letto)ha rischiato la vita fino a qualche giorno fa..ha deciso ieri,di punto in bianco,di tornare con il suo ex e trasferirsi venerdi nella sua nazione...e stamattina di rompere con me...mi è crollato il mondo addosso..non so cosa fare..cosa dire..cosa pensare...la mamma non sapeva piu come consolarmi..lei continuava solo a ripetere VA BENE COSI..ma va bene cosa???va bene un cavolo!!!..ha deciso per tutte e due...non mi chiamerà nemmeno x un addio..io mi chiedo come sia possibile che si sia decisa ieri in 3ore...ieri mattina fino alle 12 30 era tutto ok..alle 17 lo sfracello totale..non sto capendo nulla..so solo che sto male da morire e che ho come la sensazione che lei sia tanto confusa,perchè si contraddice da sola..forse sarà l'effetto dei farmaci??magari lo ha detto in un monento di confusione totale e cambierà idea??aiutatemi,io non posso credere che decida di buttare tutto all'aria cosi all'improvviso..lei è in ospedale da quasi un mese oramai..ha rischiato la vita..non sapete le lacrime e le notti insonni passate a piangere e pregare Dio affinchè la lasciasse con me..sabato è stata operata d'urgenza x un'emorragia..i medici le avevano dato il 10%di possibilità..ed invece,contro ogni aspettativa,lei la sera ha riaperto gli occhi e le prime parole che ha detto sono state"mary dove sei.."...io non capisco perchè adesso si stia comportando cosi..e soprattutto,come si fa a prendere una decisione del genere in 3ore???lunedi mattina ho sentito la mamma e fino alle 12 30 era tutto ok..poi alle 17 lo scatafascio..com'è possibile??che le è preso??domenica sera,ha avuto una crisi emotiva e continuava a dire"io non la merito"(riferendosi a me)e la madre mi disse che si sentiva cosi male perchè aveva capito quanto io stessi soffrendo..ma poi le riuscii a parlare e si tranquillizzò subito..e poi lunedi questa decisione improvvisa..io mi chiedo..possibile che lo abbia detto e deciso senza rifletterci??ieri mi ha scritto un sms il suo ex(??)..dicendomi di non chiamarla e che,se vorrà,mi chiamerà lei..gli ho chiesto perchè mi stesse facendo tutto ciò e le sue parole sono state"ha deciso di andarsene senza avere legami,non vuole far soffrire nessuno.."ma che razza di ragionamento è???non vuole nemmeno chiamarmi al cell..e non ho capito perchè..quando la madre le ha chiesto"a lei cosa dirai??"lei non ha risposto..so solo che ieri mattina continuava a ripetere"va bene cosi..va bene cosi.."ma va bene cosa???un corno!!!sta decidendo x tutte e due..mi sta uccidendo l'anima e sembra non capirlo..e ho nel cuore una ferita immensa..vi prego,ditemi che ne pensate...e scusate lo sproloquio...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mi è successa la stessa cosa tanti anni fa e leggendo le tue parole mi viene una grande rabbia dentro, perchè certe strXXXe, passami la parola, esistono ancora e sempre esisteranno e purtroppo faranno sempre del male a persone buone e sensibili come noi.

Avevo una migliore amica per cui avrei dato la vita, la tipica migliore amica delle elementari, che poi ti porti avanti fino alle medie e alle superiori è tutta la tua vita. Avevamo anche un gruppo di Pianobar assieme, stavamo sempre insieme, vivevamo l'una per l'altra, ci adoravamo.

Un giorno lei doveva andare in gita con la sua scuola di musica e non avendo un fidanzato da portare, portò me. Ma in questa gita vide un ragazzo che le piaceva, così io (la tipica vera amica -scema-) li feci conoscere e... da quel giorno non mi ha più rivolto la parola, nel vero senso del termine. Mi ha eliminato totalmente dalla sua vita, se mi vedeva cambiava strada, non mi diceva neanche ciao e chiuse persino col gruppo.

Io piansi per tutto il resto della gita, fino a quando non tornammo a casa e quando la gente chiedeva perchè, lei rispondeva che mi mancava il fidanzato (ma io non lo avevo neanche!).

La cosa che mi fece più stare male di tutto ciò, è che io non avendo i nonni, mi ero affezionata tantissimo ai suoi e quando i suoi nonni non mi videro più (perchè lei non mi voleva più vedere), lei disse loro che io mi ero fidanzata e non le parlavo più, mentre la verità è che lei mi diceva che chi si fidanza non ha più bisogno di amici e da quel giorno, in un solo giorno, mi ha eliminato dalla sua vita.

Io ti posso augurare con tutto il cuore che la tua amica ci ripensi.

Però dalla mia storia sono passati 12 anni e col senno di poi (e dopo tante lacrime e anni passati a cercare di riportarla da me), ti posso dire che spero vivamente che tu la dimentichi il più in fretta possibile, perchè persone senza cuore in quel modo, possono solo farti del male e te lo dico perchè ancora se ci penso ci soffro come un cane.

Un abbraccio forte forte.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

io dico che personalmente nn ho parole....E' una storia molto delicata,dove il confine tra il giusto e il sbagliato nn c'è. Penso che ti dovrebbe una spiegazione,ma penso anche che nn puoi pretendere che te la dia,almeno per ora. Da fuori,sembrerebbe la reazione di una persona profondamente sconvolta da quello che le è capitato,i cui veri pensieri li conosce solo lei. Ho letto che interventi del genere ti cambiano profondamente la personalità. Probabilemente nn vuole davvero fare soffrire nessuno e pensa facendo cosi di riuscirci. Mi sembra chiaro che in questo momento nn sia molto lucida, e "ragioni" ad istinto ed emotività. Secondo me l'unica cosa che puoi fare è fare capire a chi le è vicino che questo suo atteggiamento ti turba,ti fa male e poi sperare che ritorni sui suoi passi. Purtroppo nn puoi fare altro che cercare di capire e accettare,perchè gli amici veri è questo che fanno....Magari tra un po di tempo sarà più serena e capirà di avere sbagliato. Magari prova a scriverle una lettera,dandone una copia a lei e una a sua mamma ,nel caso la sua la stracci. Coraggio,nn mollare. Abbi la pazienza di amarla anche da lontano.....dalle tempo,è l'unica cosa di cui ha veramente bisogno

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Bblue, ( accidenti,so' sclerata,nn mi ricordo il tuo nome! ) ,è una storia totalmente diversa....la tua "amica" era la classica "stupidina",chiamiamola cosi che ha bisogno di un amica finckè le fa comodo,ma che poi la vende nn appena trova un paio di pantaloni con cui accoppiarsi. In questo caso c'è in ballo una persona che ha rischiato di morire e che ora allontana tutti quanti (sbagliando) perchè vuole evitare che soffrano ancora,nel caso dovesse succedere ancora. Tutt'altra stoffa e sensibilità. Tranne che chi si relazionava con queste persone soffre cmque

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

di lettere l'ho sommersa in questo mese quasi di ospedale credetemi...e quanto ha pianto quando le ha lette...l'ultima è partita venerdi assieme ad un pacco contentente un coniglietto rosa di peluches che ho preso apposta x lei e che è arrivato lunedi...accanto,nel pacco,c'era anche una lettera..l'ennesima lettera che io ho scritto x farle sentire la mia vicinanza..pensate che sabato sera,dopo l'operazione,contro tutte le aspettative dei medici,lei si è svegliata..e sapete le prime parole che ha detto quali sono state mentre ancora era stordita??"mary dove sei.."..e cominciò ad agitarsi perchè diceva"io devo uscire,marianna ha bisogno di me.del mio aiuto.."..e lunedi scorso disse alla mamma"esco da qui e la settimana prossima vado da mary..ho bisogno di lei.."com'è possibile che mi stia facendo questo???

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ah..in piu..circa due settimane fa..le ho mandato anche un peluche a forma di ape e sull'etichetta le ho scritto"ti voglio bene,ti aspetto con ansia torna prestissimo..by la tua bimba.."..bimba è un sopranome che lei mi ha dato perchè a gennaio io ho avuto la febbre e lei mi chiamava tantissime volte e mi rimproverava se non misuravo la febbre ecc ecc e mi chiamava all'ora in cui dovevo prendere la tachipirina e mi diceva"allora l'hai presa sennò ti picchio??"e allora io le dissi una volta"sembri mia mamma...la mia mammina.."e da li io poi cominciai a dire che ero la sua bimba..e un portachiavi della diddle..fatto fare apposta x lei..con su scritto"MEL"ovvero le nostre iniziali..marianna e laura...quanto ha pianto quando lo ha visto..ed anche sabato sera,io poi le ho scritto tramite messaggio perchè continuava ad agitarsi e i medici volevano farle un calmante..e lei ha voluto vedere i miei regali,facendoseli mettere accanto alla flebo perchè lei doveva vederli..e adesso che fa???mi lascia???

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

lasciala stare,lasciala libera....è sconvolta,ora nn sta ragionando. Vedrai che tornerà,è solo una fase momentanea......Mi viene in mente un mio compagno di università,che per problemi suoi personali esistenziali decise di mollare tutto e andarsene n Nigeria,dal padre. Per quanto noi lo amassimo ( io ne ero innamorata),nn potemmo fare altro che lasciarlo partire. Ci credi se ti dico che 3 mesi dopo era di nuovo qui? La storia è ovviamente diversa,ma ci sta pure che a livello cerebrale ci sia qualche acciacco che le impedisce di ragionare in modo adeguato. Che ne so,un coagulo di sangue che copre qualche area legata ai sentimenti....Abbi pazienza,vedrai che tornerà

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

si rinatoxx allora tutto è scaturito da un piccolo colpo preso x un tamponamento..una botta al collo(lei però da piccolina ha avuto un grave incidente a cavallo e i medici le avevano detto che non doveva prender colpi,ma quella mattina non è stata colpa sua,alla rotonda una signora le è andata asbattere dietro)..da li all'inizio sembrava essere tutto ok.poi inizia con vomito e formicolio alle mani..e questo va avanti x tantissimi giorni tant'è che il vomito non si ferma,e le attaccano la flebo a casa..e sembra star meglio infatti anche al controllo in ospedale risulta esser tutto tranquillo solo che la tac evidenzia una lesione spinale dovuta proprio a questo colpo..e le prescrivono il busto-collare x 20giorni..tolto quello è stata bene x qualche giorno e poi di nuovo col vomito..febbre ecc ecc..allora l'hanno ricoverata ad un ospedale particolare dove c'è un reparto speciale e li i medici sono intervenuti chiudendole questa lesione..sembrava esser tutto ok senonchè tornata a casa il sabato,la domenica crisi respiratoria..la riportano in ospedale e li sembra andar meglio..non si accorgono però che è allergica alla terapia e che questi farmaci le provocano un blocco renale risoltosi x fortuna nel giro di poco..sembrava stare bene...poi un nuovo crollo..comincia ad avere convulsioni...la intubano di nuovo(questo succede la sera del 21 marzo dopo che io l'avevo sentita x msn perchè in ospedale aveva fatto la pazza e l'infermiera della notte le aveva detto va bene stai mezz'ora al pc perchè lei diceva ho bisogno di sentire la mia migliore amica!!")..la rintubano e la trasferiscono d'urgenza perchè lei non risponde alle stimolazioni..corsa disperata,alle 22 circa comincia ad avere convulsioni..Dio solo sa le lacrime versate quella notte..non ho chiuso occhio..e la mattina,arrivata nell'altro ospedale,i medici dicono che le era stato indotto il coma farmacologico perchè quegli altri incompetenti non sapevano cosa fare..e cosi via con dei lavaggi per fermare l'effetto dei farmaci che la tenevano in coma...e la sera fortunatamente si sveglia..è stata bene fino a sabato..quando ha avuto una fortissima emorragia che l'ha costretta a farsi 4ore di sala operatoria..le probabilità che ce la facesse erano meno del 10%...ma lei,sabato sera,si è risvegliata..questo è accaduto in questo mese di agonia..

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ah...ieri verso le 14 ho ricevuto un sms dal suo ex..che mi diceva di non chiamarla e che quando saranno li,se vorrà,mi chiamerà lei..e allora io ho chiesto perchè mi stesse facendo questo..e lui ha risposto che lei vuole andarsene senza avere legami..che non vuole far soffrire nessuno...e quando la madre lunedi ha detto"e a marianna cosa dirai??"lei stava zitta senza rispondere..e martedi mattina continuava a ripetere..va bene cosi va bene cosi..io ero sicura che si fosse tranquillizzata..anche perchè dimenticavo di dirvi che,domenica sera,la madre è andata da lei in ospedale..e lei ha avuto una crisi e emotiva..perchè diceva che voleva rompere con me e ripeteva"io non la merito..."di continuo..allora io le ho scritto tramite sms(visto che non poteva parlare x via dei punti..)e lei si è tranquillizzata e mi ha detto"mai piu devi piangere x me..mi manchi tanto..mi sento stanca.."..e lunedi invece ha fatto sì che mi crollasse il mondo addosso..non la capisco..sembra contradirsi da sola anche perchè all'inizio disse"anche da là lei sarà mia amica"e che con me nulla sarebbe finito..il giorno dopo invece ha detto che era finita..ma non lei,me lo ha fatto dire dalla madre che poverina mi disse"mary non mi risponde,non parla.."...non so che pensare..so solo che mi manca da morire..

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ma povera.....e tutto per un tamponamento....beh,sai,con quello che le è capitato,tra convulsioni e farmaci,nn c'è da stupirsi che abbia dato di testa. Nn è più lei. probabilmente ha paura di poter morire e allora ti allontana. Ma un amicizia bella come la vostra sopravviverà,ne sono sicura. Sii forte per entrambe e nn mollare,vedrai che nn appena starà meglio ritornerà la persona che conoscevi

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

la cosa che mi spaventa è che domani lei andrà via..e non so se tornerà mai piu...potrà sembrare strano,ma io dentro lo sento che abbandonarmi non è ciò che vuole..io non so che fare però..ci provo ad essere forte,ma questo suo silenzio mi spacca...ieri l'ho supplicata nel mess di dirmi che è finita se è questo ciò che vuole,x me viene prima di tutto la sua felicità e se è stare lontana da me,io accetterò anche se dovrò soffrire..ma lei??NON MI RISPONDE!!!ed io so che sta sbagliando..sta facendo la scelta sbagliata..cosa ci va a fare li da lui che la cornifica giorno e notte e che non si è mai fatto vivo quando lei è stata in fin di vita???chi c'era qui a piangere e pregare affinchè si salvasse e a sputare sangue amaro???LUI??NO!!!lui non c'era nè si è fatto vivo..e ha saputo giocare benissimo le sue carte perchè sapeva che adesso l'avrebbe convinta a fare quello che voleva perchè è emotivamente fragile..ma com'è possibile però che a me non pensi??ha detto che lei oramai qui non ha piu nulla..ma come???

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

mamma che storia. Lui è uno squallidone,che la farà soffrire. Vedrai che tornerà,e prima di quel che credi...Per ora nn puoi fare altro che rispettare le sue scelte. E' un percorso umano che deve fare da sola. Devi darle il tempo di metabolizzare quello che le è successo, aspettando che le ferite psicologiche cicatrizzano. E' una persona spaventata e confusa,che ha bisogno di tempo

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

io so che è tanto confusa e vorrei darle il mio appoggio..le ho sempre detto se prima eri da sola nell'affrontare certe cose,ora non lo sei piu..ci sono io...voglio starti accanto..perchè mi esclude cosi??lei diceva che non è abituata ad avere un'amica con cui parlare e sfogarsi e non sapete quante volte mi abbia ringraziato x esserci..non posso credere che mi abbia preso in giro perchè so che non è cosi..lei mi vuole bene..ma mi sta escludendo perchè pensa che andrebbe ad aggiungere altre preoccupazioni a quelle che ho..ma io voglio starle vicino ed ho tanta paura che non torni mai piu..ha anche suo papà,col quale vive in simbiosi direi,che è molto malato e ha poco ancora..mi ha sempre detto che mai lo avrebbe lasciato..e adesso???

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

...ma nelle condizioni in cui è venerdì parte per andare nella sua nazione?!?

Secondo me ha paura di morire e di farti soffrire .... Scusa ma non puoi farle un'improvvisata ?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Bblue, ( accidenti,so' sclerata,nn mi ricordo il tuo nome! ) ,è una storia totalmente diversa....la tua "amica" era la classica "stupidina",chiamiamola cosi che ha bisogno di un amica finckè le fa comodo,ma che poi la vende nn appena trova un paio di pantaloni con cui accoppiarsi. In questo caso c'è in ballo una persona che ha rischiato di morire e che ora allontana tutti quanti (sbagliando) perchè vuole evitare che soffrano ancora,nel caso dovesse succedere ancora. Tutt'altra stoffa e sensibilità. Tranne che chi si relazionava con queste persone soffre cmque

Certo, hai perfettamente ragione su questo.

Però generalmente quando uno sta male ha bisogno degli amici, non li evita.

In ogni caso, prescindendo dai problemi di salute che ha avuto questa persona, il comportamento che ha è davvero imperdonabile. Chi soffre in genere diventa più sensibile, non mostra mancanza di sentimenti ed egoismo in questo modo.

Questo ovviamente è il mio punto di vista. :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

secondo me ha bisogno di stare da sola. A volte nella vita ci sono dei momenti cosi. Nn penso sia un caso che sia tornata con uno che era assente quando lei era in ospedale. Ha sceto di stare con l'unico che nn si è preoccupato per lei. Siamo ben strani certe volte,noi umanoidi

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Certo, hai perfettamente ragione su questo.

Però generalmente quando uno sta male ha bisogno degli amici, non li evita.

In ogni caso, prescindendo dai problemi di salute che ha avuto questa persona, il comportamento che ha è davvero imperdonabile. Chi soffre in genere diventa più sensibile, non mostra mancanza di sentimenti ed egoismo in questo modo.

Questo ovviamente è il mio punto di vista. :)

Non essere cosi severa. So di parecchie persone che hanno reagito cosi. L'essere tra la vita e la morte ti cambia i punti di riferimento. Di sicuro si diventa egoisti

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Però generalmente quando uno sta male ha bisogno degli amici, non li evita.

..ehm...

io personalmente non ho amiche,ma quando consideravo Gaia e Greta tali più che altro mi servivano per distrarmi e divertirmi....se stavo male lo nascondevo e basta!u.u

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace per tutte le disavventure che le sono successe, per un semplice "tamponamento" si è scatenato l'inferno.

In ogni caso, non è una buona scusa per farti soffrire così tanto.

Forse si renderà conto da sola che sta sbagliando, ma non penso che tu possa fare niente in questo momento per convincerla di questo purtroppo.

Quando qualcuno trova una vera amica ci sputa sopra... che mondo ingiusto!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Non essere cosi severa. So di parecchie persone che hanno reagito cosi. L'essere tra la vita e la morte ti cambia i punti di riferimento. Di sicuro si diventa egoisti

Eh lo so, sono inviperita su questo argomento, il perchè penso sia evidente dal primo post. :) Certi comportamenti proprio non li tollero. Purtroppo dopo questa str... di cui ho parlato, mi è successo altre due volte, adesso non ne voglio proprio sapere di amiche! ;)

Il mio ex mi accusava di essere "troppo coerente", penso sia anche per questo che certe cose non riesco a capirle. Mi spiego, se io ti voglio bene, ti voglio bene per tutta la vita, nel bene e nel male. I sentimenti non sono mode, a maggior ragione quando affronti momenti davvero duri nella vita.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi non so cosa dirvi..so solo che ho paura..paura per lei perchè non ritengo sensato il partire cosi subito dopo tutto quel che ha passato..paura per lei,perchè non mi fido a lasciarla nelle sue mani,me la fa soffrire,lo so io tutte le volte che l'ho sentita piangere x telefono ed il coraggio e la forza che ho cercato di trasmetterle al fine di farla uscire da questa brutta situazione..perchè lei è meravigliosa..dolcissima..può avere tanto e di piu dalla vita..solo che non ha fiducia in se stessa e nelle sue capacità..ed io voglio solo starle vicino..ed ho paura anche perchè temo di perderla x sempre..ma con tutto il bene che mi vuole..non può farmi questo...disse alla madre l'altra settimana riferendosi a me"lei si che è mia sorella..lei è il mio sorriso e mi manca proprio tanto.."non può lasciarmi cosi..

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
ragazzi non so cosa dirvi..so solo che ho paura..paura per lei perchè non ritengo sensato il partire cosi subito dopo tutto quel che ha passato..paura per lei,perchè non mi fido a lasciarla nelle sue mani,me la fa soffrire,lo so io tutte le volte che l'ho sentita piangere x telefono ed il coraggio e la forza che ho cercato di trasmetterle al fine di farla uscire da questa brutta situazione..perchè lei è meravigliosa..dolcissima..può avere tanto e di piu dalla vita..solo che non ha fiducia in se stessa e nelle sue capacità..ed io voglio solo starle vicino..ed ho paura anche perchè temo di perderla x sempre..ma con tutto il bene che mi vuole..non può farmi questo...disse alla madre l'altra settimana riferendosi a me"lei si che è mia sorella..lei è il mio sorriso e mi manca proprio tanto.."non può lasciarmi cosi..

Mi fanno stare male queste parole, sembrano quelle che dicevo io tanti anni fa...

Come ti capisco, ti auguro con tutto il cuore che le cose vadano diversamente per te! :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

io prego..prego affinchè lei domani,prima di salire su quell'aereo,si renda conto dell'errore che sta facendo e pensi"che cavolo sto facendo???"e magari prenda il volo x napoli...come quando mi scrisse dall'ospedale dicendomi"ora sto bene ed ho tanta voglia di sentirti,di averti vicina e ridere con te..."non può abbandonarmi cosi...questa non è lei...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
...questa non è lei...

Se ti va, qua ho scritto una poesia per la mia ex amica, magari ti ci identifichi chissà...

Non sei più tu

Edited by BBlue

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Mi dispiace per tutte le disavventure che le sono successe, per un semplice "tamponamento" si è scatenato l'inferno.

In ogni caso, non è una buona scusa per farti soffrire così tanto.

Forse si renderà conto da sola che sta sbagliando, ma non penso che tu possa fare niente in questo momento per convincerla di questo purtroppo.

Quando qualcuno trova una vera amica ci sputa sopra... che mondo ingiusto!

ci sputa sopra perchè è una persona malata,sconvolta. Probabilmente con qualche problema residuo a livello cerebrale che le impedisce di ex lucida. Nn è in se ,semplicemente

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
ci sputa sopra perchè è una persona malata,sconvolta. Probabilmente con qualche problema residuo a livello cerebrale che le impedisce di ex lucida. Nn è in se ,semplicemente

Spero che tu abbia ragione, perchè questo vorrebbe dire che quando guarirà smetterà di far soffrire una persona d'oro.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi Dio mio quanto mi manca...sapete,l'altra mattina,lunedi quando appunto era ancora tutto ok..chiesi alla madre"posso stare tranquilla??"(riferendomi alla crisi della sera prima durante la quale lei voleva rompere la nostra amicizia e ripeteva io non la merito..)e la mamma mi disse"si stai super tranquilla anche perchè stamattina mi ha detto"marianna l'hai sentita???chiedile scusa x ieri.."..e la madre alla fine dell'sms mi scrisse anche"presto avrai una sorpresa.."quanto ho sperato e pregato fosse tutto uno scherzo..che magari me la sarei trovata qui davanti all'improvviso..io non la riconosco...lei...che mi adora..adesso mi lascia...ed in quelle parole ripetute continuamente"va bene cosi,va bene cosi.."io è come se leggessi un messaggio come a dire"ti sto proteggendo.."ma io non voglio la sua protezione..io voglio la sua amicizia..perchè non lo capisce???

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Spero che tu abbia ragione, perchè questo vorrebbe dire che quando guarirà smetterà di far soffrire una persona d'oro.

sono d'accordo.....ho letto la tua poesia,bella,e bello il tuo blog.Però un giorno ne dobiamo parlare,di sta cosa

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
ragazzi Dio mio quanto mi manca...sapete,l'altra mattina,lunedi quando appunto era ancora tutto ok..chiesi alla madre"posso stare tranquilla??"(riferendomi alla crisi della sera prima durante la quale lei voleva rompere la nostra amicizia e ripeteva io non la merito..)e la mamma mi disse"si stai super tranquilla anche perchè stamattina mi ha detto"marianna l'hai sentita???chiedile scusa x ieri.."..e la madre alla fine dell'sms mi scrisse anche"presto avrai una sorpresa.."quanto ho sperato e pregato fosse tutto uno scherzo..che magari me la sarei trovata qui davanti all'improvviso..io non la riconosco...lei...che mi adora..adesso mi lascia...ed in quelle parole ripetute continuamente"va bene cosi,va bene cosi.."io è come se leggessi un messaggio come a dire"ti sto proteggendo.."ma io non voglio la sua protezione..io voglio la sua amicizia..perchè non lo capisce???
cambia troppo spesso idea per essere in se. Ma ti rendi conto di quello che ha dovuto passare? Le convulsioni,il blocco renale,l'emorragia,il coma farmacologico. Forse nn tutti reagiscono allo stesso modo,ma è come se lei stesse cercando la sua strada,e forse in un certo modo ti sta mettendo alla prova.Anche se nn è giusto che ti faccia soffrire cosi. E qualcuno dovrebbe dirglielo

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

bellissima la tua poesia bblue..davvero...a questo punto cosa dire???non lo so piu..so solo che nel cuore ho un immenso dolore..e qui tutti chiedono di lei"come sta??"ed io non so cosa rispondere e mento...mento dicendo "si ha ancora un pò di febbre,deve stare in osservazione.."...ma cosa dirò quando i giorni passeranno,il dolore diverrà sempre più grande perchè vedrò la speranza di riaverla accanto sgretolarsi tra le mani e mi renderò conto di essere nuovamente sola???sto pregando..prego Dio che quella notte le ha salvato la vita..affinchè la mia Laura si renda conto che sta sbagliando e che questo non è il modo di proteggermi...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

rinatoxx penso che la madre abbia cercato di farla ragionare,devo anche ringraziare lei che domanica sera le diceva"ma che dici???non puoi far finire tutto.."perchè ha capito quanto bene io voglia a sua figlia..ma non so perchè lei si ostini cosi..io penso una cosa...lei ha passato questa immensa agonia è vero ed io con lei..ma allora questo scatto improvviso avrebbe dovuto averlo prima o no??perchè adesso???

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

mi sta mettendo alla prova..io voglio dimostrarle che ci sono,ma come faccio se lei mi respinge e mi taglia fuori dalla sua vita come se non esistessi??

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
sono d'accordo.....ho letto la tua poesia,bella,e bello il tuo blog.Però un giorno ne dobiamo parlare,di sta cosa

Certo. :)

Vedi, io non posso mettere in dubbio che quello che le sia successo l'abbia sconvolta a tal punto da fare quello che sta facendo.

Però purtroppo a me personalmente è successo ben tre volte con persone a cui non era successo niente e parlandone (anche grazie a quella poesia) ho scoperto che praticamente a tutti è successo di venire letteralmente cestinati da amiche a cui non era successo niente, semplicemente perchè non gli si andava più bene.

Non dico che sia questo il caso e spero vivamente che non lo sia. Però non sarebbe nè il primo nè l'ultimo e mi fa una rabbia che mi scendono le lacrime...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

grazie di cuore..però la vedo difficile..se mi respinge..come posso farle capire che ci sono??nn mi dà nemmeno la possibilità di parlarle al telefono...ai messaggi non risponde e non so nemmeno se li abbia letti perchè a questo punto posso anche pensare che lui li abbia cancellati..non so come fare x farle capire che io ci sono e sono qui..che voglio esserci x sempre e che sta facendo l'errore piu grande della sua vita...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
rinatoxx penso che la madre abbia cercato di farla ragionare,devo anche ringraziare lei che domanica sera le diceva"ma che dici???non puoi far finire tutto.."perchè ha capito quanto bene io voglia a sua figlia..ma non so perchè lei si ostini cosi..io penso una cosa...lei ha passato questa immensa agonia è vero ed io con lei..ma allora questo scatto improvviso avrebbe dovuto averlo prima o no??perchè adesso???

Lei ha passato questa immensa agonia,ma nn è che essedo uscita dall'ospedale è passato tutto ed è guarita. Probabilmente in lei ci sono lesioni,anche a livello cerebrlae,che hanno bisogno di tempo per guarire. Sai,ad esempio le convulsioni. Nascono a livello cerebrale,tra le sinapsi dei neuroni. Sono sicuramente il segnale che qualcosa nn funzionava.Dalle il tempo di guarire....E poi ,quando a me qualcosa va storto,qualcosa di grave intendo,ho la tendenza a chiudermi,ad evitare tutti. Magari per lei è uguale

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

si rinatoxx..sai adesso che ci penso,alla fine di febbraio,lei ha avuto un periodo buio durato all'incirca 2giorni..non rispondeva al telefono..e io ero disperata..ma l'ho talmente tempestata che lei alla fine è crollata e mi ha detto che stava male perchè si sentiva sola(a livello sentimentale dato che con l'ex era finita nemmeno un mese prima)e che sentiva solo buio dentro..io le ho detto di stare tranquilla perchè c'ero io con lei...non conto nemmeno piu quanti messaggi le mandai e alla fine riuscii a convincerla.e lei mi disse che era"sparita"perchè non voleva aggiungermi altre peoccupazioni

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Certo. :)

Vedi, io non posso mettere in dubbio che quello che le sia successo l'abbia sconvolta a tal punto da fare quello che sta facendo.

Però purtroppo a me personalmente è successo ben tre volte con persone a cui non era successo niente e parlandone (anche grazie a quella poesia) ho scoperto che praticamente a tutti è successo di venire letteralmente cestinati da amiche a cui non era successo niente, semplicemente perchè non gli si andava più bene.

Non dico che sia questo il caso e spero vivamente che non lo sia. Però non sarebbe nè il primo nè l'ultimo e mi fa una rabbia che mi scendono le lacrime...

è di questa cosa che dicevo,ne dobbiamo parlare. Se per più volte ci capita la stessa cosa,forse è perchè facciamo lo stesso sbaglio. Tipo,ad esempio,investire tutte noi stesse in un amicizia o in un amore. A parte che sai,con la gente che c'è in giro,per una persona dolce e sensibile è molto probabile,anche a livello di probabilità,andare a sbattere in delle s.....

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
si rinatoxx..sai adesso che ci penso,alla fine di febbraio,lei ha avuto un periodo buio durato all'incirca 2giorni..non rispondeva al telefono..e io ero disperata..ma l'ho talmente tempestata che lei alla fine è crollata e mi ha detto che stava male perchè si sentiva sola(a livello sentimentale dato che con l'ex era finita nemmeno un mese prima)e che sentiva solo buio dentro..io le ho detto di stare tranquilla perchè c'ero io con lei...non conto nemmeno piu quanti messaggi le mandai e alla fine riuscii a convincerla.e lei mi disse che era"sparita"perchè non voleva aggiungermi altre peoccupazioni

si vabbè,questo però è egoismo. e allora è recidiva.Nn è che puoi sparire con la tua migliore amica solo perchè il moroso ti ha mollata. Io per "qualcosa di serio" intendevo ben altri guai. Come nn detto allora,questa è proprio str....ed egoista! Allora ha ragione Bblue,lei se ne infischia egli altri,nn vuole bene a nessuno una cosi

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mari siamo tutte con te.

E' una storia tristissima, tutto questo tempo di agonia e pianti.. Mi spiace davvero tanto.

Vedrai ce si pentirà, che capirà il so stupido errore e vorrà tornare da te.

No comment per quel deficente del fidanzato. Certe persone andrebbero soppresse <_<

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
è di questa cosa che dicevo,ne dobbiamo parlare. Se per più volte ci capita la stessa cosa,forse è perchè facciamo lo stesso sbaglio. Tipo,ad esempio,investire tutte noi stesse in un amicizia o in un amore. A parte che sai,con la gente che c'è in giro,per una persona dolce e sensibile è molto probabile,anche a livello di probabilità,andare a sbattere in delle s.....

Uh sì, lo sbaglio io l'ho capito: credere che ci siano donne che provano sentimenti di amicizia! ;)

La seconda è sparita perchè ci provava con il mio ex (lascio a voi i commenti)...

La terza è sparita perchè era una compagna di università, poi ha lasciato l'uni e non "le servivo più" (e io che mi ero illusa che mi volesse bene)...

Quindi beh, ho capito che era il caso di lasciar perdere le amicizie femminili, fortuna che con quelle maschili va molto meglio. :D

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

E' una storia tristissima,e mi dispiace molto per la tua amica,leggevo i tuoi messaggi personali su msn,ma non ti chiedevo nulla per non turbarti. :(

Spero si risolva tutto presto,e che la tua amica si renda conto di quello che fa!

Comunque il fidanzato sembra non capire la situazione...è davvero fuori!! :blink:

Mary sono con te..un abbraccio fortissimo..

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me BBlue sei solo stata molto sfortunata te, perchè ci sono ragazze che hanno delle amicizie favolose da tanto tempo (e non ti parlo di ragazzine di 15 anni come me, ma di persone ormai adulte). L'amicizia femminile esiste, ovvio che ogni tanto si litiga, ma bisogna trovare la persona giusta.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Secondo me BBlue sei solo stata molto sfortunata te, perchè ci sono ragazze che hanno delle amicizie favolose da tanto tempo (e non ti parlo di ragazzine di 15 anni come me, ma di persone ormai adulte). L'amicizia femminile esiste, ovvio che ogni tanto si litiga, ma bisogna trovare la persona giusta.

Beh, che ci siano non lo metto in dubbio, ma penso di aver riempito il Tirreno con tutte le lacrime che ho versato a causa loro, non me la sento più di rischiare. :)

Vado daccordo con tutti, ma il cuore me lo tengo per me. ;)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Si, bèh, ti capisco.. E' ovvio che dopo aver tanto sofferto non ti fidi più, il mio discorso era generale (:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Beh, che ci siano non lo metto in dubbio, ma penso di aver riempito il Tirreno con tutte le lacrime che ho versato a causa loro, non me la sento più di rischiare. :)

Vado daccordo con tutti, ma il cuore me lo tengo per me. ;)

io voglio sperare che esistano donne che sanno cos'è l'amicizia. Anche se in proposito nn ho delle belle esperienze.La mia ultima amica del cuore era una gran bugiarda....ma della serie doppia faccia su tutto. Io l'ho scoperto quando si è separata dal marito,e per un certo priodo di tempo ho cercato di riavvicinarli.Parlando con lui ho scoperto che su moltissime cose a me diceva una cosa e a lui tutto il contrario. Ma come si fa ad ex cosi? Ora sono molto più cauta....

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dovrò rimboccare le maniche e leggere tutto, ma da quel che ho letto e dalle conclusioni che ne ho tratto, tii consiglio di lasciarla tranquilla:tieniti in contatto con lei "passivamente", per farle capire che ci sei.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace molto..è una situazione davvero delicata, anch'io come Marina penso che questa persona non sia in sè..si renderà conto del dolore che ti sta procurando, ne sono certa, e tornerà sui suoi passi..cerca di essere forte per tutte e due, Marianna..non dev'essere facile, ma almeno tu non mollare. Ti siamo vicine

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

io credo che la malattia porti le persone a comportarsi in modi a volte incomprensibili...dalle tempo per riordinare le mille idee che ora le staranno girando per la testa, se il vostro legame è degno di essere chiamato amicizia tornerà sui suoi passi...in un film intitolato "the big kahuna" c'è un monologo bellissimo che a un certo punto dice:"gli amici vanno e vengono, ma alcuni, i più preziosi, rimarranno..." ricordalo! ;)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×