Jump to content
Fabiano.

Addio Ghiotto.

Recommended Posts

Ebbene, dopo lo spavento che mi era venuto perchè camminava male (in realtà era solo la mia paura che m'ha fatto vedere così, perchè probabilmente era solo stanco, non ha avuto più effetti simili, stava benissimo) stavolta è morto davvero.

Ho cercato di prenderla meno male possibile, perchè non voglio stare male, non ora che mi stanno capitando tutte insieme.

Dire che mi dispiace è a dir poco. Cominciavo ad affezionarmi veramente molto a Ghiotto, ed era solo 3 settimane (martedì faceva un mese) che ce l'avevo comprato. Oggi ho persino scritto sul diario su martedì "un mese con Ghiotto :D" e invece il compleanno non si può fare.

Ho i giramenti di testa e mi sento strano dentro, la vista del suo corpo "sdraiato" nella casetta e scuotere la gabbia senza che lui si sveglia mi fa un male terribile.

Non posso altro che augurarti buon ponte arcobaleno Ghiotto. :cry:

Addio :addio:

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Non lo so! :cry:

Però vedevo che dormiva molto poco, non so perchè, io ho cercato di fargli vivere una vita sana! :sigh:

Dormiva pochissimo già da qualche giorno, non so se questo ha influito...bho. Poi l'ho trovato oggi nella casetta sdraiato con gli occhietti chiusi (che mi ha detto mia madre, io non sono riuscito a vederlo, l'ho visto solo attraverso la finestrella ed era di spalle). E' stato molto brutto.

Forse solo con "l'acquisto" di un nuovo simpatico pelosetto posso colmare questo dolore...voi che dite? Adesso però non ho la forza. Inoltre sono ancora più esperto di prima, grazie a questo forum.

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Che peccato mi spiace tantissimo :( .

Prenderne un altro può aiutare, non a dimenticarlo, ma a soffrire di meno. Quando te la senti... ;)

Un abbraccio :cons:

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace per il piccolo Ghiotto.... era con te da così poco!

Buon ponte arcobaleno piccolino!

Mi dispiace tanto Fabiano!

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti, veramente! :sigh:

Sì, era da così poco tempo con me, e visto che era (che brutto usare questo tempo) un criceto allegro ed esuberante, non riusciva a stare fermo, mordeva qualche volta, e io con calma e pazienza stavo proprio riuscendo a conquistare la sua fiducia, aveva cominciato a camminarmi sulle spalle...è un "lavoro" finito a metà, mi dispiace ghiotto :sigh:

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

aDDio Ghiotto e buon Ponte aRcobaleno :santo: :santo:

mi dispiaCe molto Fabiano...speRo ti ripRenderai pResto :)

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille...

.speRo ti ripRenderai pResto

Lo spero...

Anche Ghiotto sono sicuro vi ringrazia...ora starà giocando con tutti gli angioletti.

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ieri, straziato dal dolore, ho scritto questa poesia per sfogarmi un po'. E' per Ghiotto.

A Ghiotto – Poesia in versi liberi

Il tuo odore è svanito; nulla

è rimasto di te. Neanche quel

rumore che producevi correndo

sulla ruota che rompeva il mio sonno.

Appena entravo nella stanza

Tu ti rizzavi in piedi

e con la fretta di chi sa che vive poco

divoravi con velocità il cibo prezioso.

Quante volte ho provato a toccarti!

E tu rispondevi con un morso letale

Per la mia anima triste che invano

Cercava di donare il proprio amore.

Ma tante le volte in cui

Mi zampettavi esuberante

Sulle spalle robuste e imponenti

E solo felicità nel mio animo.

Ma l’orologio segnò la fine della tua vita.

La tua anima si è ritirata solenne

E mi hai lasciato una valle di lacrime

In cui io ho versato la mia.

Non posso negar la felicità che scorgevo

Nei tuoi vispi occhi quando mi avvicinavo

E la velocità in cui mi salivi sul braccio,

agile, per poi sostare sul collo e scendere giù per la pancia.

Lì c’era il mio forte braccio a sostenerti, tu non cadevi.

In quegli occhi sembrava di notare un qualcosa

Che raro si vede negli uomini: la felicità di trovare un appoggio alla caduta.

Rimpiango così quella mia incoscienza nel non averti dato un’altra vita.

Paralizzato rimasi alla vista del tuo corpo che non si muoveva

Io, così abituato a vederti correre per la piccola abitazione!

Vuoto nel mio animo, fermo il mio corpo, allucinati i miei occhi.

Risi superficiali dietro di me.

Non volevo prendere a male la tua morte,

non volevo soffrire più di tanto.

Ma dovetti pulire la tua abitazione,

e uno scoppio improvviso avvenne dentro di me.

Fino a pochi istanti giocavi in quella gabbia;

ora io ero lì a levare tutte le tue tracce.

Fu il dolore in me.

E così cominciò lo straziante pianto.

Collega al messaggio
Condividi su altri siti
mi dispiace tantissimo....fatti forza

Mi dispiate tantissimo...anche il mio dormiva poco prima di morire...evidentemente quando stanno male non riesco nemmeno a dormire...anche il mio è morto nella casetta...

Buon ponte arcobaleno piccolo ghiotto

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace tantissimo Fabiano!

la tua poesia è straziante, spero che ti serva come sfogo

quando te la sentirai, prenderai un nuovo amichetto, ma forse ora è troppo presto..

Buon ponte arcobaleno piccolo Ghiotto!

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille ancora ^_^

Piano piano con "impegno" sto cercando di superare la sua morte... :(

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace molto!! :(

Addio piccolo!! :addio:

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Crea Nuovo...