Jump to content
Sign in to follow this  
Pucci20

La Voglia Di Studiare -.-'

Recommended Posts

Cosa vi spinge a studiare? e come fate quando non avete voglia?

Io quest'anno ho maturità in una scuola alberghiera e ho la mia solita crisi d'ottobre, non ho voglia di studiare e di andare a scuola. Chi farà la maturità? come vi sentite?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Studio per non essere cazziato e per non avere problemi in Estate. Nient'altro, davvero. Questo vale almeno per Matematica, Geometria, Latino, Storia e Filosofia. Tutto il resto (che è davvero poco), a volte, lo studio perchè mi piace.

Se non mi va di studiare, beh... lo faccio controvoglia. Rovinarmi l'Estate per un paio di debiti, proprio no :P

Non ho la maturità quest'anno, ma l'anno prossimo, non farmici pensare :lol:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ivan goditi quest'anno. :(

è tragica la quinta, è iniziata da neanche un mese e sono già stufa. pensare a giugno e che mi mancano ancora un sacco di mesi mi viene la depressione.

Il problema mio è che non ho obbiettivi nella mia vita, mi ritrovo a 20 anni della mia vita che non so cosa farò. Studio per diventare una recptionist d'albergo ma non mi piace. L'università non se ne parla neanche. Vorrei fare l'ostetrica ma è troppo difficile non credo di riuscirci.

Il prossimo anno tenterò in uno studio legale o medico come segretaria e non mi dispiace

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

io ho la maturità al liceo classico!!! mi sento molto in ansia,soprattutto perchè sono competitiva e ci tengo ad avere il voto più alto nella mia classe..in genere studio giorno per giorno,così se non ho voglia di studiare non studio e il giorno dopo recupero..:PE poi cerco di concentrarmi e prendo un ovino kinder..XD

Poi al mercoledì mi riposo perhcè mia madre porta mia nonna a fare un giro e resto a casa da sola..^^ quindi mi anticipo i compitie ho il mercoledì libero...

Inoltre mia mamma mi concede un bonus mensile di un giorno in cui stare a casa se sono stanca..^^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
io ho la maturità al liceo classico!!! mi sento molto in ansia,soprattutto perchè sono competitiva e ci tengo ad avere il voto più alto nella mia classe..in genere studio giorno per giorno,così se non ho voglia di studiare non studio e il giorno dopo recupero..:PE poi cerco di concentrarmi e prendo un ovino kinder..XD

Poi al mercoledì mi riposo perhcè mia madre porta mia nonna a fare un giro e resto a casa da sola..^^ quindi mi anticipo i compitie ho il mercoledì libero...

Inoltre mia mamma mi concede un bonus mensile di un giorno in cui stare a casa se sono stanca..^^

io è da una vita che mi riprometto ogni anno di gestire cosi il mio studio, ma non ci sono mai riuscita! :timido:

... :clap: hai tutta la mia ammirazione!!! :clap:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Anche la mia Gianna. Come fai a trovare il tempo per animali e studio? Mi sembri una ragazza molto ben organizzata e anche brava a scuola sisi!

La mia migliore amica è una ginnasta, arrivata seconda ai nazionali e bravissima, e passa tutti i giorni a parte il giovedì e la domenica in palestra dalle quattro alle otto di sera, eppure riesce a trovare il tempo di studiare e con grandissimi risultati! E pensare che aveva tutti 9 e 10 in pagella.. Beata lei! ç_ç

Io sono MOOOLTO pigra, ma veramente un sacco. Pure nello studiare e si vede. Mi manca sempre la voglia, dopo le sette non riesco nemmeno perchè mi disconcentro sempre. Insomma, diciamolo, sono un disastro! E ogni anno mi riprometto di studiare bene, tutto e sempre. Ho fallito l'anno scorso, quest'anno vedremo.. Ci vorrebbe la mano dello spirito santo per farmi venire voglia di studiare T_T

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Alla fine penso che il trucco sia nel fare qualcosa che ci piace. Almeno alle superiori funzionava così! ;)

Io ho fatto il Tecnico Industriale, specializzazione Elettronica e Telecomunicazioni e nonostante fosse molto lontano da casa mia (più di 40 km all'andata e più di 40 al ritorno, e dovevo cambiare 3 mezzi), riuscivo anche ad andare a scuola di musica e a fare sport, perchè mi piaceva tutto tantissimo e non sapevo a cosa rinunciare. E ovviamente il sabato e la domenica stavo solo con i miei animalini.

Per la maturità non ho avuto grossi problemi (lo dico ora a distanza di anni però, all'epoca la cosa mi agitava parecchio), ma anche io come Gianna ero e sono tuttora molto competitiva e studiavo di giorno in giorno per riuscire a portare avanti tutto.

Se ti impegni seriamente poi i prof ti vengono incontro e cmq è una bella soddisfazione uscire con il massimo dei voti (solo quello, perchè in realtà non vale niente il voto finale, per il lavoro).

All'Università il discorso purtroppo è diverso, entrano in gioco molti altri fattori e non basta mettersi di impegno, poi ovviamente dipende anche dalla facoltà e da dove si intende frequentarla.

Il trucco per quando non si ha voglia è semplicemente allontanare tutte le tentazioni e pensare che quello è il nostro lavoro e quello dobbiamo fare per cercare di migliorare il nostro futuro. :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ivan goditi quest'anno. :(

è tragica la quinta, è iniziata da neanche un mese e sono già stufa. pensare a giugno e che mi mancano ancora un sacco di mesi mi viene la depressione.

Il problema mio è che non ho obbiettivi nella mia vita, mi ritrovo a 20 anni della mia vita che non so cosa farò. Studio per diventare una recptionist d'albergo ma non mi piace. L'università non se ne parla neanche. Vorrei fare l'ostetrica ma è troppo difficile non credo di riuscirci.

Il prossimo anno tenterò in uno studio legale o medico come segretaria e non mi dispiace

Rana a leggerti mi sembra di vedere me!

Anche io mi sono ritrovata senza obbiettivi, senza sapere cosa fare. Ho studiato in un istituto tecnico turistico, un diploma quasi inutile e mi trovo a 21 anni a fare la segretaria/receptionist.

Non ti accontentare, se hai un minimo interesse in qualche cosa segui quel percorso! Magari gli studi saranno difficili, ma se puoi fai quello che ti piace ;)

Per quanto riguarda lo studio, alle superiori i primi anni non sapevo proprio organizzarmi. Poi ho imparato che se ascolti con attenzione la lezione a scuola e prendi degli appunti decenti è come se avessi fatto metà del lavoro.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Rana a leggerti mi sembra di vedere me!

Anche io mi sono ritrovata senza obbiettivi, senza sapere cosa fare. Ho studiato in un istituto tecnico turistico, un diploma quasi inutile e mi trovo a 21 anni a fare la segretaria/receptionist.

Non ti accontentare, se hai un minimo interesse in qualche cosa segui quel percorso! Magari gli studi saranno difficili, ma se puoi fai quello che ti piace ;)

Per quanto riguarda lo studio, alle superiori i primi anni non sapevo proprio organizzarmi. Poi ho imparato che se ascolti con attenzione la lezione a scuola e prendi degli appunti decenti è come se avessi fatto metà del lavoro.

Ehm non sono rana :P

Comunque sto cercando di studiare ogni giorno per quanto mi è possibile. per fortuna che da me il 14 è festa e c'è il ponte lungo lungo da sabato e me starò a studiare perché sono rimasta indietro. non vedo l'ora che finisca quest'anno. se prendo il diploma non so cosa farò :boccaccia:

Dopo non penso di fare l'uni con la mia voglia di studiare che ho. <_<

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ehm non sono rana :P

Comunque sto cercando di studiare ogni giorno per quanto mi è possibile. per fortuna che da me il 14 è festa e c'è il ponte lungo lungo da sabato e me starò a studiare perché sono rimasta indietro. non vedo l'ora che finisca quest'anno. se prendo il diploma non so cosa farò :boccaccia:

Dopo non penso di fare l'uni con la mia voglia di studiare che ho. <_<

:timido: Scusami ho sbagliato nome!! XD Sempre la solita sbadata :timido:

L'ultimo anno comunque anche per me è stato duro! Più che altro non vedevo l'ora che finisse perchè i prof. ogni santo giorno dovevano ricordarci che si avvicinavano gli esami, che non studiavamo abbastanza..eccetera eccetera.

Comunque vedrai che passa in fretta!! ;)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Se una cosa ti piace riesci a studiarla perchè ti appassiona..e poi tentare non costa nulla no?^.^

Come fai a trovare il tempo per animali e studio?

xDxD

bè,non vi crediate che ci sia tantissimo da studiare qui..mio fratello(Stessa scuola :D) suonava il pianoforte fino alle 8 di sera,poi faceva i compiti fino alle 10,è uscito col massimo dei voti,ha vinto il certamen Ciceroniano(una gara di latino ,è arrivato terzo) e gli è andata bene pure con l'università (è alla Normale di Pisa..O.o che orrore!)...io studio le mie 3-4 orette(in genere dalle 3 alle 7),non esco la domenica e sono a posto ..poi dalle 7 in poi ho il tempo per tutti e se mi avanza qualcosa studio per terra in sala con la gerbilla.. :lol:

invece se fuori piove ,sono stanca e non ho voglia di fare una versione o di studiare,mi ricompenso da sola per invogliarmi..ad esempio se ho 20 pagine da studiare,ogni tot di pagine studiate bene mi regalo un quadratino milka..xD

E comunque alla fine se uno non studia per due gironi non è un problema,l'importante è non restare troppo indietro sennò studiando tutto in un colpo solo ci si riesce ma poi arrivati all'esame di giugno ci si scorda tutto...ç_ç

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo. L'anno scorso feci l'errore di studiare tutto all'ultimo. Risultato? Alle interrogazioni ricordavo ben poche cose (e i miei due debiti estivi, passati per fortuna, lo possono confermare ._.).

Io magari verso le 3 mi ci metto anche a studiare ma non riesco a stare concentrata per più di mezzora. Mi devo fermare almeno 5 minuti e poi riprendere.. Che disastro!! ç_ç°

E poi la sera passo un pò di tempo con cane, gatto e criceti ( e per fortuna che sono solo due! :lol: )

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Se una cosa ti piace riesci a studiarla perchè ti appassiona..e poi tentare non costa nulla no?^.^

xDxD

bè,non vi crediate che ci sia tantissimo da studiare qui..mio fratello(Stessa scuola :D) suonava il pianoforte fino alle 8 di sera,poi faceva i compiti fino alle 10,è uscito col massimo dei voti,ha vinto il certamen Ciceroniano(una gara di latino ,è arrivato terzo) e gli è andata bene pure con l'università (è alla Normale di Pisa..O.o che orrore!)...io studio le mie 3-4 orette(in genere dalle 3 alle 7),non esco la domenica e sono a posto ..poi dalle 7 in poi ho il tempo per tutti e se mi avanza qualcosa studio per terra in sala con la gerbilla.. :lol:

invece se fuori piove ,sono stanca e non ho voglia di fare una versione o di studiare,mi ricompenso da sola per invogliarmi..ad esempio se ho 20 pagine da studiare,ogni tot di pagine studiate bene mi regalo un quadratino milka..xD

E comunque alla fine se uno non studia per due gironi non è un problema,l'importante è non restare troppo indietro sennò studiando tutto in un colpo solo ci si riesce ma poi arrivati all'esame di giugno ci si scorda tutto...ç_ç

Complimenti gianna, io sto rifilando qualche compito secondari (con gli animali) se no mi esaurisco O_o

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
ad esempio se ho 20 pagine da studiare,ogni tot di pagine studiate bene mi regalo un quadratino milka..xD

ahahah, questa è da oscar!!! XD

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

A me studiare annoia proprio, cioè, se una cosa mi piace non ho bisogno di restare a casa sui libri, basta seguire la lezione e fine, ricordo tutto alla perfezione e prendo anche bei voti. Le cose con cui invece serve per forza il libro per saperle le faccio in classe. Del tipo italiano, la mattina andavo a scuola:

Io: Ciao Serena, hai studiato italiano?

Lei: No, ma perchè vuoi farti interrogare?

Io: Si!

Lei: ma hai studiato?

Io: no!

Poi se per esempio avevamo italiano alle terza ora ci studiavamo quel poco nella prima e nella seconda e alla terza ci facevamo interrogare... risultato? In italiano ho sempre preso 8, senza aver mai aperto il libro a casa. La stessa cosa in storia, in chimica e in fisica!

In matematica poi non ho problemi, faccio tutti gli esercizi in classe in modo da avere tutto il pomeriggio libero. Oppure li faccio nelle ore precedenti in modo da non farmi vedere dall'insegnante, stessa cosa per costruzioni, topografia ed estimo.

Sinceramente mi ritengo molto fortunata, non voglio essere modesta, ma ho l'esempio di altri miei compagni. Se leggo una pagina di storia non ci metto nulla a memorizzarla ed argomentarla come si deve, senza inceppi o altro, mentre ci sono persone in classe mia che se anche stanno un pomeriggio a studiare poi la lezione te la dicono ingarbugliata che non si capisce nulla, come se fossi titubante. Questo i prof lo notano, quando sei sicura di te su ciò che dici, quando hai un lessico vasto e con la giusta intonazione il voto lievita XD e viceversa.

A casa non faccio mai nulla, e mia madre se ne accorge, prima mi chiedeva sempre perchè facendomi ramanzine assurde, poi quando ha iniziato a sentire i prof (oh signora, è molto brava, si impegna ecc ecc) si è zittita... come biasimarla XD

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

A me onestamente non mi è mai piaciuto studiare, perchè non ho nè la pazienza di ripetere tante volte la stessa cosa o comunque di stare fermo su un tavolino a parlare o a scrivere continuamente..però ho sempre tenuto al fatto di andare bene a scuola, è stata sempre una mia fissa, forse perchè come hanno detto Gianna e Bblue anche io sono una persona competitiva e voglio sempre ottenere il massimo, anche a scuola..per esempio a volta il 6 non mi sta bene, quando ci stanno persone che gridano di gioia quando lo prendono..però alla fine mi prendo le mie responsabilità, ci sono volte che non mi va proprio di studiare e non mi impegno molto, e magari prendo 6..quindi non me la prendo. Riesco anche io a cavarmela anche solo leggendo una volta sola una pagina..per dire..per esempio storia, se leggo una pagina poi la saprei ripetere senza troppi preamboli, però per esempio con chimica o matematica non è così, prima di ripetere una cosa ci metto anni e anni...è difficile -_-

Io quando non ho voglia di studiare penso che è un mio dovere, e nel caso non studiassi, risulterei una persona debole di carattere, e dato che non mi piace esserlo, mi faccio forza così mi sento realizzato quando finisco di studiare..ahaha :D

Poi mi piace vedere la mia immagine futura in carrera e realizzata...allora mi metto d'impegno. Niente studio, vado a vivere sotto i ponti. Studio, e vado a New York in un loft :lol:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×