Jump to content
marysognidoro

Effetti Disastrosi Riforma Gelmini

Recommended Posts

Quest'anno si sono subito fatti sentire i disastrosi effetti della riforma gelmini coi suoi mostruosi tagli all'istruzione....Io frequento la facoltà di lettere a bologna,e sono veramente arrabbiata,per mancanza di soldi anno dovuto disattivare molti corsi che avrei avuto diritto a scegliere, caso strano i più belli che tutti volevano fare e che servivano per accedere all'insegnamento...Per l'anno prossimo quando i tagli raddoppieranno, si parla di unire il corso di lettere moderne a quello di lettere antiche,sono due percorsi diversissimi, mi dite che schifezza ne viene fuori? Per non parlare del fatto che chi vorrebbe diventare insegnante come me (ma dovrei dire "avrebbe voluto diventare") non sa più che cosa si deve fare.Anche la scuola pubblica del mio paese sta avendo dei problemi,avevamo bisogno di un'altrascuola elementare, ma i fondi erano troppo pochi per completare la struttura, e così ora i bambini sono costretti a fare lezione in un edificio non a norma, ma altrimenti non si sapeva dove metterli!!!!

Anche qualcuno di voi stà avvertendo lo sfacelo? come se la passa la scuola in altre località quest'anno?Avete da lamentarvi????? :angry::arrabb::-XX:fantozzi::frusta::laser::sedia:

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Non è una riforma, è una finanziaria (ed una privatizzazione dell'istruzione in generale, ci aggiungo io). Non so chi l'ha detto, ma sicuramente ci aveva preso.

Sono convinto che il settore più penalizzato sia assolutamente l'università e si vede anche dall'età media dei manifestanti (è vero anche che i liceali tendono a scioperare, senza andare a manifestare, quindi è una statistica falsata), tanti universitari. Tuttavia non mi sono informato, sui tagli che ci sono stati quindi non ne capisco troppo.

Nella mia scuola, c'è stato un solo GROSSO cambiamento: tutte le ore devono essere da 60 minuti. Andando a scuola, in un paese limitrofo mi trovo a perdere il treno per la miseria di 3 minuti. Perchè? perchè quella signorina lì, è convinta che con 5 minuti in più per ora (eh sì, l'anno scorso avevamo tutte le ore da 55), gli studenti possano apprendere di più. Chi glielo spiega che quei 5 minuti sono di pausa, o peggio ancora di cazzeggio totale?. Ma giustamente, la capisco... non è mai entrata in una scuola, dopotutto è un avvocato, cosa vuoi che ne capisca...

Ovviamente, per non perdere il treno per 3 minuti e per evitare di aspettare ben 45 minuti in stazione, la scuola si è mossa e dà la possibilità a chi viene da fuori, di fare un permesso per uscire 15 minuti prima ed arrivare in stazione in tempo. 15 minuti che sottraggo all'ultima ora. Allora adesso mi chiedo: è meglio 5 minuti in meno (sempre di cazzeggio, specifichiamolo) ogni ora, oppure 15 minuti (di cui 10 di lezione) in meno all'ultima ora?. Io la risposta la so, la Gelmini non lo so. Mi fa venire i dubbi :lol:

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

la spiegazione a tutti questi tagli è davvero molto semplice: allo stato servono soldi dato che l'italia è perennemente in debito e visto che tagliare gli stipendi ai politici non si può (qui si potrebbe aprire una parentesi lunga un km ma penso che l'idea della maggior parte di noi sia la stessa) si colpiscono le fasce deboli, la sanità e la scuola, che secondo me erano gli unici settori che non dovevano essere toccati...

se non sbaglio la riforma vuole distruggere oltre che molte facoltà anche tutti quei corsi delle superiori (liceo scientifico tecnologico, per esempio) che si differenziano da quelli di base per poche materie.

anche nella mia scuola si ha il grosso problema delle coincidenze con i treni, ma hanno risolto riducendo l'orario a livello di minuti (facciamo ore da 50 e 55 minuti) e aggiungendo 2 ore la settimana come recupero...

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

aggiungiamo un'ora in due giorni la settimana, nel mio caso giovedì e venerdì, uscendo anziche all' 1 e 20 alle 2 e 10...gli altri giorni restano invariati perchè è compensato il monte minuti...mi spiego meglio: 2 ore al giorno dovrebbero essere da 55 minuti e invece sono da 50, così da agevolare l'uscita a chi deve prendere il treno (si esce così all'1 e 20 al posto che l'1 e mezza); i minuti che si persono vengono accumulati nelle 2 ore di recupero, che alla fin fine sono lezioni normali...

noi non facciamo le ore da 60 minuti perchè siamo già in quinta!

Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Nella mia scuola, c'è stato un solo GROSSO cambiamento: tutte le ore devono essere da 60 minuti. Andando a scuola, in un paese limitrofo mi trovo a perdere il treno per la miseria di 3 minuti. Perchè? perchè quella signorina lì, è convinta che con 5 minuti in più per ora (eh sì, l'anno scorso avevamo tutte le ore da 55), gli studenti possano apprendere di più. Chi glielo spiega che quei 5 minuti sono di pausa, o peggio ancora di cazzeggio totale?. Ma giustamente, la capisco... non è mai entrata in una scuola, dopotutto è un avvocato, cosa vuoi che ne capisca...

Le ore da me sono sempre state di 60 minuti...anzi,alcuni prof si prendono pure i 5 minuti di intervallo ...in teoria è così che dovrebbe essere..!

Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Le ore da me sono sempre state di 60 minuti...anzi,alcuni prof si prendono pure i 5 minuti di intervallo ...in teoria è così che dovrebbe essere..!

Appunto. Quei 5 minuti che si prendono di pausa, tu li fai di cazzeggio. Ed è la stessa cosa.

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

scusate, non ho letto tutti i post, ma arrivata qui mi viene da dire una cosa...

la spiegazione a tutti questi tagli è davvero molto semplice:

sì è molto semplice.. allo stato non interessa avere un popolo di persone pensanti ed intelligenti..

Collega al messaggio
Condividi su altri siti
nono,niente pausa..:P fanno i loro 60 minutini e a volte continuano a spiegare nell'intervallo..:P

E l'intervallo di cui parli, cosa sarebbe?

sì è molto semplice.. allo stato non interessa avere un popolo di persone pensanti ed intelligenti..

Dopotutto bisogna creare un popolo di scemi per votare una certa persona :D

Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Dopotutto bisogna creare un popolo di scemi per votare una certa persona :D

Bisogna avere un popolo di ignoranti in modo che questo sia facilmete manovrabile, giustissimo Ivan, lo dice sempre anche la mia professoressa di Italiano.

Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Bisogna avere un popolo di ignoranti in modo che questo sia facilmete manovrabile, giustissimo Ivan, lo dice sempre anche la mia professoressa di Italiano.

Esatto, hai afferrato alla perfezione la mia frase :P

Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Crea Nuovo...