Jump to content
Sign in to follow this  
alanivan

Tumore Cricetino

Recommended Posts

GENTILI DOTTORI,

DA 2 GIORNI A QUESTA PARTE HO NOTATO UNA PROTUBERANZA SUL FIANCO SINISTRO DEL MIO CRICETINO , TRA LA ZAMPINA ANTERIORE E QUELLA POSTERIORE. MI ERA SEMBRATO MOLTO STRANO DI NON AVERLA VISTA PRIMA, MA IL TUTTO SI CONFONDE CON IL PELO. LA MATTINA SUCCESSIVA L'HO PORTATO DA UNA VETERINARIA GENTILISSIMA , LA QUALE DOPO AVERLO VISITATO MI HA COMUNICATO UNA DIAGNOSI DI PROBABILE NEOPLASIA CHE E' MOLTO COMUNE IN QUESTI ANIMALI. OVVIAMENTE LA CERTEZZA DI TALE DIAGNOSI ANDREBBE CONFERMATA DA ACCERTAMENTI CLINICI CHE RISULTEREBBERO ABBASTANZA INVASIVI, CONSIDERANDO LA POSIZIONE E L'ETA' DEL CRICETO, CHE HA CIRCA 18 MESI DI VITA. LA DOTTORESSA CHE L'HA VISITATO MI HA SCONSIGLIATO DI NON FARE UN EVENTUALE INTERVENTO CHIRURGICO DATA LA POSIZIONE E DATA L'ETA DEL CRICETINO, CHE VIVONO MEDIAMENTE SOLO CIRCA 2 ANNI. VI CHIEDO, COSA MI CONSIGLIATE VOI? COSA FARESTE VOI ELLA MIA SITUAZIONE ? IANCHE IO SONO COMUNQUE CONTRARIA ALL'ACCANIMENTO TERAPEUTICO, PERCHE' NON CONDIVIDO FAR SOFFRIRE NE UMANI NE ANIMALI, SE POI SIGNIFIGA ALLUNGARE LA LORO VITA SOLO DI QUALCHE MESE E NON PIU'.COSA POSSO EVENTUALMENTE DARGLI PER FRENARE L'EVOLUZONE DELLA MALATTIA, CONSIDERANDO CHE E ANCORA MOLTO VISPO E MANGIA NORMALMENTE CON APPETTITO, E SOLO CHE BEVE MOLTO DI PIU' DI PRIMA, PERO' PARE NON ACCORGERSI DELLA PROTUBERANZA. QUELLO CHE PIU' MI PREME E FARLO SOFFRIRE IL MENO POSSIBILE. MI SCUSO PER NON ESSERMI ESPRESSA MAGARI IN MANIERA PIU' DETTAGLIATA. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA VOSTRA SICURA RISPOSTA. DISTINTI SALUTI.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao :) ...nell'attesa ti risponda il nostro dottor Sergio, ti dico qualcosa io...innanzitutto, il criceto è maschio o femmina?...come ha detto giustamente la veterinaria è molto probabile sia tumore (insorge molto spesso in criceti di 2 anni/ 2 anni e mezzo ed è la principale causa di morte purtroppo...)...in genere si cerca di ridurre la massa tumorale con baytril o similari (le dosi però devi fartele dire da un esperto)...questo farmaco si può prendere per via orale o attraverso iniezione (più "stressante" ma anche più efficace...)...l'evoluzione della "malattia" è più o meno di 2 mesi, ma può variare da caso a caso...

Quando il criceto sta davvero male (e te ne accorgi: occhi semichiusi, stato comatoso, singhiozzi e respiro affannato...) io consiglio l'eutanasia...dispiace ovviamente...però secondo me è l'unico reale aiuto...perchè la sofferenza può essere molto alta...tanto non c'è cura che tenga in questi casi (chiaro, se l'animale è giovane - e cmq quando è giovane è rarissimo l'insorgenza di tumori - o il tumore è superficiale, si può asportare e l'animale ha speranze di guarigione...)...

Mi dispiace averti parlato così ma sono stata realista, e ti parla una persona che ha passato la stessa cosa che hai passato tu (criceta ww morta a 2 anni di tumore uterino...)...

In bocca al lupo, e fatti coraggio :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao!

Innanzitutto che Specie è? Dorato? Criceto russo? Roborowsky? Criceto cinese?

Questo è importante in quanto una "massa" su un fianco di un criceto dorato (ce l'avrà di sicuro anche dall'altro lato!), nel 99% dei casi si tratta della ghiandola del fianco, struttura ghiandolare perfettamente normale e presente in tutti i criceti!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×