Jump to content
Silvì

Consiglio Echinacea

Recommended Posts

Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio...

Come parecchi di voi sanno il mio caviotto ha un problema di deficit immunitario ed è ormai da mesi che gli sto somministrando delle goccine immuno-stimolanti di echinacea, come mi hanno consigliato la mia vet ed il dottor Sergio. Il problema è che devono essere veramente disgustose! Ogni volta che Oliver le vede, o meglio le annusa, scappa via e sta diventando veramente impossibile fargliele prendere!

Fino ad ora le ho diluite con della semplice acqua. Sapreste consigliarmi un modo per rendergli "un po' più dolce" questa tortura?

Grazie! :D

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

non esiste in commercio una versione di quelle gocce più buona? io per dare la medicina ai miei gatti la mescolo con qualcosa che a loro piace molto.. non mi intendo di cavie ma potresti mescolarla nel succo di frutta? (sempre possano bere succo di frutta.. XD)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
e se mettessi delle gocce sulla verdura?

Ci ho provato, ma è capace di stare a digiuno per ore! Ignora persino la banana di cui è ghiotto!

non esiste in commercio una versione di quelle gocce più buona? io per dare la medicina ai miei gatti la mescolo con qualcosa che a loro piace molto.. non mi intendo di cavie ma potresti mescolarla nel succo di frutta? (sempre possano bere succo di frutta.. XD)

Non credo che le cavie possano bene succo di frutta, perchè è molto zuccherino!

Qualcuno di voi sa se la camomilla si può dare ai porcellini d'india? Voi che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

e se gli frullassi la banana? così magari le gocce si mescolano meglio al frutto e le sente meno.. cmq intendevo i succhi di frutta quelli con pochi zuccheri, ce ne sono. dopo di questo smetto di dare consigli che forse è meglio dato che le cavie sono un territorio inesplorato per me XD

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
e se gli frullassi la banana? così magari le gocce si mescolano meglio al frutto e le sente meno.. cmq intendevo i succhi di frutta quelli con pochi zuccheri, ce ne sono. dopo di questo smetto di dare consigli che forse è meglio dato che le cavie sono un territorio inesplorato per me XD

Hai ragione!!! I succhi di frutta senza zucchero potrebbero andare, sinceramente avevo pensato solo al succo d'ananas o d'arancia (frutti che a lui non piacciono!)!!

Anche l'idea del frullato non è male!!!!

Grazie Mem, prenderò in considerazione le tue proposte, sei stata grande!

Mi raccomando non smettere di dare consigli!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio...

Come parecchi di voi sanno il mio caviotto ha un problema di deficit immunitario ed è ormai da mesi che gli sto somministrando delle goccine immuno-stimolanti di echinacea, come mi hanno consigliato la mia vet ed il dottor Sergio. Il problema è che devono essere veramente disgustose! Ogni volta che Oliver le vede, o meglio le annusa, scappa via e sta diventando veramente impossibile fargliele prendere!

Fino ad ora le ho diluite con della semplice acqua. Sapreste consigliarmi un modo per rendergli "un po' più dolce" questa tortura?

Grazie! :D

non e' inerente al consiglio che chiedi, mi permetto pero' di aggiungere che esiste un prodotto della jr farm, se non erro, che e' echinacea ed erba medica. pensavo di suggerirti non di sostituire, bensi' di integrare. potresti fare una prova con una singola confezione mescolandola al fieno o altre cose che gli piacciono e vedere se in questa forma l'accetta. assumerebbe comunque echinacea e non credo che possano esservi controindicazioni da sovraxosaggio. ovviamente prima dovresti chiedere consiglio al tuo veterinario. non so puo' esserti utile come integrazione e magari gli diminiusci un po la dose di quella liquida mescolandola in un succo senza zucchero. chiudo qui che x scrivere questo messaggio con il cell ci ho messo un mese ^~^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
non e' inerente al consiglio che chiedi, mi permetto pero' di aggiungere che esiste un prodotto della jr farm, se non erro, che e' echinacea ed erba medica. pensavo di suggerirti non di sostituire, bensi' di integrare. potresti fare una prova con una singola confezione mescolandola al fieno o altre cose che gli piacciono e vedere se in questa forma l'accetta. assumerebbe comunque echinacea e non credo che possano esservi controindicazioni da sovraxosaggio. ovviamente prima dovresti chiedere consiglio al tuo veterinario. non so puo' esserti utile come integrazione e magari gli diminiusci un po la dose di quella liquida mescolandola in un succo senza zucchero. chiudo qui che x scrivere questo messaggio con il cell ci ho messo un mese ^~^

Ti ringrazio ma già lo utilizzo e devo anche impegnarmi a togliere i fiori di erba medica, perchè Oliver è malaticcio e non può assumere troppa erba medica, poichè ricca di calcio...I suoi reni sono "provati" dalle continue somministrazioni di antibiotici.

Ti ringrazio comunque...

Edited by Silvì81

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ti ringrazio ma già lo utilizzo e devo anche impegnarmi a togliere i fiori di erba medica, perchè Oliver è malaticcio e non può assumere troppa erba medica, poichè ricca di calcio...I suoi reni sono "provati" dalle continue somministrazioni di antibiotici.

Ti ringrazio comunque...

prego :lol:

ora stò andando in palestra, probabilmente ti sei già documentata; inutile per inutile ti dico:

per ciò che riguarda gli effetti collaterali non dovrebbero esserci (a parte casi particolari come gravidanze o immunideficienze gravi tipo HIV etc, negli uomini per periodi superiori ad 8 settimane ed in dosi massicce puo' dare problemi di fegato altrimenti da fastidio solo se uno è allergico alle Asteraceae, cosa che non può essere per la tua cavia o te ne saresti già accorta):

riporto un frammento

L'Echinacea è considerata una pianta non tossica. L'incidenza di reazioni avverse è rara. L'effetto

collaterale più comune è la sensazione di sapore sgradevole dopo somministrazione orale

Inoltre, studi recenti condotti sull'animale da laboratorio e sull'uomo suggeriscono che alte dosi di echinacea potrebbero avere effetti tossici sull'apparato riproduttivo (ho trovato nel caso di ovulo e sparmotozoo di criceto che lo spermatozoo non riesce a penetrare l'ovulo ^_^ )

La somministrazione di 1 g. di estratto di echinacea per Kg. di peso per giorno per 1 mese nel ratto non ha dato luogo a danni evidenti.

per ciò che riguarda le piante che puoi trovare in commercio, la migliore è indubbiamente la augustifolia, seguita dalla purpurea, quindi quando prendi un integratore ti consiglio di leggere di che tipo di echinacea si tratta:

riporto un frammento

A questo genere appartengono nove specie ma solo tre di esse vengono utilizzate a scopi commerciali: Echinacea purpurea, Echinacea pallida ed Echinacea angustifolia.

Quest'ultima era impiegata dagli indiani del Sud Dakota per favorire la cicatrizzazione delle ferite e curare sifilide e morsi di serpenti.

Il crescente interesse verso l'echincacea deriva dalla sua capacità, in gran parte confermata da studi farmacologici, di aumentare la resistenza alle infezioni. In particolare questa pianta si è dimostrata particolarmente utile negli stati influenzali e nella prevenzione delle malattie da raffreddamento.

per ciò che riguarda le forme che puoi trovare in commercio, questi sono i prodotti principali, magari infarmacia puoi trovarti meglio con uno, rispetto ad un'altro:

riporto un frammento

Tabella I. Elenco prodotti erboristici in vendita in Italia contenenti Echinacea.

Prodotto Ditta fornitrice

Echinacea opercoli ABOCA

Echinacea cps ARKOCAPSULE

Echinacea cps BODY SPRING

Echinacea radice cp DOCTEUR NATURE

Echinacea tintura madre ERBEX

Echinasan estratto NATURE HOLDING

Echinamar tonic estratto NATURE HOLDING

Echinacea macerato idroalcolico NATUR PHARMA GROUP

Echinacea NTW gocce NATUR WAREN

Echinacea cps PHARBENIA

Echinax cp PHARMALIFE

Echinacea tavolette PHOENIX

Echinacea tintura madre PLANTA MEDICA

Echinacea opercoli PLANTA MEDICA

Echinacea soluzione idroalcolica SPECCHIASOL

Echinacea tintura madre STUDIO 3 FARMA

Echinamix sciroppo VEPRO

Echinacea complex LFA cps LA FARMOSANITARIA

Lo so tutte queste cose le sapevi già, ma più di così non mi viene in mente niente...

vado ad allenarmi, ti abbraccio... :D

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Wow, adoro le tue risposte, sono sempre molto esaurienti!

Allora, adesso ti spiazzo...

Posso somministrare solo echinacea in gocce o sciroppo (che sono più facili da dosare) e a conservazione analcolica! Molti di quelli elencati contengono alcool e non posso darli ad Oliver... (te lo immagini un caviotto ubriaco? Scherzo!), gli farebbero male.

Comunque anche io ho letto che per l'echinacea non ci sono controindicazioni, infatti il dott. Sergio mi ha suggerito di aumentare la dose... Il problema è che sembra non avere effetti su di lui... Oltre a doverlo torturare e stressare tutti i giorni per riuscire a farglielo prendere!

La mia vet mi ha proposto di provare anche ad integrare con il betotal sciroppo, che è più gradevole di sapore,te che ne pensi?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Wow, adoro le tue risposte, sono sempre molto esaurienti!

Allora, adesso ti spiazzo...

Posso somministrare solo echinacea in gocce o sciroppo (che sono più facili da dosare) e a conservazione analcolica! Molti di quelli elencati contengono alcool e non posso darli ad Oliver... (te lo immagini un caviotto ubriaco? Scherzo!), gli farebbero male.

Allora, inizio col dirti che non sono un medico, e che quindi non posso consigliare farmaci, nè tantomeno sono un'esperto.

Per cultura personale (sapendo di poter essere smentito) posso dirti questo:

il be-total è un farmaco completamente diverso; è un integratore che si assume spesso tra i culturisti, in quanto è un integratore di vitamine del gruppo 'B', vitamine appunto fondamentali per la crescita muscolare.

(io lo conosco perchè da ragazzo l'ho preso per integrare).

Viene anche dato ai ragazzi un pò stressati perchè una deficienza di queste vitamine può determinare appunto stanchezza, nei vegetariani stretti (dei miei amici :lol: ) per integrare una eventuale mancanza, oppure quando per un'influenza si prendono antibiotici molto forti, ad anziani malnutriti etc....

Posso dirti che per le cavie non lo so, ma per gli uomini sul foglietto ci sono le seguenti controindicazioni:

Nel foglietto illustrativo associato al prodotto, l'integratore Be-total plus viene sconsigliato nei soggetti asmatici, allergici ed intolleranti al glutine, al lattosio o ad altri ingredienti presenti. Tuttavia, occorre considerare che seppur ben tollerate, e nella maggior parte dei casi prive di effetti collaterali particolari, le vitamine del gruppo B, ed in particolare la B6 e la B3, se prese ad alte dosi, possono determinare - oltre alla classica sintomatologia da eccesso (nausea, crampi addominali, diarrea, vomito) - un peggioramento di affezioni del tratto gastro intestinale (ulcere peptiche), affaticamenti epatici e alterazione dell'assorbimento di alcuni farmaci, come la levodopa utilizzata nel trattamento della patologia di Parkinson. Sarebbe quindi sempre opportuno consultare il proprio medico prima di assumere il prodotto Be-total plus o qualsivoglia integratore.

C'è stata una volta che ho trovato uno di quei siti dove ti consigliano tutte cose che puoi avere gratis, come campioni e campioncini. In particolare mi sono arrivati campioni dall' ABOCA una ditta erboristica molto seria che lavora materie prime di qualità con ottimi risultati (ok anche campioni di pasta, assorbenti etc, etc, mi ero un pò scatenato :D ).

Come prodotti che lavorano sul sistema immunitario però lo sciroppo per bambini contiene miele mentre le capsule ti andrebbero bene, perchè contengono anche propoli ed Uncaria (pianta amazzonica ottima per le difese dell'organismo sull'uomo, sulle cavie occorrerebbe informarsi). Unico problema è come gli somministri gli opercoli ad una cavia ? e quanto dell'opercolo gli devi dare ? Lo trituri e lo mischi con qualcosa ?

Io alla mia boxerina li mettevo in bocca e gli tenevo la bocca chiusa facendogli deglutire oppure li avvolgevo in una pallocchetta di carne e lei li ingoiava, ma per una cavia la vedo dura...

Comunque il sito dell'Aboca è:

Visita il mio sito

Quindi se mi dici che dvi darli per forza sciroppo e senza alcool non è che ci si possa inventare granchè...

Per ciò che riguarda l'assunzione di Betotal, io penso che possa essere utile solo in reali casi di carenza di vitamine del gruppo B (come quelli visti precedentemente oppure quando si fa una dieta molto stretta) e che non serva proprio a nulla in tutti gli altri casi. Ti cito un articolo di es. (si riferisce agli effetti sugli uomini)

Assumere multivitaminici come il Be-total per prevenire le patologie croniche

Anche in questo caso, partendo dall'assunto che non tutti i multivitaminici testati sono uguali, e che in questo caso si parla soltanto di vitamine del gruppo B, non si è ancora giunti ad un risultato univoco. Tuttavia, il National Institues of Healt ed altri luminari del mondo scientifico, dopo anni (quasi un decennio) di sperimentazione controllata, sembrano concordare sull'assenza di un reale beneficio nella prevenzione delle patologie croniche e degenerative da parte delle vitamine del gruppo B.

Assumere multivitaminici come il Be-total per migliorare le capacità cognitive

Al contrario di quanto detto precedentemente, il mondo scientifico sembra essere quasi unanime nel sostenere l'incapacità di complessi multivitaminici di vario genere (Be-total incluso) nel migliorare le capacità cognitive, anche quando l'integrazione si protrae per periodi prolungati (fino a 6 mesi).

Ovviamente se il tuo veterinario ne ravvede la necessità, si vede che Oliver ne ha bisogno. Ma non so quanto possa aiutare Oliver da un punto di vista di rafforzamento del sistema immunitario a meno che lui adesso non abbia una deficienza di questo particolare gruppo vitaminico.

Tieni presente però che ditte come l'aboca estraggono una frazione contenete l’echinacoside e i polisaccaridi; spesso dandoti in maniera concentrata una dose più alta di quella che troveresti dalla pianta. Per cui vi sono sciroppi e sciroppi (a seconda del metodo di estrazione usato; della qualità di echinacea impiegata (3 tip idiversi) e di eventuali altri ingredienti che ne rafforzano l'effetto). Per cui un'indagine sui vari sciroppi la farei...

Qui mi viene un dubbio: Quando dici che sembra non avere effetto su di lui, ti sei informata di che tipo di echinacea si tratta ? Vuoi provare a cambiare sciroppo ? Magari il dott. Sergio te ne può consigliare un'altro molto buono...

infine ti segnalo una interessante ricerca, sulla scoperta che l'uva sembra prevenire il diabete di tipo 2 nelle gabbie (senza esagerare si intende ^_^ )

Una ricerca con cavie ha dato risultati incoraggianti

Una ricerca dell’Università del Michigan ha stabilito che l’uva, preferibilmente la rossa però anche la bianca e nera, ha una funzione antagonista rispetto al diabete tipo 2 e svolge un’azione protettiva nei confronti l’apparato cardiocircolatorio.

Gli studiosi hanno basato la loro ricerca su un campione di cavie da laboratorio, che sono state nutrite con cibi ad alto tasso lipidico, secondo uno standard alimentare assai diffuso negli Stati Uniti. Tali cibi sono stati integrati con una polvere ricavata dai tre tipi di uva disidratata. Il gruppo di controllo è stato sottoposto soltanto alla dieta lipidica.

A tre mesi dall’inizio della ricerca, il dottor Steven Bolling, che guidava lo studio, ha rilevato che le cavie che avevano assunto uva disidratata esibivano un basso indice di pressione sanguigna, peraltro estremamente più regolare confrontandolo con i valori iniziali dello studio. Si manifestava inoltre, rispetto al gruppo di controllo, un ritmo e un funzionamento del sistema cardiocircolatorio più regolare, oltre a un accentuato decremento dei marker segnalatori di infiammazione cellulare nel sangue. Il peso delle cavie di entrambi i gruppi non è mutato.

Gli scienziati statunitensi si dichiarano positivi rispetto ai risultati. Tuttavia è necessario che lo studio venga ora condotto su un campione umano.

comunque tienici informati, che questi problemi potremmo trovare ad averceli anche noi.

In particolare puoi raccontarci i problemi specifici di oliver ? come te ne sei accorta ? hai trovato giovamento da cure specifiche ?

Magari individui uno sciroppo che funziona e noi di Ziprar possimo usarlo se dovesse servire anche a noi...

Non so se sono stato chiaro, di sicuro prolisso si :P

ciao, ciao

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio moltissimo per le informazioni. Purtroppo il mio caviotto ha una storia particolare. Nel maggio 2009 una caviotta/compagna occasionale, gli ha trasmesso una stifilococcosi polmonare acuta. Lei è morta in breve tempo, Oliver invece ha resistito per mesi. Per configgere lo stafilococco abbiamo dovuto somministrare diversi tipi di antibiotici, perchè ogni volta si presentava una resistenza. Purtroppo Oli continuava a peggiorare, perchè oltre all'infezione delle vie respiratorie, ha sviluppato anche una dermatite da stafilococco (aveva perso la maggior parte del pelo), una pododermatite dei cuscinetti plantari posteriori ed una cheilite alle labbra.

Finalmente nell'ottobre 2009 abbiamo trovato un antibiotico che ha "sconfitto?" lo stafilococco, ma da allora ha sviluppato riniti ricorrenti e forse anche un'allergia. Ad oggi il suo sistema immunitario è duramente compromesso, continua ad avere scolo nasale e da una settimana ha sviluppato una micosi alla schiena.

Insomma, Oliver è un caviotto sfortunato, ma con una gran voglia di vivere. Perfino la mia vet è impressionata dalla sua forza.

Probabilmente è per questo che le sta provando tutte ed è arrivata a suggerirmi il betatol.

Oliver prende delle goccine di tintura madre di echinacea analcoliche che ho ordinato ad un laboratorio erboristico di Bologna, grazie alla mia bionaturopata e previo benestare della vet. Precedentemente avevo provato il reaktive della Bunny, ma la mia vet mi ha fatto cambiare.

Purtroppo non vediamo risulati tangibili, proprio perchè lui continua ad avere lo scolo nasale quasi mensilmente ed ora anche questa micosi...

Credimi ne ho provate parecchie...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Ti ringrazio moltissimo per le informazioni. Purtroppo il mio caviotto ha una storia particolare. Nel maggio 2009 una caviotta/compagna occasionale, gli ha trasmesso una stifilococcosi polmonare acuta. Lei è morta in breve tempo, Oliver invece ha resistito per mesi. Per configgere lo stafilococco abbiamo dovuto somministrare diversi tipi di antibiotici, perchè ogni volta si presentava una resistenza. Purtroppo Oli continuava a peggiorare, perchè oltre all'infezione delle vie respiratorie, ha sviluppato anche una dermatite da stafilococco (aveva perso la maggior parte del pelo), una pododermatite dei cuscinetti plantari posteriori ed una cheilite alle labbra.

Finalmente nell'ottobre 2009 abbiamo trovato un antibiotico che ha "sconfitto?" lo stafilococco, ma da allora ha sviluppato riniti ricorrenti e forse anche un'allergia. Ad oggi il suo sistema immunitario è duramente compromesso, continua ad avere scolo nasale e da una settimana ha sviluppato una micosi alla schiena.

Insomma, Oliver è un caviotto sfortunato, ma con una gran voglia di vivere. Perfino la mia vet è impressionata dalla sua forza.

Probabilmente è per questo che le sta provando tutte ed è arrivata a suggerirmi il betatol.

Oliver prende delle goccine di tintura madre di echinacea analcoliche che ho ordinato ad un laboratorio erboristico di Bologna, grazie alla mia bionaturopata e previo benestare della vet. Precedentemente avevo provato il reaktive della Bunny, ma la mia vet mi ha fatto cambiare.

Purtroppo non vediamo risulati tangibili, proprio perchè lui continua ad avere lo scolo nasale quasi mensilmente ed ora anche questa micosi...

Credimi ne ho provate parecchie...

Accidenti che storia travagliata; povero Oliver, a questo punto non ti resta che tentarle tutte.

Se la tua veterinaria te l'ha consigliato, prendi il Betotal tanto male non dovrebbe fargli, e somministraglielo... Sinceramente non credo farà miracoli ma chi può dirlo ? e poi, vuoi rimanere col dubbio di aver lasciato qualcosa di intentato ?

Sono sicuro che oliver sente tutto l'amore che hai per lui; sai a volte l'amore è un'energia così forte da dare una forza incredibile, come un ricostituente.

Continua a tenerci informati, l'echinacea tra tutte le piante è quella che più ti consiglierei per il sistema immunitario; sicuramente oliver è molto provato, ma non penso che l'echinacea non gli faccia nulla; al limite prova altri integratori di echinacea; non tutti hanno la stessa efficacia...

tengo le dita incrociate

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Accidenti che storia travagliata; povero Oliver, a questo punto non ti resta che tentarle tutte.

Se la tua veterinaria te l'ha consigliato, prendi il Betotal tanto male non dovrebbe fargli, e somministraglielo... Sinceramente non credo farà miracoli ma chi può dirlo ? e poi, vuoi rimanere col dubbio di aver lasciato qualcosa di intentato ?

Sono sicuro che oliver sente tutto l'amore che hai per lui; sai a volte l'amore è un'energia così forte da dare una forza incredibile, come un ricostituente.

Continua a tenerci informati, l'echinacea tra tutte le piante è quella che più ti consiglierei per il sistema immunitario; sicuramente oliver è molto provato, ma non penso che l'echinacea non gli faccia nulla; al limite prova altri integratori di echinacea; non tutti hanno la stessa efficacia...

tengo le dita incrociate

Beh, in effetti hai ragione, provare il betotal è sempre una speranza in più per farlo stare"decentemente"... Intanto sto continuando con la solita echinacea e come mi hai consigliato anche te, cercherò altri prodotti (magari specifici per bambini) simili, che abbiano un sapore piuù gradevole...

Non mi faccio illusioni sulle aspettative di vita di Oliver, ma combatto insieme a lui per farlo continuare ad esserer con me...

Ti ringrazio per le dita incrociate e vi terrò informati, nel caso riuscissi a trovare un integratore di echinacea... più gradevole, ma comunque efficace.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

e

Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio...

Come parecchi di voi sanno il mio caviotto ha un problema di deficit immunitario ed è ormai da mesi che gli sto somministrando delle goccine immuno-stimolanti di echinacea, come mi hanno consigliato la mia vet ed il dottor Sergio. Il problema è che devono essere veramente disgustose! Ogni volta che Oliver le vede, o meglio le annusa, scappa via e sta diventando veramente impossibile fargliele prendere!

Fino ad ora le ho diluite con della semplice acqua. Sapreste consigliarmi un modo per rendergli "un po' più dolce" questa tortura?

Grazie! :D

ciao, sono sul treno e ti scrivo col cell quindi saro breve. devi chiedere consiglio al vet per eventuali controindicazioni, soprattutto con i farmaci che oliver prende. ma qui trovi una pianta con una forte azione stimolante per il sistema immunitario:

www.fitoterapia.in/piante_officinali/uncaria.html

ricorda che le piante possono avere controindicazioni pesanti quindi informati. sul sito ce anche la dose letale per un ratto, per cui eventualmente va calcolata bene la dose x oliver. ho pensato che puoi unirla all'echinacea come fa l'aboca; che ci aggiunge anche il propoli per potenziarne l' effetto. e' solo un'idea e forse il vet te la smonta ma tu prova...

a con una forte azione sul sistema immunitario e' propio l' uncaria. guarda qui

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

il mess ocrretto doveva essere cosi':

ciao, sono sul treno e ti scrivo col cell quindi saro breve. devi chiedere consiglio al vet per eventuali controindicazioni, soprattutto con i farmaci che oliver prende. ma qui trovi una pianta (l' Uncaria) con una forte azione stimolante per il sistema immunitario:

Visita il mio sito

ricorda che le piante possono avere controindicazioni pesanti quindi informati se puoi somministrarla ad Oliver.

Sul sito c'e' anche la dose letale per un ratto, per cui eventualmente va calcolata bene la dose.

Ho pensato che puoi unirla all'echinacea come fa l'aboca; che ci aggiunge anche il propoli per potenziarne l' effetto.

Eventualmente indaga pure sul propoli... :D

e' solo un'idea e forse il vet te la smonta ma tu prova... ^_^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Calcolando che Sabaudia- Castelli Romani sono meno di 100 km ... partirei solo per darti un bacio!!!!

Mi hai dato una notizia fantastica!!!! La propoli l'ho già provata (aerosol, sciroppo...), ma l'uncaria!! E' meraviglioso! Mi hai dato una nuova speranza, ti ringrazio!

Mando subito una mail alla mia vet con il link che mi hai postato e domani la chiamo!!!

Ti tengo aggiornato, è il minimo!

Grazie ;)

Edited by Silvì81

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Calcolando che Sabaudia- Castelli Romani sono meno di 100 km ... partirei solo per darti un bacio!!!!

Mi hai dato una notizia fantastica!!!! La propoli l'ho già provata (aerosol, sciroppo...), ma l'uncaria!! E' meraviglioso! Mi hai dato una nuova speranza, ti ringrazio!

Mando subito una mail alla mia vet con il link che mi hai postato e domani la chiamo!!!

Ti tengo aggiornato, è il minimo!

Grazie ;)

bene, assicurati che non abbia effetti indesiderati...

il top sembra essere l'estratto titolato di corteccia; e' molto economica (intorno ai 10 euro), ovviamente se ti da' l'ok il vet scegli la forma migliore ^_^

Avvertenza Data l’enorme variabilità in natura e la presenza di diverse varietà di uncaria, è consigliabile ricorrere unicamente all’uso del fitocomplesso presente nell’estratto titolato e standardizzato di corteccia dell’uncaria.

odio gli studi sui ratti, perchè fanno soffrire gli animali ma ti faccio presente che, per farti solo un esempio, ma ci sono più studi, alcuni anche sugli uomini:

PROPRIETA’ TERAPEUTICHE: a questa droga sono riconosciute proprietà immunostimolanti, immunomodulanti, antivirali, antimutagene, antiflogistiche, antidolorifiche, cicatrizzanti e antiallergiche.

Uno studio nel ratto ha dimostrato che un estratto di uncaria proteggeva contro una dose letale di Listeria monocytogenes a dosi di 50, 100, 150 o 200 mg/kg/die per 7 giorni, aumentando il numero di animali sopravvissuti dopo 7 giorni al 35%. Tali dosi di uncaria prevenivano anche la mielosoppressione e la splenomegalia causate dall’infezione e aumentavano il numero dei granulociti neutrofili nel midollo osseo. Questa stimolazione della mielopoiesi era massima alla dose di 100 mg/kg/die ed era accompagnata da significativi aumenti dei livelli di IL1 e IL6 nel midollo. Lo studio indica che l’estratto di uncaria può proteggere il ratto dall’infezione letale da Listeria grazie alla sua azione di stimolo della mielopoiesi con aumento delle IL1 e IL6 nel midollo osseo

incrocio le dita B)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Vi riporto degli aggiornamenti sull'echinacea...

La vet mi ha consigliato di prendere Immunofluid sciroppo, che ha veramente un buon sapore (l'ho assaggiato anche io!E' ai frutti di bosco!). E' talmente buono, che basta che metta la siringa (senza ago)davanti ad OLiver e lui "si sbriga" ad aprire la bocca e a bere. Insomma tutto un altro mondo rispetto a prima.

Devo somministrargli anche il betotal sciroppo, nella speranza che rimedi naturali e "artificiali" insieme, riescano a far uscire un po' di muscoli alle difese immunitarie del mio caviotto.

Per quanto riguarda l'uncaria, la mia vet mi ha detto di aspettare e vedere prima gli effetti di echinacea e betotal. Mi ha inoltre riferito, che la più temibile controindicazione dell'uso di uncaria nella cavia, è la diarrea. Pertanto andrebbe somministrata una dose minima al giorno.

L'ultima notizia è che la micosi di Oliver sta scomparendo, dopo una sola settimana di trattamento topico... :D

Ringrazio tutti per i vostri consigli e spero di esservi stata utile.

Edited by Silvì81

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

evvaaaiiii! ottime notizie. il prodotto che ti ha consigliato la tua vet e' veramente buono, non tanto per il sapore quanto per la qualita di echinacea usata (angustifolia quella che dalle ricerche sembra dare piu risultati) che per il metodo di lavorazione usato per estrarla. ero sicuro che doveva esserci un altro prodotto dal sapore piu gradevole. ora speriamo che tutto continui per il meglio. eventualmente hai sempre la carta dell' uncaria da giocarti. ti abbraccio

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
evvaaaiiii! ottime notizie. il prodotto che ti ha consigliato la tua vet e' veramente buono, non tanto per il sapore quanto per la qualita di echinacea usata (angustifolia quella che dalle ricerche sembra dare piu risultati) che per il metodo di lavorazione usato per estrarla. ero sicuro che doveva esserci un altro prodotto dal sapore piu gradevole. ora speriamo che tutto continui per il meglio. eventualmente hai sempre la carta dell' uncaria da giocarti. ti abbraccio

A te va il mio ringraziamento più grande!!! Non me ne vogliano gli altri, ma mio caro Zeus, mi hai dato veramente delle ottime dritte, sia sull'echinacea, che sull'uncaria. La mia vet è rimasta particolarmnete colpita, quando le ho spiegato che un mio amico mi aveva parlato dell'uncaria... Ti ringrazio di nuovo...

Finalmente dopo mesi comincio a sentirmi più tranquilla e speranzosa. Vi faccio una confessione : non ho mai fatto la presentazione al forum di Oliver (e sono 7 mesi che sono registrata), perchè avevo la paura continua che potesse lasciarmi da un momento all'altro...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Salve amici! Aggiorno questo vecchio topic per dirvi che esiste un rimedio omeopatico (che ovviamente può essere assunto anche dalle cavie) a base di echinacea, inodore ed insapore, che il mio Oliver assume senza alcun problema.

Per chi fosse interessato può mandarmi un mp.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×