Jump to content
ninjakamui

Accoppiamento Tra 2 Criceti

Recommended Posts

Salve, i miei nipoti si sono innamorati dei miei criceti.

Avevo pensato quasi di tentare un accoppiamento in modo da regalare loro i criceti che nasceranno.

Per la sistemazione futtura non ci sarebbero problemi perchè avrei disponibili 3o4 gabbiette vuote;

se sono di più il negoziante mi ha detto che me li prenderebbe lui.

Il dubbio resta su come organizzare il possibile accoppiamento.

Adesso ho 2 cricete che vivono in un terrario diviso in 2 parti.

Una criceta che vive sola soletta in una gabbia e un maschietto che vive da solo in un ex acquario riciclato a terrario.

Le cricete hanno circa 4 mesi e mezzo e il maschietto circa un anno.

Come posso organizzare un accoppiamento senza rischiare un alite?

avevo pensato di lasciare libero il maschio e una femmina in giro per il bagno, oppure potrei inserire il maschio nel territorio in cui vive già una femmina?

Oppure è meglio inserire la femmina prescelta nell'acquario in cui vive il maschio?

Grazie

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Perdonami... a parte il fatto che i negozianti di solito non li trattano un granché bene e non si fanno scrupoli nel darli via come pasto per altri animali... Perché non adotti dei criceti? Le associazioni non li fanno pagare, devi solo garantire loro che staranno bene! Ed è un gesto d'amore, ancora più grande dell'accoppiamento.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Perdonami... a parte il fatto che i negozianti di solito non li trattano un granché bene e non si fanno scrupoli nel darli via come pasto per altri animali... Perché non adotti dei criceti? Le associazioni non li fanno pagare, devi solo garantire loro che staranno bene! Ed è un gesto d'amore, ancora più grande dell'accoppiamento.

Liberarli per i lbagno o inserire la femmina nell'acquario del maschio ?!?

Mi unisco al consiglio di silvia10975; non farli accoppiare ma prendili in adozione :please:

tuttavia rimane il fatto che se qualcuno vuole far accoppiare i propri crici deve essere messo in condizione di poterlo fare al meglio...

ne approfitto per scusarmi con Clacy839 se il mio intervento sulla riproduzione (nel post di fortunamiao) possa essere sembrato polemico. :santo:

(Non era mia intenzione offendeti, sorry :ops: )

tuttavia rimango della mia opinione, la riproduzione è un'argomento molto delicato che meriterebbe di essere approfondito. Ho iniziato uno studio sulla riproduzione specifica per i crici nani, a brevissimo scriverò un post che possa essere utile a chi vuole far riprodurre i propri crici, nella speranza di poter essere utile a chi vuole approfondire l'argomento e di evitare tante possibili sofferenze ai padroni e ai crici.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Salve, i miei nipoti si sono innamorati dei miei criceti.

Avevo pensato quasi di tentare un accoppiamento in modo da regalare loro i criceti che nasceranno.

Per la sistemazione futtura non ci sarebbero problemi perchè avrei disponibili 3o4 gabbiette vuote;

se sono di più il negoziante mi ha detto che me li prenderebbe lui.

Il dubbio resta su come organizzare il possibile accoppiamento.

Adesso ho 2 cricete che vivono in un terrario diviso in 2 parti.

Una criceta che vive sola soletta in una gabbia e un maschietto che vive da solo in un ex acquario riciclato a terrario.

Le cricete hanno circa 4 mesi e mezzo e il maschietto circa un anno.

Come posso organizzare un accoppiamento senza rischiare un alite?

avevo pensato di lasciare libero il maschio e una femmina in giro per il bagno, oppure potrei inserire il maschio nel territorio in cui vive già una femmina?

Oppure è meglio inserire la femmina prescelta nell'acquario in cui vive il maschio?

Grazie

darli ai negozianti nn sarebbe proprio un idea geniale in quanto loro pensano solo al proprio guadagno e non si preoccupano se poi i cucciolotti vadano in mani e condizioni sicure...comunque è giusto che sappia che per farli incontrare all'inizio ci vuole un territorio neutro (ovvero un territorio che i criceti non sentono proprio) e poi devi vedere se si piacciono...insomma devi osservare se possono andare d'accordo e solo allora farli convivere . io credo che sia meglio mettere la femmina nel territorio del maschietto, a mio avviso la femminuccia è più territoriale.

se hai deciso di effettuare un accoppiamento conviene che ti assicuri prima che ci siano perosne affidabili che potrebbero prendersi cura dei piccoli...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Guest Clacly839

Mi associo a quanto già detto dagli altri ..se i tuoi nipotini vogliono un cricetino e credi siano in grado di curarlo bene puoi aiutarli ad adottarne uno o accompagnarli al negozio a salvarne un altro da lì ;)

perchè mettere al mondo dei criceti a cui non si può garantire serenità e una vita dignitosa ? il "mal che vada finiscono al negozio " non mi è mai piaciuto come discorso

PER ME si dovrebbe accoppiare SOLO se mal " mal che vada me li tengo " senza se e senza ma ..

altrimenti è solo un giocare con queste vite senza averne rispetto :(

dici di avere 2 o 3 gabbiette..beh la parola gabbiette non è il massimo già di per se xD ogni cricetino merita una dimora come si deve , non è che adesso se ne abbiamo tanti siamo giustificati a stiparli in trasportini !!

se poi mi sono sbagliato e le tue gabbie sono spaziose allora sono pronto a ritirare quello che ho scritto!

se nonostante questo sei determinato a farli accoppiare..beh..fa incontrare il maschio e la femmina ogni sera , appena lei sarà in calore si accoppieranno !!

@ZEUS: tranquillo non sei stato per nulla polemico , anzi hai scritto cose giuste solo..diciamo un pò esagerate ecco :P

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

A loro piacevano i criceti che ho io, mi sembrava carino regalare 4 criceti che erano figli dei loro beneamini.

4 sarebbero accasati e curati con amore di sicuro.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

A proposito delle gabbie che avrei libere. sono 45x30x40 cm.

Per me sono gabbiette nel senso che prefersico un bel terrario grande.

Penso che per un criceto vadano bene.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, le dimesioni che si considerano minime per farli stare bene sono più o meno 60x40...

Il fatto è che ci sono moltissimi piccoli criceti che vengono abbandonati, ceduti ai negozi, liberati nei campi, buttati direttamente nella spazzatura... Fortunatamente per alcuni la vita è risparmiata perché vengono recuperati dalle associazioni per poi essere adottati. Capisco da dove derivi la tua voglia di farli riprodurre, sul serio, ma di cuccioli possono farne ben più di 4! E gli altri? Come potresti scegliere tra tutti a quali dare sicuramente una vita dignitosa e a quali no?

Puoi cercare 4 piccoli criceti molto simili ai tuoi, così per loro sarebbe lo stesso e tu avresti fatto davvero un'azione meravigliosa trovando casa a 4 orfani :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

quello che dice silvia è giusto per questo stamattina ti ho scritto di provvedere a trovare dei padroni appropriati oltre i tuoi nipoti, perchè non puoi sapere con sicurezza quanti cuccioli la tua femminuccia avrà e prevenire è meglio che curare...

oppure puoi prendere 4 cricetini della stessa razza...le dimensioni che hai elencato possono andare bene per un cucciolo appena sessato e separato da i fratelli, ma è una dimora provvisoria...ci vuole più grande...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
quello che dice silvia è giusto per questo stamattina ti ho scritto di provvedere a trovare dei padroni appropriati oltre i tuoi nipoti, perchè non puoi sapere con sicurezza quanti cuccioli la tua femminuccia avrà e prevenire è meglio che curare...

oppure puoi prendere 4 cricetini della stessa razza...le dimensioni che hai elencato possono andare bene per un cucciolo appena sessato e separato da i fratelli, ma è una dimora provvisoria...ci vuole più grande...

novità ?

sono curioso, hai deciso di accettare i nostri consigli e di adottarli o vuoi farli accoppiare ?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Se ha voglia di far accoppiare i suoi cricetini, lasciateglielo fare! Con le dovute attenzioni, è un'esperienza meravigliosa! E' anche vero che adottarli è eticamente una cosa giusta e sana, ma vedere crescere i piccoli e osservare la mamma che li accudisce è assolutamente imparagonabile. Un pò come quando noi umani dobbiamo decidere se avere un figlio nostro oppure adottarlo. Voi cosa decidereste? Se puoi far accoppiare i tuoi criceti e se puoi garantire una vita serena ai piccoli che verranno, fallo pure serenamente. ;)

Edited by Fabri88

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

personalmente non sono assolutamente d'accordo sull'accoppiamento, e per un motivo fondamentale: potesse poi tenerli tutti a condizioni adeguate sarebbe un conto. ma darli al negozio no no e no. dopo averli visti nascere e crescere pensare che finiranno nella bocca di una serpe o in mano a persone che li terranno in un trasportino a vita...no, non lo farei mai. e non credo tu vorrai meno bene a queste nuove creature rispetto che ai tuoi stessi criceti.

il mio consiglio è adottarne di altrettanto buoni e belli per i tuoi nipotini. lo so che i tuoi sono i tuoi...ma garantisco ce ne sono altri altrettanto buoni e belli ^_^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho ancora preso uan decisione, vedò di trovare magari qualche mio amico o amico dei miei nipoti per evitare di dover scrgliere quale dare al negozio.

Secondo voi considerando che si trattrebbe di un primo parto, fino a che numero massimo di criceti potrebbero nascere?

6,8?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Non ho ancora preso uan decisione, vedò di trovare magari qualche mio amico o amico dei miei nipoti per evitare di dover scrgliere quale dare al negozio.

Secondo voi considerando che si trattrebbe di un primo parto, fino a che numero massimo di criceti potrebbero nascere?

6,8?

secondo me la cosa è casuale...non puoi saperlo in anticipo...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Non ho ancora preso uan decisione, vedò di trovare magari qualche mio amico o amico dei miei nipoti per evitare di dover scrgliere quale dare al negozio.

Secondo voi considerando che si trattrebbe di un primo parto, fino a che numero massimo di criceti potrebbero nascere?

6,8?

Non è facile rispondere perchè esistono sempre delle eccezioni, quindi non potrai mai saperlo con certezza ;

tuttavia statisticamente è possibile avere un numero abbastanza attendibile; il numero di figli varia da specie a specie; potrebbe essermi sfuggito ma io non ho capito di che specie sono le tue cricetine... :D

quindi se già l'hai scritto me lo puoi ricordare per favore? se non lo sai puoi anche mettere le foto...

Edited by ZEUS

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Guest Clacly839

molto dipende dall'età della femmina

se è giovane , sui 3 mesi , potrebbe farne molti , anche 6-7..se è invece più matura ne farà probabilmente di meno

cosa importantissima : se la femmina ha più di 8 mesi è troppo tardi per la riproduzione , rischi che muoia di parto !

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

vi ricorderei che una cricetina può fare fino a 12 cuccioli. ho casi più che comprovati.

dunque se stai pensando ad un negozio eviterei. se hai 12 persone affidabili o poche meno...puoi procedere. Come ti hanno giustamente detto, attenzione all'età della piccina...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
vi ricorderei che una cricetina può fare fino a 12 cuccioli. ho casi più che comprovati.

dunque se stai pensando ad un negozio eviterei. se hai 12 persone affidabili o poche meno...puoi procedere. Come ti hanno giustamente detto, attenzione all'età della piccina...

veramente se vogliamo andare sullo specifico, ci sono w.w. che hanno fatto 15 cuccioli!!!

ma ve ne sono alcuni che ne fanno solo 4.

Come regola: più la femmina è adulta, più parti ha fatto e più i parti hanno meno cuccioli.

Quindi il primo parto ha statisticamente più possibilità di avere tanti cuccioli o episodi di cannibalismo.

Ciò non toglie che stiamo parlando solo di statistiche; la verità è che non è possibile sapere in anticipo quanti figli farà. ^_^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
A proposito delle gabbie che avrei libere. sono 45x30x40 cm.

Per me sono gabbiette nel senso che prefersico un bel terrario grande.

Penso che per un criceto vadano bene.

A mio parere non vanno bene per un criceto, troppo poco spazio, tu stesso dici di preferire un bel terrario grande, quindi ti rendi conto delle loro esigenze, non vedo perchè dovresti accettare di dar meno agli eventuali futuri cuccioli.

il mio consiglio è adottarne di altrettanto buoni e belli per i tuoi nipotini. lo so che i tuoi sono i tuoi...ma garantisco ce ne sono altri altrettanto buoni e belli ^_^

Quoto, per un semplice motivo: ci sono una miriade di criceti che vengono abbandonati ogni anno, di cuccioli già in cerca di adozione perchè farne nascere altri se non si è certi di poterli affidare tutti (indipendentemente dal numero) a persone che li tengano in condizioni adeguate per spazio dell'habitat, possibilità di cure veterinarie eccetera? Io capisco perfettamente il desiderio della cucciolata, non voglio fare la morale a nessuno: agli inizi della mia carriera cricetesca ho avuto una coppia che mi ha dato 4 cucciolate splendide di cui ho tenuto una piccola io, uno il mio ex , il resto è finito in negozio e non c'è giorno che il pensiero non mi tormenti perchè il negozio a cui ho affidato le prime 3 cucciolate ho scoperto solo in occasione appunto della terza cucciolata cosa ne faceva e come li teneva. Dopo che ho preso coscienza di ciò e mi sono resa conto che il negoziante non ha quasi mai interesse a dare le informazioni adeguate a tenere bene il criceto a chi lo compra, sinceramente non ripeterei mai più l'esperienza per quanto sia stato meraviglioso vederli nascere e crescere, senza avere la certezza di poterli affidare tutti a persone adeguatamente preparate e pronte ad offrir loro la vita che offro io ai miei. La domanda che mi sono fatta, mettendomi una mano sulla coscienza: vale la pena solo per la mia egoistica voglia di veder crescere i figli dei miei criceti far nascere delle altre bestioline se non ho la certezza di poterle tenere in caso non riuscissi atrovar loro una sistemazione adeguata? Io mi sono risposta che al massimo ne avrei potuto tenere uno e ho preferito, nel momento in cui ho potuto, dare una casa a un criceto bisognoso di casa in quel momento. Ce ne sono molto più di quanto pensi.

Inoltre c'è gente che si fa non in 4, ma in 16 per recuperare queste bestioline da situazioni difficili, che ci perde il sonno per organizzare stalli e staffette per farli arrivare a destinazione, che si ritrova la casa piena (con tutto quello che comporta in termini di tempo e soldi), io non ho il cuore di doverli mettere nella situazione di occuparsi di sistemare anche i miei problemi di sovrappopolazione cricetesca causati dalla mia voglia di eredi e preferisco non far nascere altre creature che avranno bisogno di padrone.

Insomma, riflettici bene, se poi sarai sicuro assicurati che i tuoi nipotini possano occuparsene adeguatamente fornendo loro gabbie di dimensioni adeguate come quelle che allestiresti tu per il tuo criceto, che i loro genitori siano disposti a curare l'animale se sta male e via dicendo. E ti prego davvero con il cuore in mano evita i negozi: per loro sono merce e basta, non hai la benchè minima garanzia su come verranno tenuti nè mentre sono nel negozio, nè dopo che verranno venduti. Piuttosto metti annunci su forum come questo (ce ne sono tanti altri) e, se proprio non trovi nessuno rivolgiti ai volontari di associazioni che si occupano di queste attività (esiste l'associazione italiana criceti, l'ass.animali esotici sezione piccoli roditori per citare le maggiori).

Se ha voglia di far accoppiare i suoi cricetini, lasciateglielo fare! Con le dovute attenzioni, è un'esperienza meravigliosa!

Con le dovute attenzioni, appunto. Gli stiamo semplicemente facendo notare quali siano le dovute attenzioni in modo che possa prendere una decisione ponderata. Nessuno vuole impedire agli altri la riproduzione dei propri crici, ma è necessario far riflettere su che cosa comporta. Siccome ho letto chiaramente che c'è la possibilità che quelli che non trovassero casa potrebbero finire in negozio, mi sembra evidente che non ha avuto modo di avere tutte le informazioni di cui bisogna disporre prima di imbarcarsi nell'avventura della riproduzione dei propri criceti.

Un pò come quando noi umani dobbiamo decidere se avere un figlio nostro oppure adottarlo. Voi cosa decidereste?

Non offenderti, ma questo c'entra come i cavoli a merenda. Mi pare che le implicazioni siano ben diverse, non scherziamo.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×