Jump to content
gigi46

Riguardo La Verdura

Recommended Posts

Ragazzi ma è normale che ieri sera gli ho messo due foglione di insalata e questa mattina non ci sono più?? se l'è mangiate tutte???? ho controllato ma non le ha nascoste...

gliè ne devo dare di meno?

anche a voi se la mangiano tutta l'insalata o verdura in generale?

Edited by gigi46

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Certo che è normale :) Io do loro una buona dose di verdura mista, in modo che possano scegliere. Due foglioline sono una dose piccola ed è certo che l'abbia consumata. La mangiano tutta se è poca, la lasciano se è tanta. Si regolano da soli con le quantità. Ti consiglio insalate verdi che contengono meno acqua e più nutrienti (rucola, valeriana, radicchio), meglio se di tipi diversi, poi pomodoro, cetrioli, zucchine... Insomma, un bel mix sarebbe la cosa migliore.

Considera che i miei, mangiando molte verdure (ti assicuro che le feci sono perfette), non bevono... gli basta l'acqua che trovano nelle verdure fresche che do loro in quantità abbondante tutti i giorni perché possano scegliere :)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Certo che è normale :) Io do loro una buona dose di verdura mista, in modo che possano scegliere. Due foglioline sono una dose piccola ed è certo che l'abbia consumata. La mangiano tutta se è poca, la lasciano se è tanta. Si regolano da soli con le quantità. Ti consiglio insalate verdi che contengono meno acqua e più nutrienti (rucola, valeriana, radicchio), meglio se di tipi diversi, poi pomodoro, cetrioli, zucchine... Insomma, un bel mix sarebbe la cosa migliore.

Considera che i miei, mangiando molte verdure (ti assicuro che le feci sono perfette), non bevono... gli basta l'acqua che trovano nelle verdure fresche che do loro in quantità abbondante tutti i giorni perché possano scegliere :)

ho scritto foglione :lol:

Grazie per i consigli!!!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahah, sì, è vero! L'occhio ha letto foglioline :D

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Era per caso fredda di frigo o non lavata bene? O magari ancora era un tipo di verdura contenente molta acqua? Oppure semplicemente non era abituato. I miei 3 pelosi sono da sempre abituati a mangiarla e gliene do in abbondanza ma mai solo di un tipo o molto acquosa, mai avuti problemi di diarrea.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Si è normale!!! Io alle mie piccole metto sempre una ciotolina abbondante in modo che ne mangiano quanta ne vogliono, al massimo avanza se non la vogliono più!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Stavo per aprire una discussione riguardo alla verdura fresca da dare al mio cricio.. ma ho letto questa. Ho appurato da sola che sto dando troppa poca verdura al giorno.. :ops: anche perchè non avanza mai. Quindi aumenterò la dose! Meglio abbondare! Grazie come sempre!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Stavo per aprire una discussione riguardo alla verdura fresca da dare al mio cricio.. ma ho letto questa. Ho appurato da sola che sto dando troppa poca verdura al giorno.. :ops: anche perchè non avanza mai. Quindi aumenterò la dose! Meglio abbondare! Grazie come sempre!

L'argomento è interessante e nonostante io non sia un veterinario, mi permetto di esprimere la mia personale opinione.

Personalmente sono contrario ad abbondare con la verdura; in quanto ho trovato che è sconsigliato un pò da tutti i manuali sul criceto e dai siti internet sui criceti:

un testo per tutti 'hamsterlopaedia' del dott. Kate Hovers:

Le verdure fresche non sono una necessità giornaliera del criceto ma certamente lo faranno felice di tanto in tanto... si possono somministrare tantissime verdure che consumiamo abitualmente, purchè siano date in piccole quantità...

La lattuga e l'iceberg dovrebbero essere date non frequentemente;

ricordate che troppo cibo fresco può provocare diarrea...;

è importante rimuoverlo dopo poche ore e sostituirlo con altro cibo fresco...

Credo che la cosa migliore sia fare come suggerisce la dott.ssa Marta Avanzi nel suo libro 'i criceti':

(Quella che io chiamo 'regola aurea del cibo fresco':)

L'importante è offrire una grande varietà di alimenti, in piccole dosi, in modo che nessuno sia somministrato in quantità eccessiva da solo.

Inoltre, sempre mia opinione personale, la quantità di alimenti poveri nutrizionalmente non apporta nulla al nostro criceto.

Non mi riferisco solo all'insalata ma ad es. a qualunque cosa data in eccesso. ad es (sempre dott. Avanzi):

Le miscele di semi non sono complete. I semi vanno somministrati come bocconcino occasionale, per evitare problemi di obesità e squilibri alimentari.

Vi sono delle piante che spesso noi non usiamo abitualmente nella nostra dieta, e che per tale motivo non diamo al criceto; ma che, invece, gli farebbero molto, ma molto più bene, della comune insalata (che in pratica è molto povera di sostanze nutritive).

Ovviamente sempre seguendo la regola aurea....

Ad es. sempre citando la dott. Avanzi:

Particolarmente indicato è il tarassaco, o dente di leone, molto gradito e anche molto ricco di calcio.

Per non parlare, aggiungo io, dell'echinacea o del trifoglio etc etc...

Si può anche integrare ogni tanto con snacks alle erbe di campo; ad es. un'ottima marca che mi ha consigliato erika72 è questa:

Visita il mio sito

Quindi ricapitolando, la mia opinione personale è che non bisogna abbondare con le verdure e la frutta fresca; ma che occorre fornire un eccellente cibo di base ed integrarlo spesso, ed in piccole dosi, con verdure e frutta fresca (evitando gli alimenti che possono creargli problemi).

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, non troppa.. Bene! Continuerò a dare verdura come al solito.. E aggiungerò di tanto in tanto erbe salutari. Grazie delle citazioni e dei preziosi consigli!!

:sisi:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

bah secondo me si regolano da soli... voglio dire al mio criceto a volte do anche una rondella bella spessa di zucchina e non la mangia mica tutta xD anche l insalata me la avanza sempre, se le metto una foglia gigante ne mangia un pezzetto e il resto lo avanza^^ poi non riesco a capire perché i semi siano da dare occasionalmente O.o

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
bah secondo me si regolano da soli... voglio dire al mio criceto a volte do anche una rondella bella spessa di zucchina e non la mangia mica tutta xD anche l insalata me la avanza sempre, se le metto una foglia gigante ne mangia un pezzetto e il resto lo avanza^^ poi non riesco a capire perché i semi siano da dare occasionalmente O.o

credo che l'affermazione vada divisa in due parti (ma è solo una mia ipotesi personale):

1) le miscele di semi non sono complete. (questa affermazione è chiara a tutti e non necessità di spiegazioni essendo chiaro a tutti che le miscele di semi oltre ad essere carenti di particolari alimenti essenziali per integrare, come il lievito, le proteine animali e l'olio di pesce o di fegato, mancano la frutta e la verdura che sono essenziali in quanto a vitamine e sali minerali...).

2) I semi vanno somministrati come bocconcino occasionale, per evitare problemi di obesità e squilibri alimentari (credo che qui intenda i semi grassi, come quelli di girasole...)

però ripeto, è solo una mia ipotesi...non essendo specificato

comunque l'ho presa dal paragrafo l'alimentazione (di cui personalmente non condivido i semi di girasole come alimenti controindicati):

Visita il mio sito

Sul dare le verdure, io personalmente ritengo non sia necessario eccedere in quantità ma piuttosto variare spesso; poi ovviamente ognuno fa come vuole.

L'importante è osservare bene i nostri crici; all'inizio ho dato troppa lattuga a zeus e il colore delle feci era cambiato. Me ne sono accorto e semplicemente l'ho tolta per un pò, e l'ho inserita di nuovo in quantità più piccole...

Insomma, se ti trovi bene non c'è bisogno che tu cambi però sappi che a mio parere più che dargli tanta frutta e verdura è essenziale il variare spesso (magari introducendo a volte piante come il dente di leone o l'echinacea).

Sono intervenuto non per far prevalere la mia opinione ma solo perchè leggendo il topic poteva sembrare che esistesse solo una scuola di pensiero, quella di dare verdure e frutta in abbondanza. Mentre in realtà esiste anche quella che dice di dare piccole quantità ma variando spesso gli alimenti...

tutto qui. ^_^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

xD non ti stavo accusando di niente mi spiace di aver dato quest' impressione ^_^ comunque sì in linea generale sono d' accordo^^ tranne per il razionamento delle verdure (che poi magari dipende da criceto a criceto, ci sarà il più sensibile e quello con lo stomaco di ferro...)

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
xD non ti stavo accusando di niente mi spiace di aver dato quest' impressione ^_^ comunque sì in linea generale sono d' accordo^^ tranne per il razionamento delle verdure (che poi magari dipende da criceto a criceto, ci sarà il più sensibile e quello con lo stomaco di ferro...)

lo so, non mi sentivo accusato; volevo solo specificare meglio il mio pensiero. Ho notato che con i post a volte ci si fraintende... la parte dove dico: 'sono intervenuto etc' sembra che mi stavo difendendo (forse dovevo mettere delle faccine) in realtà volevo solo dire che come fai tu va bene, visto che il tuo cricio non ne risente, ma che esiste anche un'altra scuola di pensiero ... :P

Poi vabbè, il discorso non è così semplice, zeus per es. molti alimenti non li mangia... per cui anche variare spesso non mi è facile.

Ti abbraccio

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

^_^ sì in effetti fraintendere in un forum è facilissimo... xD

ora ve lo dico ma mi bannerete all' istante... io con il razionamento dei semi di girasole sono moooltro elastica (non dico quanto xD)... alla fine mi sono accorta che quasi tutti finivano nelle scorte -.-" cioé c' erano mucchi e mucchi di semi di girasole... non vorrei che avesse qualche carenza O.o

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
^_^ sì in effetti fraintendere in un forum è facilissimo... xD

ora ve lo dico ma mi bannerete all' istante... io con il razionamento dei semi di girasole sono moooltro elastica (non dico quanto xD)... alla fine mi sono accorta che quasi tutti finivano nelle scorte -.-" cioé c' erano mucchi e mucchi di semi di girasole... non vorrei che avesse qualche carenza O.o

io starei tranquillo; anche perchè che non ne mangi mi sembra strano; magari ne mangia un pò e altri li conserva...

Posso chiederti che mangime gli dai ?!?

(io ho il problema opposto; non trovo quasi niente come scorte e zeus stà crescendo nonostante gli dia pochissimi semi di girasole o alimenti grassi. è già a 55 gr :cry: )

comunque se ti sembra magrolino puoi pesarlo, se è nella media non mi preoccuperei proprio; soprattutto se lo vedi vispo e attivo. Un criceto con carenze si nota per chi è abituato ad osservarli...

Poi io non sono un vet, se noti qualcosa di strano scrivi al dott sergio.

ti abbraccio

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Allora la piccolina pesa 35 grammi ma è una casinista e sta libera minimo tre ore a sera (che passa a distruggermi la camera -.-"). Prima le davo il vitakraft menù "ripulito" mischiato con il vitakraft beauty emotion il tutto arricchito con miglio, orzo perlato e lenticchie. Ora sto introducendo il bunny e il jb farm (ricchissimo di proteine O.o).... in effetti ultimamente si alza più tardi del solito ma immagino sia semplicemente perché si è rilassata nella nuova gabbia (la tamburino, prima stava nella duna fun e impazziva) diciamo che ci avrà messo un paio di settimane ad abituarsi al cambiamento (criceto amante della routine -.-" il cambio gabbia è una tragedia) e poi ha cominciato a calmarsi... anche se quando è sveglia è il solito trax di sempre :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Allora la piccolina pesa 35 grammi ma è una casinista e sta libera minimo tre ore a sera (che passa a distruggermi la camera -.-"). Prima le davo il vitakraft menù "ripulito" mischiato con il vitakraft beauty emotion il tutto arricchito con miglio, orzo perlato e lenticchie. Ora sto introducendo il bunny e il jb farm (ricchissimo di proteine O.o).... in effetti ultimamente si alza più tardi del solito ma immagino sia semplicemente perché si è rilassata nella nuova gabbia (la tamburino, prima stava nella duna fun e impazziva) diciamo che ci avrà messo un paio di settimane ad abituarsi al cambiamento (criceto amante della routine -.-" il cambio gabbia è una tragedia) e poi ha cominciato a calmarsi... anche se quando è sveglia è il solito trax di sempre :rolleyes:

non so quale jb farm gli dai, ma il bunny ha sia la farina che l'olio di girasole (quindi anche se non mangiasse semini sarebbe comunque coperta). 35 gr è un figurino in confronto a zeus :superlol:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ah beh ok xD il jb farm è quello senza semi di girasole, con gamberetti e pesci secchi (bleah). Adesso arriva un mod e ci piccchia mi sa :bottom:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
ah beh ok xD il jb farm è quello senza semi di girasole, con gamberetti e pesci secchi (bleah). Adesso arriva un mod e ci piccchia mi sa :bottom:

:grrr:

Scherzo.... Tanto siete andati già voi in OT :-P

Edited by Silvì81

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

orsu dunque io posso dare da mangiare a Moon le foreste di denti di leone, di insalata dei prati( le foglie del dente di leone)e di trifogli???? FIQOOOOOOOOO!

ma come devo """cucinarli"""????

li lavo,tolgo la terra???

poi basta???

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
orsu dunque io posso dare da mangiare a Moon le foreste di denti di leone, di insalata dei prati( le foglie del dente di leone)e di trifogli???? FIQOOOOOOOOO!

ma come devo """cucinarli"""????

li lavo,tolgo la terra???

poi basta???

CUCINARLI ?!?

come per l'insalata li lavi e li dai a temperatura ambiente; gli unici pericoli sono: il sovradosaggio (ti sconsiglio di esagerare; ad es. il tarassaco contiene molto calcio) e le piante raccolte ai bordi della strada, perchè il tarassaco (dente di leone) assorbe facilmente le sostanze inquinanti (sia pesticidi che smog)...

Ti ripeto che non ti consiglio di esagerare con la loro somministrazione, bensì di integrare ogni tanto con piccole quantità di un buon prodotto come il gimborn o con un pò di piante colte in zone non inquinate e accuratamente lavate ed asciugate...

Comunque il tarassaco è un'eccellente fonte di vitamina A e C, di ferro e di calcio ed ha notevoli proprietà disintossicanti...

tarassaco.jpg

se invece ti riferisci ad uso umano...

dente di leone in Cucina:

Nell arte culinarie è un'apprezzata insalata primaverile depurativa, sia da solo che in mescolanze varie.

Anche i petali dei fiori possono contribuire a dare sapore e colore ad insalate miste. I boccioli sono apprezzabili se preparati sott'olio. I fiori si possono preparare in pastella e quindi fritti. Le tenere rosette basali si possono consumare con soddisfazione sia lessate e quindi condite con olio extravergine di oliva, sia saltate in padella con aglio.

Parti usate in medicina: Le foglie, i fiori e la radice.

Proprietà: Tonico, lassativo, diuretico, coleretico.

In decotto una manciata per un litro d'acqua fare bollire 2 minuti poi lasciare in infusione 10 minuti, una tazza prima di ogni pasto

trifpra.jpg

il trifoglio invece, te lo consiglio perchè ha una fortissima attività estrogenica, depurativa e stimolante delle difese immunitarie; ad es.

Visita il mio sito

ok, non volevo dirlo, ma lo dico: quello rosso è anche una specie di viagra naturale...

Visita il mio sito

per le ricette ti do un'insalata vegana:

Visita il mio sito

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
CUCINARLI ?!?

come per l'insalata li lavi e li dai a temperatura ambiente; gli unici pericoli sono: il sovradosaggio (ti sconsiglio di esagerare; ad es. il tarassaco contiene molto calcio) e le piante raccolte ai bordi della strada, perchè il tarassaco (dente di leone) assorbe facilmente le sostanze inquinanti (sia pesticidi che smog)...

Ti ripeto che non ti consiglio di esagerare con la loro somministrazione, bensì di integrare ogni tanto con piccole quantità di un buon prodotto come il gimborn o con un pò di piante colte in zone non inquinate e accuratamente lavate ed asciugate...

Comunque il tarassaco è un'eccellente fonte di vitamina A e C, di ferro e di calcio ed ha notevoli proprietà disintossicanti...

tarassaco.jpg

se invece ti riferisci ad uso umano...

trifpra.jpg

il trifoglio invece, te lo consiglio perchè ha una fortissima attività estrogenica, depurativa e stimolante delle difese immunitarie; ad es.

Visita il mio sito

ok, non volevo dirlo, ma lo dico: quello rosso è anche una specie di viagra naturale...

Visita il mio sito

per le ricette ti do un'insalata vegana:

Visita il mio sito

graccccccie!!!!!!!

ma il liquido lattiginoso presente all' internodello stelo nn gli fa del male???

ah,si!!un fiore alla settimana va bene!!!

maremma quante info!!

gentilissimo ^^

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×