Jump to content
Sign in to follow this  
KevinMoore

Criceto Pigro!

Recommended Posts

Salve, il mio criceto Sherlock è molto pigro, praticamente non esce mai dalla casetta se non per mangiare qualche semino, QUANDO VA BENE qualche giro di ruotina e poi di nuovo nella casetta per ORE, è normale? l'ho preso a inizi febbraio appena svezzato, dopo un mesetto dalla nascita, quindi dovrebbe avere QUASI 3 mesi, mi aspettavo un comportamento più attivo; il fratellinio, ad esempio, non la smette mai di muoversi, fa ginnastica, si arrampica sulla gabbietta, corre sulla ruotina che sembra debba andare alle Olimpiadi, schizza da una parte all'altra velocissimo... premetto che:

-Il cibo e l'alimentazione sono identici (almeno nel tipo di cibo, sulle dosi non garantisco, ci limitiamo a lasciare sempre un pò di cibo nella mangiatoia, o almeno così mi ha detto di fare il negoziante.

-La gabbietta del mio criceto è leggermente più GRANDE di quella del fratello, quindi non credo che sia inattivo per mancanza di spazio.

-Ho provato a farlo stare in uno scatolo adibito a luna-park, con rotoli di carta igienica da usare come tunnel e altra roba che potesse intrigarlo, ma dopo MASSIMO 10 minuti inizia a cercare di evadere disperatamente e non si ferma finché non lo rimetto nella sua gabbia, e ovviamente la prima cosa che fa è rintanarsi nella sua casetta.

-Gli faccio fare delle passeggiatine, ma spesso è molto difficile, perché passa la maggior parte del suo tempo nella casetta e non riesco neppure a farlo uscire da lì, figuriamoci a prenderlo per metterlo fuori dalla gabbia

-Il suo non è un comportamento antisociale, non è affatto diffidente né aggressivo o pauroso, sale tranquillamente sulla mia mano e mi sembra anche abbastanza curioso.

L'unica cosa che riesco a trovare di diverso nell'ambiente in cui vivono i due criceti è la temperatura (o meglio... ERA). Infatti tra febbraio e marzo, quando ha fatto parecchio freddo, non avendo riscaldamento in casa pur avendo cura di tenere la temperatura all'interno della gabbietta sempre sopra il livello di guardia, faceva comunque molto più freddo che a casa della mia ragazza, dove vive il fratellino, in cui era quasi sempre accesa la pompa di calore che portava la temperatura svariati gradi più su. Fu proprio al freddo che provai ad addebitare la responsabilità per l'inattività di Sherlock, ma adesso che è arrivata la bella stagione e i riscaldamenti non si usano più, non riesco proprio a spiegarmi perché continui a passare le sue giornate rintanato nella casetta. Mi rendo conto che ogni criceto ha il suo carattere e che il fatto che siano fratelli non significa che siano uguali in tutto, ma mi preoccupa soprattutto dal momento che mi sembra stia mettendo su peso rispetto al fratello, e non vorrei che alla lunga questa sua pigrizia fosse causa di obesità e problemi di salute... Nessun consiglio? Come dovrei comportarmi?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao. Qualche domanda.

1. Ti capita di vedere comportamenti strani da parte del tuo criceto?

2. Mangia regolarmente?

3. Fa regolarmente i suoi bisogni?

4. Ha una buona temperatura corporea?

Comunque può anche darsi che sia un semplice letargo. ciao

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, rispondo subito alle tue domande:

1. Non so cosa intendi per comportamenti "strani". Come ho detto per lo più sta nella sua cuccetta o mangia, usa la ruotina veramente molto poco, qualcosa come 5-6 giri alla volta per massimo 3-4 volte al giorno

2. Più che regolarmente direi costantemente... il commerciante mi disse che i roditori amano accumulare e che si razionano il cibo da soli, che quindi non occorre dosarglielo ma mantenergliene sempre una scorta disponibile nella mangiatoia, ma mi pare strano che non faccia altro che mangiare

3. Purtroppo ha preso l'abitudine di farli nella sua casetta quindi non vedo QUANDO li fa, ma ogni volta che la pulisco ce ne sono, quindi direi che i bisogni li fa eccome

4. Non ho idea di come misurare la sua temperatura corporea, ma dal momento che ho preso in mano entrambi i fratellini, lui e il gemello attivo, e sono entrambi caldi uguali al tatto, PENSO che non sia un problema.

Per il resto ero convinto di aver letto che i criceti non vanno realmente in letargo, e che anzi, l'equivalente di un letargo in un criceto è una cosa molto pericolosa. Ad ogni modo avrei potuto comprenderlo quando c'erano 9 gradi dentro casa, ma adesso ne abbiamo 21 all'esterno...

Grazie comunque per la tua risposta, spero che queste ulteriori informazioni possano essere utili per una "diagnosi". Non mi interessa che il criceto sia pigro in sé, non è un giochino da mostrare agli amici, e anche se mi farebbe piacere che fosse un po' più di "compagnia", vivendo solo, non è affatto un problema per me. La mia unica preoccupazione riguarda la sua salute che non vorrei ne risentisse.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Che di giorno dormano è normale, la sera dovrebbero attivarsi. Chi prima chi dopo. Il tuo non potrebbe attivarsi unicamente nel pieno della notte, mentre tu dormi e non te en accorgi ?

Ad esempio io ho una criceta dorata che sia attiva già alle 9 di sera, mentre un ww si attiva verso le 23 e l'altro durante la notte e lo trovo ancora attivo la mattina dopo... ogni cricio è diverso.... però se dici che nemmeno di notte esce (che ne so ti alzi per andare al bagno e controlli) non è normale, potrebbe avere qualcosa che non va.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, prima di tutto grazie a te per le informazioni. Purtroppo non sono un veterinario quindi non posso diagnosticare :) :) :)

Scherzi a parte, per quello che io possa dirti, grazie alla mia esperienza in materia, il fatto che la temperatura sia calda (non troppo) è già buono di per sè. Per quanto riguarda comportamenti strani intendo del tipo che corre su se stesso, o che magari è iperattivo e da un istante all'altro si impianta, o ancora se perde l'equilibrio, etc... Ti do un consiglio. Se qualche volta di notte ti svegli, dagli una sbirciatina e vedi che cosa fa e come si comporta. Fammi sapere :)

Ciao

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

In questo momento (sono le 4 del mattino) mi sono svegliato e l'ho trovato inaspettatamente fuori dalla sua casetta, ma nessun segno di attività fisica. ho una scrivania bella grande, così per fargli fare una bella passeggiatina ho creato una barricata con scatoli e altri soprammobili alti in modo da rendere impossibili cadute accidentali e, sempre sotto la mia supervisione, ho provato a farlo uscire dalla gabbietta ma quello lesto lesto si è subito rificcato nella casetta, dopo aver presumibilmente fatto incetta di semini. Così dato che non mi va di forzarlo a fare niente, per paura di spaventarlo, ho preso tutta la casetta con lui dentro e l'ho appoggiata sulla scrivania, attirandolo fuori con dei semini posti davanti all'ingresso. Puntualmente è uscito, se li è mangiati, ha fatto un rapido giro di ispezione della scrivania e dopo pochi secondi è tornato nella casetta. E' questo il problema: finché c'è la casetta, lui tende a starci "barricato" dentro ed esce praticamente solo per mangiare. Certe volte per disperazione ho provato a toglierla, mentre era fuori, per non lasciargli alternativa che farsi qualche giro sulla ruotina o su e giù per la gabbietta. Invece, non appena si accorge che manca la casetta, inizia a dare di matto e a mordere le sbarre, ed è una scena che non riesco a sostenere, così dopo averlo calmato con uno dei suoi semini preferiti (anche qeusta cosa che mangia solo i semini che gli piacciono mi preoccupa, temo scompensi nutrizionali) sono costretto a rimettergli a disposizione la casetta, che non manca di salutare fiondandocisi dentro e dicendo addio al mondo esterno... In questo momento la casetta è proprio accanto a me sulla scrivania, con un seme di girasole davanti all'ingresso sperando di farlo uscire di nuovo.

Da ciò ne consegue che decisamente non è il tipo che si pianta durante un momento di iperattività, dato che sarebbe già un traguardo vederlo fare un pò di semplice Attività. Per quanto riguarda l'equilibrio, non ho mai notato carenze da quel punto di vista. Non ho ben chiaro in cosa consista il "correre su sé stessi", ma non mi sembra di avergli mai visto fare niente che possa suggerire una simile definizione. Quello che so è che all'inizio (il primo mesetto, diciamo) era sufficientemente attivo (niente di esorbitante, eh, ma la notte spesso mi svegliava mentre andava sulla ruotina, o scavando nel tutolo, da circa un mesetto a questa parte invece ha preso a farsi vedere sempre meno fuori dalla casetta, senza che nell'ambiente circostante sia apparentemente cambiato nulla.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, detto questo penso che non ci sia assolutamente alcun tipo di problema di salut, piuttosto penso che davvero il tuo cricetino sia molto molto pigro; adesso il prossimo passo è ispezionare quali sono i suoi gusti in ambito di alimentazione. devi provare a vedere se ci sono degli altri alimenti che possano attirare la sua attenzione: io ti consiglio di mirare in primis su frutta e verdura fresche in modo tale da dargli qualcosa di diverso e nello stesso tempo di molto sano. Attenzione a non eccedere con i semini perchè, come hai giustissimamente detto, potrebbero subentrare degli scompensi alimentari.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×