Jump to content
Rattristata

La Mia Cricetina

Recommended Posts

Ciao, sono una mamma con la passione degli animali. Con la scusa di fare un regalo a mio figlio, la scorsa estate ho comprato due criceti di pochi mesi. So che il loro ciclo di vita è breve ma da subito mi sono affezionata ad entrambi e così , quando la mia piccola Chris si è ammalata ,sono corsa subito dal veterinario . Chi ha esperienza di questi piccoli animali sa che non sempre è facile trovarne uno esperto e così all’inizio ho perso qualche giorno , poi sono riuscita a trovare un medico paziente ed attento che ha fatto tutto il possibile per far guarire la mia piccolina. Purtroppo tutto è stato inutile: anche la mia Chris è volata il quel posto magnifico dove speriamo possano essere accolti tutti gli animali che curiamo con amore.

Anche se sono “vecchietta” ho pianto di fronte a tanta sofferenza che non riuscivo in nessun modo a lenire. L’ho solo amata di più, con carezze, caldo, tranquillità .Sabato mattina l’ho sentita fredda, l’ho scaldata ma lei appariva ormai arresa, stanca con gli occhietti chiusi. L’ho tenuta così tra le mani fino alle due di notte, lei sembrava riposare grata per quel poco di calore che riuscivo a trasmetterle. Poi le ho detto addio sicura che al mattino l’avrei trovata ormai morta; invece all’alba respirava ancora, anzi sembrava persino essersi ripresa. Il tempo di riaprire leggermente i suoi occhietti neri quasi in un ultimo sguardo ed è morta così tra le mie mani, la mattina di Pasqua. Ho alleggerito questo dispiacere al mio bambino , ma mentalmente mando spesso un bacino alla mia piccola Chris che ci ha lasciati troppo presto.[/size]

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

mi spiace tanto...

buon ponte :addio: è sempre dura quando si perde un piccolino...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Credo che amare gli animali sia segno di una grande sensibilità. Non importa il tipo, la grandezza o la bellezza., semplicemente un animale è una VITA e come tale porta con sè momenti di gioia, tenerezza, affetto e purtroppo altri meno belli come la malattia e la sofferenza. Non parlano, non possono chiedere, a volte non li senti neppure lamentarsi eppurre.. basta guardarli negli occhi! Ora è la mia prima volta con i criceti, ho avuto sempre gatti, cani, uccellini... La triste esperienza con la mia cricetina però mi ha fatto scoprire che per questi piccoli animali l'amore è lo stesso, anzi forse di più perchè loro sembrano sempre cuccioli...la loro vivacità, la simpatia, lo sguardo acuto e mobilissimo... quel pelo morbido..eppure mi sono resa conto che è difficile trovare la cura giusta quando si ammalano. Bisogna trovare un veterinario esperto è già questo non è facile, bisogna intervenire con tempismo e soprattutto , a mio avviso, e necessario che ci siano medicinali appositi per questi piccoli animali che facilitino un corretto dosaggio altrimenti....si rischia di peggiorare la situazione . Io ho curato molto la mia cricetina forse troppo...le medicine sembravano avere effetto contrario... chissà !!! Volevo salvarla, mi illudevo che presto l'avrei rivista saltellare e riprendere appettito. Leggendo gli interventi del forum ho scoperto che tante persone amano questi animali e quindi si dovrebbe fare di più per garantire loro una sopravvivvenza migliore e cure più mirate.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×