Jump to content
Sign in to follow this  
rana

Vorrei Tanto Aiutare Due Cavie, Ma Non So Da Dove Iniziare..

Recommended Posts

Eii, innanzitutto come state? Purtroppo è da un po' che non mi collego dato che come in molti sapete dopo che il mio adorato Batuffolo mi ha lasciata pure io ho deciso di lasciare il mondo dei criceti... almeno per ora, non me la sento più. Però aè luglio arriverà un cagnolino a tenermi compagnia (:

Sono qui per farvi sapere di un mio nuovo "problemino" :rolleyes:... mio indirettamente, dato che non sarei io a dovermene occupare -_-

Ma vabbé.. tralasciamo.

Allora: il mio vicino (nonché amico) ha tanto insistito 2 anni fa per avere due porcellini d'india. Sua madre, anche se non d'accordo, ha acconsentito dato che questo mio amico prometteva di occuparsene lui. Ma così non è stato... è da quasi un annetto che non gliene frega più nulla. Non lava la gabbia (che sembra un porcile :mellow:), non li fa uscire (fortunatamente la gabbia è bella grande, ed è in giardino.. ma ormai quei poveretti non sono liberi di sgranchire le zampine da quest'estate!), non parliamo della cavia col pelo lungo che ce l'ha tutto aggrovigliato con pezzi di cacchette ovunque (la situazione è leggermente migliorata dato che gli ho imposto di lavarlo dato che era in una situazione oscena!) e per il cibo no comment.. se ne dimentica sempre e sua madre fa giusto l'indispensabile per farli campare.

E ora immagino già a cosa state pensando. Penserete che devo denunciarlo e far in modo che quei poveri animaletti non ce li abbia più. Ma non sono così stron.., cioè da una parte farei star bene le caviette (sempre che non capitino in mani peggiori <_<) ma so che sotto sotto farebbe molto dispiacere al mio amico. Potrei anche fargli scenate pazzesche sul fatto che se ne deve prendere cura, credetemi, lo faccio di continuo! Ma fino a un certo punto.. perché non credo sia compito di una sua amica coetanea sgridarlo e incazzarsi per come tratta i suoi percellini d'india piuttosto che i suoi genitori!

E ora vi chiederete: "ma come mai se ci tiene così tanto a queste due bestioline non se le tiene lei o perlomeno le accudisce lei dato che abita nella casa di fianco". Credetemi che se ne avessi la possibilità non ci penserei neanche su due volte. Ma non posso per motivi di salute. Io sono fortemente allergica al loro pelo. L'ultima volta che li ho presi in braccio e coccolati un po' (cosa che nessuno fa mai) ho cominciato a starnutire e mi lacrimavano e prudevano gli occhi... e mi si è gonfiata la gola e ho avuto una forte asma. Mia mamma, quindi, mi proibisce di starci a contatto per ovvie ragioni.

Ma nonostante tutto non ho ancora perso la speranza... incredibile ma vero.

Questo mio amico/vicino ha anche una sorella minore. Effettivamente è piccina: ha 7/8 anni, ma io i primi cricetini li ho avuti a quell'età e riuscivo ad occuparmene tranquillamente e senza alcun problema. Io ho molta fiducia in questa bimba.. perché beh, credo sia lei la mia ultima speranza. Nonostante la sua giovane età è molto responsabile e razionale (con i piedi ben piantati per terra.. e non una principessina sulle nuvole come molte di noi erano a quell'età) oltre che giudiziosa.

Insomma.. credo che informandola nel giusto modo possa prendersene cura lei.

Per il cibo potrei tranquillamente aiutarla, ma per spazzolarli mi è impossibile. Inoltre avevo in mente di comprare le cose giuste e di cui hanno bisogno più un recinto (speriamo ne esistano di economici) per facilitarle il lavoro.

Non sono molto esperta del mondo dei porcellini d'india, ma mi sto documentando molto ultimamente, in modo di spiegare a questa sorella del mio amico le cose giuste e nel modo più semplice e possibile.

Proprio per il mio grande ostacolo delle allergie avrei bisogno una vostra mano.. perché proprio non ho idea da dove posso iniziare.

Domani andrò con questa "bambina" in un grande negozio di animali.. e volevo iniziare a comprare le cose giuste, mi potete fare una sorta di "lista della spesa" delle cose che necessitano (partendo dal pellet/fieno migliore alle cose per la pulizia quotidiana)?

Posso trovare un recinto per farli correre in giardino liberamente a un prezzo modico?

Mi piacerebbe tanto tanto aiutare questi animaletti che mi fanno una tenerezza assurda...

Aspetto vostri consigli e pareri

Grazie, grazie e ancora grazie (:

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e complimenti per quello che vuoi fare, di recinti economici ce ne sono ma non li troverai certo a 10 euro, poi il fieno che non deve mai mancare e uno dei migliori è quello della ditta bunny e devi vedere che sia poco polveroso, sia verde e sia profumato, la lettiera di fondo della gabbia, tudolo di mais, pellet di legno ma qualunque lettiera tu scielga deve essere non profumata e non polverosa, poi occorrono verdure fresche, porta fieno, ciotole, beverino e credo sia tutto, poi una spazzolina per pettinare il pelo lungo, pensa però che se il tuo presentimento riguardo la sorellina fosse sbagliato dovresti intervenire in altri livelli, o parlando con la famiglia e decidendo di trovargli un altra casa, se non ti ascoltano devi arrivare a prendere dei provvedimenti, perchè restando in silenzio saresti loro complice, questo è un mio pensiero spero che i miei consigli ti siano utili e che il tuo presentimento sulla bambina sia giusto, tienici aggiornati e speriamo ci sia un miglioramento!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Rella è stata già molto esauriente...

Aggiungerei però che un pettine è fondamentale! Ce ne sono anche a poco prezzo... Se sono cavie peruviane vanno spazzolate quotidianamente, quindi ti consiglio anche di prendere delle forbicette per tagliare eventuali e nodi e le unghie (eventualmente)...

Non avendo avuto una buona alimentazione suggerirei anche una controllatina ai denti... In realtà una visitina dal vet credo sarebbe necessaria...

Visto che stai già facendo una cosa ammirevole ed una visitina da un vet specializzato in esotici può essere costosa, almeno per ora potresti postare delle foto per vedere pelo, piedini, unghie, denti, orecchie... Ovviamente noi non siamo vet e potremmo darti solo consigli, ma già sarebbe un inizio...

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie infinite ragazze^^

Allora, per le foto cercherò di provvedere il prima possibile.. anche se non sono così sicura da riuscire a fotografare i denti.. ci proverò.

Ci tengo a dire che la cavia a pelo lungo è quella che mi preoccupa maggiormente. Okay, entrambe hanno avuto una povera e scorretta alimentazione in quest'ultimo anno, non hanno potuto fare passeggiatine all'aperto come dovrebbero e probabilmente sarà mancato loro pure l'affetto. La pulizia della gabbia è molto molto scadente; secondo me non se ne rendono neanche conto dato che la gabbia essendo fuori non si sente una puzza evidente come si sentirebbe se la tenessero in casa (e in questo caso scommetto che la madre prenderebbe subito provvedimenti).

Stavo dicendo... ecco per l'igiene è la cavietta a pelo lungo che mi preoccupa maggiormente.. perché è piena di nodi e cacchette incastrate ovunque! Mente fortunatamente l'altra riesce a tenersi pulita da sola.

Domani mi farò aiutare a farle un bagnetto e le taglierò il pelo (prenderò una graande dose di antistaminico, speriamo funzioni!).. poi una volta che questo sarà fatto bisogna riuscire a mantenerlo liscio e senza nodi.

p.s: mia mamma non approva e sostiene quel che faccio, nel senso che pensa che non siano problemi miei e che non dovrei impicciarmi in queste cose dato che pure il mio amico ha dei genitori.. e loro in primis devono fare queste scelte.

Quindi un supporto economicamente da parte sua difficilmente lo trovo ed io ultimamente non ho via molti soldini. E visto che verso luglio prenderò un cane sto cercando di tenere da parte quel che mi può servire per degli extra tipo giochi, cuccia,..

Mi sento tanto impotente.. quasi di impiccio, perchè mi rendo conto che alla fine non dovrei essere io a mettere il naso in queste cose.

Edited by rana

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Io ti propongo di fare una cavolata:

Quando non ci sono prendi le cavie, affidale a qualcuno (non so di dove sei... ma con il treno Tilo dovresti riuscire ad arrivare a Chiasso e magari puoi incontrarti lì con una volontaria di AAE oppure puoi cercare qualcuno di fidato che le voglia) e poi lascia la gabbia aperta in modo che credano che siano scappate.

Tra tutto mi sembra la soluzione più econimica e migliore per le cavie... tu a 7-8 anni riuscivi a stare dietro a Batuffolo perché avevi i tuoi genitori che ti supportavano.. quella bambina invece è sola.

Ripeto, è una cavolata, ma come ultima alternativa io la terrei in considerazione.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Io ti propongo di fare una cavolata:

Quando non ci sono prendi le cavie, affidale a qualcuno (non so di dove sei... ma con il treno Tilo dovresti riuscire ad arrivare a Chiasso e magari puoi incontrarti lì con una volontaria di AAE oppure puoi cercare qualcuno di fidato che le voglia) e poi lascia la gabbia aperta in modo che credano che siano scappate.

Tra tutto mi sembra la soluzione più econimica e migliore per le cavie... tu a 7-8 anni riuscivi a stare dietro a Batuffolo perché avevi i tuoi genitori che ti supportavano.. quella bambina invece è sola.

Ripeto, è una cavolata, ma come ultima alternativa io la terrei in considerazione.

Si.. ma non ci riuscirei.

Lui è mio amico.. e boh portarglieli via è troppo cattivo.

Forse è solo in un momento di "crisi" e prima o poi si riprenderà e capirà che grande cavolata sta facendo..

E, boh, io non credo ci riuscirei a farlo e poi continuare a parlargli come non fosse successo nulla.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

ciao, io se posso dire la mia penso anche sia inlegale e ti metteresti nei guai, oltre il fattore amicizia quindi sfrutta quest ultima e caso mai prova a convincere il tuo amico a cederle alle volontarie ho a regalarle a persone che se ne possano occupare per il loro bene se a lui non interessano più mi sembra la soluzione migliore penso più di questo tu non possa fare.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Io ti propongo di fare una cavolata:

Quando non ci sono prendi le cavie, affidale a qualcuno (non so di dove sei... ma con il treno Tilo dovresti riuscire ad arrivare a Chiasso e magari puoi incontrarti lì con una volontaria di AAE oppure puoi cercare qualcuno di fidato che le voglia) e poi lascia la gabbia aperta in modo che credano che siano scappate.

Tra tutto mi sembra la soluzione più econimica e migliore per le cavie... tu a 7-8 anni riuscivi a stare dietro a Batuffolo perché avevi i tuoi genitori che ti supportavano.. quella bambina invece è sola.

Ripeto, è una cavolata, ma come ultima alternativa io la terrei in considerazione.

1. È illegale, sconsiderato e crudele.

2. È tremendamente stupido architettare un furto su un forum pubblico. Suggerire di commettere un crimine sarebbe altresì perseguibile. :rolleyes:

Si può agire - legalmente - denunciando lo stato degli animali alle forze competenti, e credo che in Svizzera tali denunce si prendano maggiormente sul serio. In ogni caso, Rana è intenzionata ad educare un membro della famiglia in modo che di quelle poverette, finalmente, qualcuno se ne occupi coscenziosamente, e ciò è davvero ammirevole. Purtroppo non so molto di cavie e non ho suggerimenti da darti, dunque ti faccio solo un grosso e sincero in bocca al lupo. ^_^

Edited by etra

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti
Grazie infinite ragazze^^

Allora, per le foto cercherò di provvedere il prima possibile.. anche se non sono così sicura da riuscire a fotografare i denti.. ci proverò.

Puoi controllare solo gli incisivi ovviamente... E' banale... Chiedi a qualcuno di aiutarti, fagli prendere la cavia mettendo la mano dx sotto il sederino e la sinistra sulla pancia in modo che le zampe siano penzoloni e la cavia non possa "far leva"con i piedini. Piazzati davanti, metti pollice ed indice ai 2 lati della bocca e fai una leggera pressione, la cavia aprirà automaticamente la bocca e te potrai vedere bene...

I 4 incisivi devono essere ben allineati, quelli inferiori sono un pochino più lunghi dei superiori e chidendo i superiori devono coprire gli inferiori e non viceversa. Per i molari è un po' più difficile, ma se ci fosse malocclusione o una crescita patologica, la cavia mangerebbe pochissimo, non chiuderebbe mai la bocca, sarebbe imbrattata di saliva sotto il collo, masticherebbe male e nel corso della masticazione, aprirebbe eccessivamente la bocca! Osserva le loro orecchie quando mangiano, non devono muoversi troppo!

Se avessi bisogno sono a disposizione!

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×