Jump to content
Sign in to follow this  
ciuca89

Caso Incomprensibile Lingua Gonfia

Recommended Posts

Ciao a tutti...allora, due giorni fa verso mezzoggiorno controllo la mia cricetina e noto che ha tutto il corpicino bagnato (coda compresa) e penso subito al peggio, mal della coda bagnata..la piccola non voleva mangiare, così l'ho portata dal veterinario alle 18 dello stesso giorno. Una volta lì, il veterinario l'ha ricoverata e ha cominciato con gli accertamenti. In pratica la lingua aveva cominciato a gonfiarsi e la poverina non riusciva a mangiare, per quello aveva respinto il cibo. Era tutta bagnata per la saliva e per l'acqua che non riusciva a bere e colava...E' stato fatto un esame endoscopico della cavità orale per escludere impedimenti meccanici, che effettivamente non c'erano. Così il veterinario ha somministrato la prima dose di cortisone e la lingua si è sgonfiata..per poi rigonfiarsi poco dopo..ora, il vet ha escluso una reazione allergica e ipotizzato una glossite (i denti comunque stavano bene, per quello che è riuscito a vedere con quella lingua enorme) e quindi ha cominciato l'antibiotico. prima somministrazione ieri sera, seconda stamattina e la cosa non si risolve..l'ha dimessa e devo portargliela due vv al gg per le iniezioni!la lingua purtroppo comincia a farsi scura, e se la cosa non si risolve in 2-3 gg dovrò farla sopprimere! Ciò che mi fa stare più male è il non sapere cosa abbia scatenato questo problema, il giorno prima la criceta stava benissimo! anzi, l'avevo portata dal vet meno di un mese fa per una piccola lesione alla zampetta e ormai era tutto apposto :( non riesco a farmene una ragione e su internet non trovo nessun caso simile!non so più che fare...

Edited by ciuca89

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, prima di tutto io mi sento di dirti che la soppressione dev'essere non l'ultima ma l'ultimissima spiaggia. Davvero non ho la più pallida idea di cosa possa essere. Mentre leggevo, ipotizzavo uno shock anafilattico ma poi, stando a ciò che hai scritto, ho capito che tale ipotesi è da escludere. L'unico consiglio che posso darti è di stare attentissima sempre alla cricetina e seguire alla lettera ciò che dice il vet. Cercate di fare di tutto per salvarla. Mi dispiace comunque per la situazione. Ciao ciao.

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, scrivo per dire che la situazione si è ristabilita..antibiotico e cortisone sembrano aver fatto effetto e piano piano la lingua si è sgonfiata!stamattina era normale a detta del veterinario, in effetti l'avevamo notato anche noi dandole da mangiare!lei è tornata attiva, fa la ruota e da oggi mi hanno dato il permesso di ridarle i semini e il suo cibo normale!niente più pappina :D l'unico problema che si è verificato è una perdita di pelo nella zona perigenitale in quanto la cricetina non fa altro che pulirsi li..una dei vet mi spiegava che, essendo stata impossibilitata a pulirsi tutti questi gg per via della lingua, ora insiste in quel punto..che però si è un pò infiammato!lei mi ha consigliato acqua fisiologica da tamponare..che dite, la camomilla potrebbe aiutare?

Condividi questo messaggio


Collega al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o entra per commentare

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Registrati alla nostra comunità , è facile!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×